Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 21/04/2018, 20:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 20/07/2016, 16:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2016, 22:10
Messaggi: 546
Appunto e pero' non vanno bene insieme.
E se vince Landis dopato tra i dopati finisce già il discorso.

Lascia stare, questa idiozia la tiro' fuori il procuratore Torri qualche anno fa. Poi fece retromarce e condizionali in serie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 20/07/2016, 17:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 6512
Cubillas ha scritto:
Appunto e pero' non vanno bene insieme.
E se vince Landis dopato tra i dopati finisce già il discorso.



Non mi hai capito, ma fa niente. tanto è solo accademia

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 20/07/2016, 23:26 
Non connesso

Iscritto il: 15/02/2016, 12:37
Messaggi: 1203
IsaiaPanduri ha scritto:
Conconi fu doping di stato. Altroché.




Io so un po' di nomi della canoa, non ho le prove ma cazzo se ci son dubbi... gran dubbi.

E adirittura spaziano per quasi tutto lo spettro politico :nerd:



Adesso devo dire che la canoa e' pulita, non ci sono soldi e i potenziali campioni o si allenano da soli o mollano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 21/07/2016, 18:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 21:00
Messaggi: 857
Località: Verona
Paragone sciocco: il costumone nel nuoto ce lo avevano tutti, i nuotatori con una certa struttura fisica volavano mentre altri sembravano ancorati al fondo. Senza nemmeno pensare alla differenza tra le varie marche.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 21/07/2016, 19:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 6512
Emmiyan ha scritto:
Paragone sciocco: il costumone nel nuoto ce lo avevano tutti, i nuotatori con una certa struttura fisica volavano mentre altri sembravano ancorati al fondo. Senza nemmeno pensare alla differenza tra le varie marche.


ma è quello che sto dicendo... le disuguglianze rimarrebbero, ma non ci sarebbe più cheating e malafede....

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 22/07/2016, 6:38 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 10:54
Messaggi: 39581
E risolveremo in parte anche il sovrappopolamento

_________________
DINASTY 1.0 SIAMO PARTITI


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 22/07/2016, 7:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2016, 22:10
Messaggi: 546
seanma ha scritto:
Emmiyan ha scritto:
Paragone sciocco: il costumone nel nuoto ce lo avevano tutti, i nuotatori con una certa struttura fisica volavano mentre altri sembravano ancorati al fondo. Senza nemmeno pensare alla differenza tra le varie marche.


ma è quello che sto dicendo... le disuguglianze rimarrebbero, ma non ci sarebbe più cheating e malafede....


eri partito dicendo che a parità di bombe vinceva il piu' forte secondo natura.
Magari vincerebbe quello che si è dopato meglio.

Non è che se le parole le scrivi in inglese rafforzi i concetti.

E a proposito di cheating..ste bombe secondo questa teoria rivoluzionaria dove si trovano poi? in farmacia?

Però hai debellato la malafede. :asd:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 22/07/2016, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: 15/02/2016, 12:37
Messaggi: 1203
Cubillas ha scritto:
E a proposito di cheating..ste bombe secondo questa teoria rivoluzionaria dove si trovano poi? in farmacia?



si, devi solo avere la ricetta giusta

ma meglio se te le fai arrivare su internet, non ti sgamano e costa anche meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 22/07/2016, 12:52 
Non connesso

Iscritto il: 15/02/2016, 12:37
Messaggi: 1203
per la canoa squalificate da rio romania e bielorussia, i primi dopo 11 casi di doping i secondi dopo che gli hanno sequestrato le bombe durante un raduno.


Buona notizia per noi che ci viene riassegnata una quota per il k4.


Prevedo 0 medaglie quest'anno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 10:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
non ho trovato riferimenti da nessuna parte sulla questione hacker-WADA-Atleti statunitensi...

onestamente non mi sono affatto stupito...

...quello che mi ha lasciato un pochino confuse è la giustificazione della ginnasta che ha vinto 4 ori...soffro di deficit dell'attenzione...

qualcuno potrebbe spiegarmi?

