Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 19/09/2018, 13:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 731 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 03/10/2015, 17:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 10:07
Messaggi: 9904
"costretto" praticamente dall'esaltazione di vari miei amici (alcuni dei quali hanno finito la serie solo poco tempo fa), ho iniziato a recuperare BB circa un mesetto fa....

sono consapevole del fatto che sia una serie che cresce di livello esponenziale nel corso delle stagioni, ma bestemmio se dico che fino alla decima puntata della seconda stagione non mi ha preso neanche per il cazzo? a parte qualche puntata sparsa molto interessante, una mosceria imbarazzante...

però arrivato a sto punto continuo e spero di appassionarmi anche la metà di come lo siete stati quasi tutti voi :yo:

_________________
seanma ha scritto:
Adani un modello, per me quasi anche di vita....

...Il giorno che questo suo fuoco si spegnerà....saremo tutti un po' più poveri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 03/10/2015, 17:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25134
anche io era della stessa opinione, perchè vedendola "di rincorsa" mi aspettavo subito i botti visti i commenti entusiasti che leggevo.

diciamo che delle prime 2 stagioni si apprezzano più altre qualità, il fomento e la suspense arrivano dopo, ma ne vale la pena

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 03/10/2015, 17:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52598
Io la seconda l'avevo anche mollata.. Poi ho ripreso e non mi sono pentito..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 05/10/2015, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: 05/10/2011, 14:51
Messaggi: 850
DominicHoward ha scritto:
"costretto" praticamente dall'esaltazione di vari miei amici (alcuni dei quali hanno finito la serie solo poco tempo fa), ho iniziato a recuperare BB circa un mesetto fa....

sono consapevole del fatto che sia una serie che cresce di livello esponenziale nel corso delle stagioni, ma bestemmio se dico che fino alla decima puntata della seconda stagione non mi ha preso neanche per il cazzo? a parte qualche puntata sparsa molto interessante, una mosceria imbarazzante...

però arrivato a sto punto continuo e spero di appassionarmi anche la metà di come lo siete stati quasi tutti voi :yo:


devo iniziare la terza serie..
ammetto di aver pensato di abbandonarla. ma vado avanti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 07/09/2016, 13:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2020
Vista tutta nelle ultime due settimane (meglio tardi che mai :saggio: )

Spoiler:
vado un po'controcorrente rispetto ai commenti sparsi che ho letto: a me le prime stagioni sono piaciute un casino! è tutto un po'più naif, quasi una commedia, poi diventa "drama" vero nella 4a e nella 5a, con praticamente tutto il cast che finisce sottoterra. Ecco, se avessero iniziato con le atmosfere della quinta stagione l'avrei mollata subito credo, invece seguendo l'evoluzione dei personaggi ha molto senso anche la deriva tragica della storia.

per me l'apice è il season finale della quarta stagione, con la morte di Frings.
Nella quinta stagione i personaggi sono ormai monodimensionali, WW troppo "malvagio" e Jesse troppo "depresso". Il finale però è molto bello, si chiude tutto con senso.

PS non capisco l'astio verso Skyler, è la vera vittima di tutto! :miarrendo:


PPS ora mi tocca Better Call Saul, anche se non so bene cosa aspettarmi!


edit:sorry


Ultima modifica di boole il 08/09/2016, 21:42, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 08/09/2016, 15:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2011, 17:18
Messaggi: 9231
metterei tutto sotto spoiler


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 08/09/2016, 20:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15779
a distanza di 8 anni dalla prima stagione :hahaha:
cmq anch'io son sempre andato un po' controcorrente rispetto ai commenti rispetto alla prime due stagione... a me ha gasato da subitissimo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 08/09/2016, 21:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14241
Zar ha scritto:
a distanza di 8 anni dalla prima stagione :hahaha:
cmq anch'io son sempre andato un po' controcorrente rispetto ai commenti rispetto alla prime due stagione... a me ha gasato da subitissimo

Spoiler:
Con Tuco è stato subito amore...
:fiori:

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 09/09/2016, 14:24 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2013, 15:11
Messaggi: 1557
A me è piaciuto dalla prima scena


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 13/09/2016, 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:10
Messaggi: 5056
ho finito di vederla la scors settimana
tra x-files e BB non so chi mettere davanti. (Gilligan è un caso?)

