Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 19/10/2018, 13:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 21:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25374
Mi sembra siano passati diversi anni da quando facemmo delle classifiche personali, si potrebbe rifare considerando le tante serie uscite nel frattempo, quelle finite, e i nuovi utenti.
Ho scritto top 3 perchè poi rischiamo di perderci, direi di mettere anche un “honorable mention” e la serie dalla quale vi aspettavate tanto e invece ha deluso. Io a distanza di anni ancora non mi capacito che Flash Forward sia stata lasciata lì dopo una sola stagione.
La top 3 la metto in seguito, se qualcuno avrà voglia di rispondere sarebbe interessante leggere le motivazioni di ognuno :koke:

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 21:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8806
top 3 di sempre o mi dai un range limitato?

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 22:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14309
1) True Detective 1

Mi ha fatto impazzire la storia, l’ambientazione, l’idea.
Il tutto impreziosito dalla grandissima interpretazione di Matthew McConaughey, il top tra tutte le serie seguite.

2) Breaking Bad

É cresciuta piano piano, ogni puntata c’era sempre qualcosa che ti colpiva, Tuco, i cugini, lo Zio, Gus, oltre a Walter e Jesse. Finale della quarta stagione incredibile. Epilogo di WW coerente.

3) Sons of Anarchy

Una lotta fino all’ultimo con The Wire e GOT, ma SOA è stata una droga, peccato per il calo dell’ultima (forse ultime 2?) stagione, ma i motociclisti capitanati da Jax Teller non si possono dimenticare facilmente.

Honorable Mention: Prison Break 1

La prima stagione è stata un capolavoro, ogni volta che guardo gli ultimi 3 episodi ho sempre il battito accelerato. Personaggi caratteristici, tutti unici, tutti con una storia particolare, incredibile. Purtroppo dopo la seconda stagione il calo è stato evidente, ma quella prima stagione per me resta LA serie.


Delusione: mi aspettavo tanto da True Detective 2, speranza disattese.

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 22:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25374
seanma ha scritto:
top 3 di sempre o mi dai un range limitato?


Di sempre

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 22:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25374
David Ginola 14 ha scritto:
1) True Detective 1

Mi ha fatto impazzire la storia, l’ambientazione, l’idea.
Il tutto impreziosito dalla grandissima interpretazione di Matthew McConaughey, il top tra tutte le serie seguite.

2) Breaking Bad

É cresciuta piano piano, ogni puntata c’era sempre qualcosa che ti colpiva, Tuco, i cugini, lo Zio, Gus, oltre a Walter e Jesse. Finale della quarta stagione incredibile. Epilogo di WW coerente.

3) Sons of Anarchy

Una lotta fino all’ultimo con The Wire e GOT, ma SOA è stata una droga, peccato per il calo dell’ultima (forse ultime 2?) stagione, ma i motociclisti capitanati da Jax Teller non si possono dimenticare facilmente.

Honorable Mention: Prison Break 1

La prima stagione è stata un capolavoro, ogni volta che guardo gli ultimi 3 episodi ho sempre il battito accelerato. Personaggi caratteristici, tutti unici, tutti con una storia particolare, incredibile. Purtroppo dopo la seconda stagione il calo è stato evidente, ma quella prima stagione per me resta LA serie.


Delusione: mi aspettavo tanto da True Detective 2, speranza disattese.


True Detective 1 mi metterà in difficoltà, già lo so : Love :
Prison Break non mi sento di giudicarla stagione per stagione, e purtroppo con le ultime (inclusa quella porcheria che è uscita lo scorso anno) il giudizio va rivisto

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 22:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:02
Messaggi: 19390
Uh....tosta (comedy escluse)

MAD MEN - Prodotto seriale perfetto. Ti seduce per poi voler andare a tutti costi nell'abisso con Don Draper. Lentamente. Come una droga.

THE WIRE - Ammetto di aver amato di più Treme ma The Wire è oggettivamente la storia della serialità. David Simon non si batte. La quarta stagione è qualcosa di inarrivabile.

E.R. - Il mio primo amore. Non sta mai fuori dalla Top 3.