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 10:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 28850
in teoria quelle medicine (anfetamine) sono giustificate in quanto utilizzate come cura per il deficit dell'attenzione

Mi sembra una puttanata, però....

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 10:58 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 10:54
Messaggi: 39581
Doping di stato ?

_________________
DINASTY 1.0 SIAMO PARTITI


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 11:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 28850
direi più "medici compiacenti che fanno prescrizioni per medicine in dosi potenzialmente esagerate"

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 11:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
amantino ha scritto:
in teoria quelle medicine (anfetamine) sono giustificate in quanto utilizzate come cura per il deficit dell'attenzione

Mi sembra una puttanata, però....



questo intendevo...

come cazzo fai ad avere un deficit dell'attenzione e saltare su una sbarra di 15 cm

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 14:34 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 12:46
Messaggi: 6923
Se ne parla su Repubblica. E di nuovo, ad ogni episodio, si riscopre l'acqua calda.

Quello delle esenzioni è un problema nel problema, e non da oggi, per motivi che a noi poveri scemi appaiono fin troppo ovvii. Proprio nell'articolo di Repubblica si cita il dato di Torino 2006 (che non conoscevo, e non so neppure quanto sia ufficiale o comunque fondato) in cui su 65 casi di positività 64 risultavano esentati per motivi di salute. In tutte le occasioni in cui si dibatte o si analizza seriamente la questione, la frequenza dei malati cronici (perché tali sono per la stragrande maggioranza dei casi gli esentati) tra gli sportivi professionisti è uno dei fattori che più rende sospetto tutto il sistema, insieme agli atleti.

Nel caso specifico (sempre stessa fonte) la ragazza è stata dichiarata affetta da narcolessia (!!) ed esentata alle anfetamine a partire da settembre 2012 per un dosaggio pari a 15 mg al giorno (non sono un medico, mi piacerebbe sapere a quale grado di disturbo corrisponda un dosaggio del genere). L'esenzione è stata rinnovata di anno in anno fino al 2015, quando si è cambiato farmaco adottandone uno di una classe superiore (se ho capito bene) e l'esenzione portata fino al 2018.

La narcolessia (o comunque un deficit di attenzione serio) in uno sport basato sulla reattività è un po' come l'asma che genera quantità allarmanti di esenzioni nelle discipline aerobiche (tipo il ciclismo, almeno fino a qualche tempo fa).

_________________
"Quando Dio creò l'uomo era già stanco. Questo spiega molte cose."


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 14/09/2016, 15:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
magic ha scritto:
Se ne parla su Repubblica. E di nuovo, ad ogni episodio, si riscopre l'acqua calda.

Quello delle esenzioni è un problema nel problema, e non da oggi, per motivi che a noi poveri scemi appaiono fin troppo ovvii. Proprio nell'articolo di Repubblica si cita il dato di Torino 2006 (che non conoscevo, e non so neppure quanto sia ufficiale o comunque fondato) in cui su 65 casi di positività 64 risultavano esentati per motivi di salute. In tutte le occasioni in cui si dibatte o si analizza seriamente la questione, la frequenza dei malati cronici (perché tali sono per la stragrande maggioranza dei casi gli esentati) tra gli sportivi professionisti è uno dei fattori che più rende sospetto tutto il sistema, insieme agli atleti.

Nel caso specifico (sempre stessa fonte) la ragazza è stata dichiarata affetta da narcolessia (!!) ed esentata alle anfetamine a partire da settembre 2012 per un dosaggio pari a 15 mg al giorno (non sono un medico, mi piacerebbe sapere a quale grado di disturbo corrisponda un dosaggio del genere). L'esenzione è stata rinnovata di anno in anno fino al 2015, quando si è cambiato farmaco adottandone uno di una classe superiore (se ho capito bene) e l'esenzione portata fino al 2018.

La narcolessia (o comunque un deficit di attenzione serio) in uno sport basato sulla reattività è un po' come l'asma che genera quantità allarmanti di esenzioni nelle discipline aerobiche (tipo il ciclismo, almeno fino a qualche tempo fa).



e tutto questo rende strana la situazione...

