Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 19/09/2018, 22:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37947 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 1898  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La Maggica!
MessaggioInviato: 06/10/2011, 19:12 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 0:42
Messaggi: 7041
A SETTANTU' CAMBIA NOMEEEEEEEEEEEEEEEEEE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: La Maggica!
MessaggioInviato: 06/10/2011, 21:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
flao

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 06/10/2011, 23:41 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22191
ho seguito il consiglio di Panduri...

se volete lascio solo A.S. Roma

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 06/10/2011, 23:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
AS Roma. ormai siam gente sobria, improgettata, rivoluzionaria, culturale, gutturale.

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 07/10/2011, 0:02 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22191
ma Kansas City che direbbe?

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 07/10/2011, 0:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
kansassiti ce sta a magnà co' la Roma (cit.)

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 07/10/2011, 0:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 17:47
Messaggi: 38410
Località: Rimini
IsaiaPanduri ha scritto:
AS Roma. ormai siam gente sobria, improgettata, rivoluzionaria, culturale, gutturale.

Non ci sono più i romanisti di una volta...

_________________
Corperryale L'Adorable "Manny" Harris, un nome che dice tutto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma - la tana di Osvardo
MessaggioInviato: 07/10/2011, 0:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 19:28
Messaggi: 27937
IsaiaPanduri ha scritto:
kansassiti ce sta a magnà co' la Roma (cit.)

ahahahahhaahhahahahahaha

un classico


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 0:16 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 0:42
Messaggi: 7041
: Lol :


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 12:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
GASPORT (A. CATAPANO) - Preparato, sicuro di sè, ma tradito da una gaffe clamorosa. «Il derby — gli chiedono —? Me ne hanno parlato, a Roma somiglia a una guerra civile». Panico a Stanford Bridge, dove Thomas DiBenedetto ha appena tenuto banco al convegno «Leaders in football». I colleghi inglesi lo guardano perplessi, i cronisti italiani hanno già chiamato Roma. La correzione arriva a stretto giro di posta — anche per tranquillizzare il Questore Francesco Tagliente, con cui il presidente della Roma si è impegnato a preparare un «derby in sicurezza» — ma l'impatto forte resta. «Volevo dire che sarà una battaglia calcistica, una sfida speciale, la prima per me: intendiamo vincerla, obviously».

In campo Ovviamente il paragone-derby con la guerra civile si prende il titolo, ma il DiBenedetto-pensiero, al primo banco di prova internazionale e nel giorno in cui la Consob dà il sospirato ok all'Opa che scatterà il 13 ottobre, regala altre chicche. Ispirate dal solito filo conduttore: «Il nostro obiettivo è aumentare i ricavi del club, in cinque anni contiamo di raddoppiarli. Ma la condizione per raggiungere questo traguardo — dice a chiare lettere — è alzare la competitività della squadra. Innanzitutto, riportarla in Champions League». E le prime mosse sono andate proprio in questa direzione. «Abbiamo scelto gli uomini migliori: Baldini è un grande manager e Sabatini uno scopritore di talenti. La campagna acquisti è stata molto soddisfacente e Luis Enrique un ironman con un'idea di calcio eccitante. Dopo qualche iniziale difficoltà, in cui abbiamo difeso l'allenatore con tutte le forze, la Roma sta dimostrando che con la cultura del lavoro si può vincere. Sono stupito che la squadra stia già giocando così bene, ma del resto tutti i calciatori si applicano tantissimo, in particolare Totti dà l'esempio. Mi dicono che è sempre l'ultimo a lasciare Trigoria».

Altro che pigro... «Non è tempo di pensare ad una sua carriera da dirigente: per noi è fondamentale, darà ancora tanto sul campo». Stadio e dintorni E la Roma americana, dove l'avranno portata DiBenedetto e i suoi soci tra qualche anno? Probabilmente in una nuova casa. «Questo club ha enormi potenzialità, ma l'eredità che abbiamo ricevuto per ora non ci ha permesso di discostarci troppo dal bilancio. Lo stadio nuovo è la nostra priorità — ribadisce —. Se riuscissimo a inaugurarlo entro 3-5 anni sarei molto soddisfatto». La politica e la città si sono messe a disposizione del progetto-Roma: legge sugli stadi sbloccata e aree che spuntano come funghi. Tor di Valle, nel quadrante Sud, resta in pole — il proprietario, Gaetano Papalia, assicura: «C'è un accordo per venderla subito a Luca Parnasi, che può costruirci lo stadio della Roma, a patto che il trotto abbia il suo nuovo impianto al Pescaccio» — ma alle brutte anche il sindaco Alemanno metterà a disposizione un paio di aree pubbliche. Troppa grazia, Lotito si arrabbierà.







ma la gaffe dove sarebbe? ma magari te sveji freddo domattina, Catapano demmerda

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 12:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:24
Messaggi: 9833
:erostrato: : Lol :

_________________
quindi ora sali su quella macchina tedesca da pagliaccio e torna di corsa a nazilandia perchè la prossima volta che ci pisci sulle scarpe noi ti ammazziamo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
comunque Rosi in allenamento fa le fiamme... discese travolgenti, gol da fuori area :erostrato:

non ce ne libereremo mai : WallBash :

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:24
Messaggi: 9833
eddai che sotto sotto sei un lover..