Honorable Mention: HALT AND CATCH FIRE - Difficile spiegare perchè. Emotivamente è stato un viaggio potentissimo. Uno dei più belli.

Delusione: LUCK - Perchè era stato realizzato il mio sogno. Una serie sulle corse dei cavalli. Con un grandissimo cast ed una storia molto solida. PETA ha distrutto tutto (ed anche HBO per aver mollato subito).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 22:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15870
The wire non credo possa star fuori da una top 3.... In nessun modo

Poi ci metto i Soprano.... E chiudo con Breaking Bad (di pochissimo sopra Mad meno)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 16/10/2018, 23:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:58
Messaggi: 6286
1) Twin Peaks

2) Breaking Bad

3) Battlestar Galactica


Menzione speciale per True Detective che dura solo un stagione e la seconda non sono nemmeno riuscito a finirla. Troppo One-Shot. E Lost, è al quarto posto ma di un incollatura sul terzo.

_________________
14-4-2015...And now I found my dream, porca puttana! Benvenuta Aria.

Alphonso Ford (31/10/1971 - 4/9/2004) The G.O.A.T.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 0:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8806
Non posso mettere THE WIRE da nessuna parte perché non l'ho ancora finita... come non finire una scatola di cioccolatini pregiati.

Fatta questa doverosa premessa, top 3 + varie H.M.


1. Breaking Bad: a maggior ragione vedendo il 'figlio', si coglie la dirompente grandezza di una serie che è la quintessenza della serialità. Non plus ultra.

2. Lost: un'esperienza da fare. Ha dato inizio al mondo che stiamo vivendo adesso. Se le serie tv sono moneta corrente, è merito suo. Trail blazer.

3. Mad Men: la cosa più vicina a un 'classico' a essere passata in tv. Ad oggi, l'unica vera magna opus della scrittura tv. Novellistico.

HONORABLE MENTIONS PERSONALI:

- X-Files: la prima, nei canali broadcast, ad uscire dalla comfort zone della serialità episodica, senza diventare altro. Chimica incredibile, coppia archetipica.

- I Simpson: NON è un cartone. Tremendamente sottovalutato in Italia (indovinate x colpa di chi). Probabilmente la miglior comedy americana

- NYPD Blue: vista e rivista, la conosco a memoria, ma ogni volta scopro qualcosa. Il cop show x eccellenza

- Derrick: sottovalutato, ma ha una drammaturgia 'diversa'

DELUSIONE

Sons Of Anarchy: va bene solo per i maschi alfa....

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/10/2018, 1:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:58
Messaggi: 6286
Scusa eh, ma I Simpson sottovalutato in Italia, dove? Quando? Da chi?

Io sono un suddito di Groening e ritengo I Simpson (le prime 10-12 stagioni) patrimonio dell'umanità, ma mi pare anche che sia una cosa abbastanza riconosciuta.

e poi NON è un cartone cosa significa...è per caso con persone in carne ed ossa? In che modo il fatto che sia un cartone va a diminuirne l'importanza?

_________________
14-4-2015...And now I found my dream, porca puttana! Benvenuta Aria.

Alphonso Ford (31/10/1971 - 4/9/2004) The G.O.A.T.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 9:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:38
Messaggi: 4171
come sospettavo io e bahia separati alla nascita :hahaha:

1) THE WIRE: la Serie con la S maiuscola imo. Baltimora con le sue strade ed il suo porto sono imbattibili, è la mia preferita di sempre.

2) MAD MEN: recuperata in corso d'opera l'ho letteralmente divorata e adorata. Don Draper è uno dei miei personaggi seriali preferiti.

3) BREAKING BAD: in ballottaggio fino all'ultimo con The Americans però al momento WW batte ancora la famiglia Jennings. il fatto che sia finita solo qualche mese fa potrebbe aver influito, se me lo chiedessi tra 5 anni forse ti risponderei diversamente.

Honorable Mentions: HALT AND CATCH FIRE e THIS IS ENGLAND 86/88/90. due serie diversissime tra loro, ma fortissime dal punto di vista emotivo. due viaggi bellissimi ed intensi con il fazzolettino sempre a portata di mano.