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 15/09/2016, 12:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
usciti altri nomi...

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 15/09/2016, 13:12 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 10:54
Messaggi: 39581
E falli

_________________
DINASTY 1.0 SIAMO PARTITI


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 15/09/2016, 13:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
Dopo Simon Biles e Serena Williams gli hacker russi 'Fancy Bears' hanno reso pubblico altre informazioni riservate provenienti dal database dell'Agenzia mondiale antidoping (Wada): i dati hackerati riguardano 25 atleti di otto paesi tra cui Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna. Non mancano i big a cominciare da Bradley Wiggins, Chris Froome e la bicampionessa di Wimbledon Petra Kvitova.




L'agenzia mondiale antidoping (Wada) ha comunicato che gli hacker russi noti come 'Fancy Bear' (conosciuti anche come 'Team Zar') hanno diffuso nuovi dati confidenziali riguardanti alcuni atleti. Si tratta di 'certificati di autorizzazione all'utilizzo ai fini terapeutici' di farmaci. Come nell'hacking reso pubblico lo scorso 13 settembre, sono stati diffusi dati di diversi atleti: 25 provenienti da 8 paesi diversi.

I dati riguardano dieci atleti degli Stati Uniti (compresa la campionessa olimpica di doppio misto Bethanie Mattek-Sands), cinque della Germania, cinque della Gran Bretagna (fra cui pure i fuoriclasse del ciclismo Bradley Wiggins e Chris Froome), la tennista ceca Petra Kvitova, uno della Danimarca, uno della Polonia, uno della Romania ed uno della Russia. Oltre a Wiggins e Froome, tra i britannici figurano il golfista Charley Hull, il canottiere Sam Townsend e il giocatore dii Rugby a 7 Heather Fisher. Al momento non vi è alcuna conferma su qualsiasi illecito da parte degli atleti.

Cosa si imputa a Wiggins e Froome

Nel dettaglio le carte mostrano che a Wiggins è stato dato il permesso di prendere due sostanze proibite nel periodo che va dal 2008 al 2013 e mentre stava gareggiando il Tour de France 2011 e il Giro d’Italia 2013. Una delle sostanze, il sabtumolo (usato negli inalatori spray), dai certificati sarebbe stata presa per combattere un’allergia da polline. A Froome invece è stata concessa la possibilità di prendere il prednisone, uno steroide usato per combattere disturbi infiammatori acuti e chiaramente bandito dall’antidoping, in svariate occasioni tra il 2013 e il 2014, compreso mentre stava disputando il Giro di Romandia 2014.



L'appello della Wada: "Attacco criminale che provoca paura negli atleti"

Né Wiggins, né Froome hanno rilasciato per il momento alcun commento sulla vicenda e la anche la Federciclismo britannica ha per ora evitato di esprimere pareri in merito a questo rivelazioni. Chi invece sta lavorando affinché questo attacco criminale degli hacker termini al più presto è la Wada…


" La Wada è consapevole del fatto che questo attacco criminale, che fino ad oggi ha incautamente esposto al pubblico i dati personali di 29 atleti - ha detto Olivier Niggli, direttore generale della Wada - sarà molto doloroso per gli sportivi che sono stati 'selezionati', e provocherà paura in tutti gli atleti che hanno partecipato ai Giochi olimpici di Rio 2016 "

L'agenzia dice che non ha alcun dubbio sul fatto che questi attacchi in corso siano una rappresaglia contro la stessa Wada e il sistema mondiale antidoping a causa della ricerca che ha svelato il doping di stato in Russia.L'alto funzionario dell'Agenzia ha sottolineato che la Wada ha chiesto al governo russo di compiere ogni sforzo per garantire che tali attacchi informatici cessino al più presto.


" Continui attacchi informatici provenienti dalla Russia sono un forte ostacolo al lavoro svolto per ricostruire un programma anti-doping compatibile in quel Paese"

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Doping
MessaggioInviato: 19/09/2016, 23:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8833
Anche nadal e mo farah...

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010