_________________
Una bugia al momento giusto e' mille volte meglio di una verita' al momento sbagliato.
mackzone ha scritto:
plissken ha scritto:
ma cazzo......... i genitori li ha?

vuoi farti pure la famiglia?



Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 28/09/2016, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 363
Vista anche io recentemente, devo dire di essere rimasto parzialmente deluso...mi spiego meglio, grande serie, da vedere senza dubbio..però alla luce dei commenti che ho letto in giro mi sarei aspettavo MOLTO di più.

La mia stagione preferita è senza dubbio la quinta, dove finalmente si giunge all'epilogo
Spoiler:
e dove finalmente esce la vera natura di Walt, senza mezze misure...e dove alla fine cogli appieno quanto i soldi possano cambiare le persone


Per il resto a mio parere Lost resta lassù nell'olimpo, faccio veramente fatica a trovare qualcosa che gli si avvicini


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 28/09/2016, 19:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
e menomale

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 28/09/2016, 22:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2020
che se ne stia ben lontano Lost...a debita distanza, dove non possiamo vederlo o toccarlo :mazzate:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 11:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:58
Messaggi: 6235
se di lost escludiamo le ultime 3 (4?) stagioni posso essere d'accordo...altrimenti parliamo del più grande svaccamento della storia della TV. Poteva veramente essere un'opera inarrivabile bellezza, forse non solo limitatamente alle serie TV. Poi però, causa anche il successo, per voler allungare aggiungendo misteri e misterini, trame e sotto trame inutili si sono persi e l'ultima stagione e un colossale rattoppamento per far finire il tutto...e a me, considerato tutto, il finale è pure piaciuto.

BB invece dal primo episodio all'ultimo mantiene un livello altissimo, pochissimi cali e nel complesso una coerenze ai limiti dell'impeccabile.

_________________
14-4-2015...And now I found my dream, porca puttana! Benvenuta Aria.

Alphonso Ford (31/10/1971 - 4/9/2004) The G.O.A.T.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 17:08 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 363
Non sono d'accordo.

Le critiche che fate a Lost sono applicabili a qualsiasi serie tv di successo, che in quanto tale va dove la porta l'audience...non è un film, è una serie TV, pertanto deve fare ascolti, quindi se un personaggio ad esempio non piace (esempio banale) viene fatto in qualche modo sparire, ecc.

Lost, con il sistema dei flashback (e poi dei flashforward) e delle puntate tematiche sul singolo personaggio, ha portato sullo schermo qualcosa che non si era mai visto...una profondità del genere io perlomeno non l'ho mai vista.

Poi, ovviamente, se andiamo a vedere mistero per mistero qualcosa che non torna c'è, ma nel complesso (finale compreso) per me un vero capolavoro come serie TV.

D'accordo che le prime tre stagione sono inarrivabili, la quarta è di transizione per essere buoni, ma la quinta e la sesta sono buonissime


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 17:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2012, 10:31
Messaggi: 3298
Breaking Bad si distingue dalla maggioranza delle altre serie proprio perchè sembra abbastanza evidente che è stata pensata e programmata in quel modo, dall'inizio alla fine, già dalla scrittura.
Le serie che partono sulla base di un'idea, hanno successo, e allora si decide di portarle avanti "allungando il brodo", possono anche continuare ad andare bene ma, a volte, questo non accade.
Soprattutto è facile che si perda un po' in chiarezza e spesso anche in coerenza della storia. Non ho visto Lost ma, leggendo i commenti, mi sa che rientra proprio in quest'ultima categoria.
Penso per esempio a Dexter, che potevano far finire alla quinta stagione (bastava cambiare gli ultimi cinque minuti dell'ultimo episodio ed avrebbe avuto un finale di serie potente, coerente e credibile), e sarebbe stata IMO vicino al capolavoro.
Invece l'hanno trascinata per altre tre stagioni senza avere un minimo di idee chiare, e l'hanno fatta diventare una roba imbarazzante...