Capitolo delusioni: quelle che mi fanno più male sono le ultime due stagioni di SONS OF ANARCHY non all'altezza delle precedenti e la deriva che ha preso VIKINGS dalla quarta stagione : Cry :

tra le varie cancellazioni quella che brucia di più resta sempre DEADWOOD che poteva ancora dire molto.
tra le più recenti QUARRY aveva un ottimo potenziale e parecchi romanzi da cui attigere.


Ultima modifica di hOLd_mY_oWn il 17/10/2018, 18:12, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 9:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:58
Messaggi: 6286
Di Mad Man ne riconosco l'indubbio valore, ma non l'ho mai finita di vedere.

_________________
14-4-2015...And now I found my dream, porca puttana! Benvenuta Aria.

Alphonso Ford (31/10/1971 - 4/9/2004) The G.O.A.T.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:14
Messaggi: 15503
Dopo un periodo di colpevole inattività seriale, sto provando a recuperare un bel pò di roba, compresi i "classici" che non ho mai affrontato in attesa che arrivassero all'ultima stagione.
Ho quasi finito Americans, poi completo Halt and Catch Fire e passerò a Mad Men per chiudere con The Wire e Breaking Bad.

Ecco, se qualcuno anche in privato potesse darmi indicazioni su luoghi dove "recuperare" The Wire gliene sarei eternamente grato.

La mia top 3 intanto (che cambierei sicuramente domani mattina e molto probabilmente quando finirò di recuperare i classici) e un pò di HM

TOP3

1 The Newsroom: perché non è la più bella di tutte ma è la più bella per me. In particolare della prima stagione non c'è nulla che non abbia amato.
2 30Rock: perché Tina Fey è la donna della mia vita.
3 Lost: perché nessuna mi ha lasciato la stessa sensazione di odio e di vuoto dentro alla fine dell'ultimo episodio

HM

Community: perché è la serie più geniale che sia mai stata scritta.
Parks and recreation: perché nessuna serie mi ha mai fatto ridere in modo così genuino e perché grazie a questo forum ho continuato a crederci dopo una prima stagione inguardabile
Bands of brothers: perché mi è sembrato di essere al fronte
Romanzo Criminale: perché, anche se qui dentro c'entra poco, ancora ogni estate con i miei amici facciamo la maratona RC in un giorno e ce la godiamo come se fosse la prima visione

Delusioni

Il modo in cui hanno stuprato il finale di Scrubs.

_________________
"Attento perché il messaggio subliminale è fottiti, lasciami in pace e vaffanculo!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:38
Messaggi: 4171
mimmomorena ha scritto:
Ecco, se qualcuno anche in privato potesse darmi indicazioni su luoghi dove "recuperare" The Wire gliene sarei eternamente grato.


ad agosto ero tentato di fare un rewatch allora l'ho cercata sull'ondemand di sky perchè mi ricordavo di averla vista lì, purtroppo era "scaduta" a fine giugno e non saprei dirti se la rimetteranno un giorno oppure no : Cry :
anni fa avevo cercato in dvd però si trovavano solo senza sottotitoli in italiano quindi ho lasciato perdere.
se vuoi vederla in streaming con una non ottima qualità video prova su eurostreaming, dovrebbe ancora esserci.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25374
Recentemente ho recuperato Game of Thrones, in estate ho fatto rewatch di Lost e True Detective 1, prima o poi guarderò anche the Wire e Mad Men, e al momento trovo vicina a me la classifica di sean:

1 LOST senza dubbi. LA serie tv, c'è dentro di tutto, ogni genere. Consiglio a tutti quelli che non lo hanno mai fatto di rivederla. Sembra passata un'eternità da quando bisognava aspettare di settimana in settimana per il nuovo episodio, un'ansia incredibile.. e quoto mimmo sulla sensazione di vuoto alla fine.