_________________
quindi ora sali su quella macchina tedesca da pagliaccio e torna di corsa a nazilandia perchè la prossima volta che ci pisci sulle scarpe noi ti ammazziamo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
a proposito di coglioni... il nuovo tatuaggio di Capitan Barbuto

Immagine

:erostrato: :erostrato: :erostrato:

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 23:01
Messaggi: 6729
Aahhahahhahahahhahahhhahha


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:23
Messaggi: 21261
Località: un garage
oh cazzo :erostrato:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:24
Messaggi: 9833
che schifo.

_________________
quindi ora sali su quella macchina tedesca da pagliaccio e torna di corsa a nazilandia perchè la prossima volta che ci pisci sulle scarpe noi ti ammazziamo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 14:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29205
Località: Roma
in allenamento duetti Bojan-Lamela da farti cambiare le mutandine ogni 5 minuti, comunque : RedFace :

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 15:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:06
Messaggi: 17713
Avevo già visto quella foto...
Ma pensavo fosse un fotomontaggio : Surprice :


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: A.S. Roma 1927
MessaggioInviato: 07/10/2011, 16:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:06
Messaggi: 17713
Il Direttore del Digital Business della Roma Shergul Arshad, con esperienza decennale nel mondo dell’E-Commerce and Social Media, è stato intervistato da futbolmagazine.it per parlare delle nuove iniziative digitali che coinvolgeranno l'As Roma. Chiamato da Boston, ha già fatto entrare i giallorossi nel magico mondo di internet con la creazione di una pagina Facebook, una Twitter e la pianificazione del nuovo sito internet.

“Abbiamo deciso di proseguire attraverso degli steps ben precisi, il primo è stato quello di creare un luogo d’incontro virtuale per i tifosi e non. Facebook e Twitter sono i social network più seguiti e mi ha colpito il fatto che molti supporters hanno capito perfettamente che esiste un progetto intorno a questa società e questa squadra e lo appoggiano con ogni loro commento o tweet. La mia filosofia è che il social network di una squadra di calcio deve essere un posto in cui divertirsi, a prescindere dai risultati. La Roma è una squadra molto giovane e va sostenuta. Io per il momento – continua Arshad – faccio il pendolare tra Boston e Roma e quindi a curare i contenuti (foto e news) di queste pagine è lo staff dell’ufficio stampa. Abbiamo agito come una squadra unendo le nostre idee e usando delle strategie comuni. Bello lavorare in questo modo”.

Il secondo “digital step”, immagino sia la creazione di un nuovo sito internet?
“Proprio così. Appena arrivato ho trovato una situazione drammatica a livello di sito istituzionale ed è per questo che non è stato possibile farlo partire immediatamente e sarà online a gennaio. Qualche anticipazione? Senza svelare troppo, prima di gennaio ci sarà l’introduzione di uno store online, un E-Commerce all’altezza della squadra. Poi, abbiamo studiato una pianificazione fatta su due piattaforme ben definite: la prima è la creazione di un grande database per arricchire il nostro parco sponsor, la seconda dovrà essere un punto di partenza per la navigazione del tifoso che sarà alle prese con giochi, attività varie e un sito ricco di contenuti unici ed esclusivi”.

Parlaci di te. Come sei capitato alla corte di DiBenedetto?
“Io sono da dieci anni nel mondo dell’E-Commerce e dei Social Media ed ho conosciuto DiBenedetto quest’anno, mentre stava pianificando il team di lavoro per la Roma. Ho parlato con lui e poi mi ha fatto chiamare. In America lui è un tipo considerato molto “low profile”, che non appare molto, ma che fa i fatti e sa guadagnarsi il rispetto da parte di tutti e mi pare lo stia dimostrando anche a Roma, con la sola differenza che è tutti i giorni sulle pagine dei giornali. Per quanto mi riguarda, io ora vivo a Boston, ma sono nato e cresciuto a Firenze quindi so perfettamente cosa significa il calore di una città per una squadra di calcio e adesso, frequentando Roma, tutto questo calore lo trovo meraviglioso. Faremo un gran bel lavoro, ne sono sicuro”.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37947 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 1898  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: A.M.33, barry, Ciano Lammerda, demetrius, Deny88, Fama88, Jordan keats, kb8 the best, Kobe, Lele Moric', mikkos, ml, trezegol84, twinkler, Zero e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010