_________________
#RespectForAcMilan


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 18:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
Lost è un ammasso di misteri senza senso,mai risolti o a cui è stata data una spiegazione raffazzonata...la parte relativamente facile nello scrivere un telefilm è creare suspance e lì Abrams è stato eccellente(fai apparire un orso polare in un'isola deserta ed il mondo intero si chiederà come possa essere arrivato fin lì).

Quando è stato il momento di far tornare i pezzi ha fallito in maniera clamorosa,ti sarai affezionato ai personaggi come molti i noi perchè l'hai visto in età giovanile ed ha accompagnato una parte della tua vita ma se giudichi a mente fredda il discorso cambia.
Ok i personaggi erano tutti collegati,sembra una figata...ma basta leggere un qualsiasi manga giapponese per trovare lo stesso modus operandi.

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 18:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14241
Sam Apoc ha scritto:
Breaking Bad si distingue dalla maggioranza delle altre serie proprio perchè sembra abbastanza evidente che è stata pensata e programmata in quel modo, dall'inizio alla fine, già dalla scrittura.
Le serie che partono sulla base di un'idea, hanno successo, e allora si decide di portarle avanti "allungando il brodo", possono anche continuare ad andare bene ma, a volte, questo non accade.
Soprattutto è facile che si perda un po' in chiarezza e spesso anche in coerenza della storia. Non ho visto Lost ma, leggendo i commenti, mi sa che rientra proprio in quest'ultima categoria.
Penso per esempio a Dexter, che potevano far finire alla quinta stagione (bastava cambiare gli ultimi cinque minuti dell'ultimo episodio ed avrebbe avuto un finale di serie potente, coerente e credibile), e sarebbe stata IMO vicino al capolavoro.
Invece l'hanno trascinata per altre tre stagioni senza avere un minimo di idee chiare, e l'hanno fatta diventare una roba imbarazzante...

Sam... che avresti cambiato degli ultimi 5 min di Dexter...? :miarrendo:

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 19:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
Spoiler:
debra doveva aprire la tendina...non è nel suo personaggio andare via e lasciare scappare dei criminali.IMO.

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Breaking Bad
MessaggioInviato: 29/09/2016, 19:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2012, 10:31
Messaggi: 3298
David Ginola 14 ha scritto:
Sam... che avresti cambiato degli ultimi 5 min di Dexter...? :miarrendo:

Ultimi cinque minuti della quinta stagione...

BeppeRappa ha scritto:
Spoiler:
debra doveva aprire la tendina...non è nel suo personaggio andare via e lasciare scappare dei criminali.IMO.
Spoiler:
Avrei fatto diversamente da Beppe Rappa. Dexter e Lumen, che hanno ucciso il cattivo Jordan Chase, sono nella stessa stanza con Debra, divisi solo da un telo di nylon. Debra ha ammirazione per quello che considera un vigilante che protegge le donne, e vorrebbe lasciarlo andare (come poi accade effettivamente). Ma è ovviamente tesa, un rumore, un movimento inconsulto di qualcuno e Debra spara. Naturalmente colpisce Dexter che muore fra le sue braccia. Lumen le racconta cosa faceva Dexter al di fuori del lavoro ma sa relativamente poco e quindi il lato oscuro di Dexter viene fuori solo parzialmente. IMO può finire così, il fatto che Debra o qualcuno della Polizia di Miami faccia delle indagini per approfondire la figura del Dexter assassino può anche essere lasciato alla nostra immaginazione. Certo il personaggio di Debra ne sarebbe uscito male, ma per come è finita veramente la serie IMO ne è uscito anche peggio...

_________________
#RespectForAcMilan


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 731 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010