2 BREAKING BAD. Anche questa vista postuma 2-3 anni fa, e pensare che all'inizio ero anche deluso :hahaha: un viaggio incredibile, non credo sia presente mezzo vuoto di sceneggiatura, capolavoro

3 SCRUBS ha accompagnato la mia adolescenza : Cry :

I Soprano's nel limbo

HM: la prima stagione di true detective è di livello altissimo, sembra di guardare un film di 8 ore, Rusty Cole personaggio fantastico.
Californication anche merita una menzione, nonostante a molti non siano piaciute le ultime stagioni, è facile affezionarsi ai personaggi.
Devo metterci anche THE O.C., insieme a Prison Break e Banshee.

La delusione Boardwalk Empire, era partita benissimo nonostante la lentezza ma poi era diventata insostenibile.
House of Cards con la storia di Spacey anche è stata un bel colpo (e lo scrivo prima di vedere l'ultima stagione), peccato

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:14
Messaggi: 15503
jjredick ha scritto:
La delusione Boardwalk Empire, era partita benissimo nonostante la lentezza ma poi era diventata insostenibile

Eccola la grossa delusione che avevo sulla punta delle dita ma che non ricordavo.
Peraltro la serie con il peggior personaggio over18 della storia delle serie tv: Margaret Schroeder.

_________________
"Attento perché il messaggio subliminale è fottiti, lasciami in pace e vaffanculo!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8806
jackx82 ha scritto:
Scusa eh, ma I Simpson sottovalutato in Italia, dove? Quando? Da chi?

Io sono un suddito di Groening e ritengo I Simpson (le prime 10-12 stagioni) patrimonio dell'umanità, ma mi pare anche che sia una cosa abbastanza riconosciuta.

e poi NON è un cartone cosa significa...è per caso con persone in carne ed ossa? In che modo il fatto che sia un cartone va a diminuirne l'importanza?


sottovalutato nel senso che dalla gente normale è considerato per bambini. e con questo rispondo a entrambe le domande.

è una vulgata così diffusa che aveva inviluppato persino a me, fino a un mesetto fa, circa.

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:04
Messaggi: 1893
Molto dura la scelta...
Non in ordine:
GOT: mi ha preso moltissimo, tanto da farmi leggere i libri in soli 3 mesi dopo aver visto la prima serie
Lost: l'appuntamento serale con gli amici per vederla è un fantastico ricordo indelebile, il modo con cui creava curiosità e aspettativa resta ancora difficile da raggiungere
True detective 1: accattivante retorica esistenzialista, trama ben costruita e quella caratterizzazione dei personaggi in cui sono state piazzate le giuste e credibili ombre mi ha decisamente conquistato.

Do ragione da vendere a mimmo, lasciar fuori The newsroom è molto difficile per me.

A proposito dell'honorable mention concordo con jj, mi sarebbe piaciuto veder proseguire FF, credo la cancellazione sia dovuta alla pausa messa in atto per rendere sempre contemporanea la serie alla vita reale, pausa che è coincisa con gli episodi meno d'impatto per il pubblico che erano proprio subito prima e subito dopo.

_________________
Ogni mano aperta che vedo mi spinge e mi colpisce
Però, non basta colpirmi, bisogna farmi cadere...


La balla passa ma l'ignoranza resta

Da oggi chiamatemi tuca cincillà, che vuol dire piedi di coniglietto peloso


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8806
mimmomorena ha scritto:
jjredick ha scritto:
La delusione Boardwalk Empire, era partita benissimo nonostante la lentezza ma poi era diventata insostenibile

Eccola la grossa delusione che avevo sulla punta delle dita ma che non ricordavo.
Peraltro la serie con il peggior personaggio over18 della storia delle serie tv: Margaret Schroeder.


dissento con veemenza. ottima serie chiusa con troppa fretta

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Top 3
MessaggioInviato: 17/10/2018, 10:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25374
mimmomorena ha scritto:
jjredick ha scritto:
La delusione Boardwalk Empire, era partita benissimo nonostante la lentezza ma poi era diventata insostenibile

Eccola la grossa delusione che avevo sulla punta delle dita ma che non ricordavo.
Peraltro la serie con il peggior personaggio over18 della storia delle serie tv: Margaret Schroeder.


Quotone su Margaret :mannagg:

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Celo, ml e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010