Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 24/09/2018, 23:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3719 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 179, 180, 181, 182, 183, 184, 185, 186  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 347
Ma infatti non resta che fare battute.
Hai voglia a fare analisi, ma qui se non mettono insieme da qualche altra parte almeno tre all stars che ingranano praticamente da subito e non se ne rompe nemmeno uno, l'unico motivo per pagare un abbonamento è vedere le gare 1 dei PO.
D'altra parte, se anche succedesse (ai Lakers o ai Rockets oppure boh) avremmo comunque un campionato modello Liga, con due squadre e tutte le altre a fare da fuffa.
Tristessa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 12:38 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40445
la cosa triste è che c'è una folta schiera di pubblico "nuovo" cui 'sta roba piace


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 12:45 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 347
Ah, sicuro.
Altrimenti avrebbero già fatto qualcosa.
Se calassero gli indici, i biglietti venduti e di conseguenza i soldi delle tv, con tutto il resto che viene a ruota, Silver sarebbe già lì con foglio e pennarello a fare e disfare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40445
biglietti venduti impossibile...

tocca sperare in Finali e Playoffs senza appeal televisivo...

ripeto,però,che purtroppo 'sta roba piace...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22220
Rasheed ha scritto:
biglietti venduti impossibile...

tocca sperare in Finali e Playoffs senza appeal televisivo...

ripeto,però,che purtroppo 'sta roba piace...



Beh senza LeBron le finali saranno comunque meno seguite penso

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 13:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8542
gli americani sono così deficienti?

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 13:47 
Non connesso

Iscritto il: 09/02/2018, 16:49
Messaggi: 67
Tristezza infinita per la scelta di Cousins... ora Warriors senza più un punto debole... peccato anche X i Pelicans , erano una bella squadra


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 13:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15807
Rasheed ha scritto:
biglietti venduti impossibile...

tocca sperare in Finali e Playoffs senza appeal televisivo...

ripeto,però,che purtroppo 'sta roba piace...


La stagione Scorsa è stata la meno competitiva della storia credo... Rating altissimi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 14:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11765
seanma ha scritto:
gli americani sono così deficienti?

Non ne farei una questione di americani.
Anche gli ascolti italiani sono cresciuti.

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 14:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8542
rispondevo a zero

non vai a vedere una finale, o non la vedi in tv, se non c'è lebron?

anche se di là c'è una squadra che ha fatto farà storia e, mi autocito, quando vuole crea bellezza?

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 14:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7972
Lo sport è bello se c'è competizione. Adrenalina e incertezza.
Senza quello, sopratutto se questa condizione viene ripetauta per più anni, ci si annoia.
La bellezza fine a se stessa, quindi senza che il risultato sportivo sia praticamente mai in dubbio, la lascerei al cinema, all'arte o alla musica. E a quel coglione di Adani.

A parte..bellezza parliamone. Una monotematicità di approccio al gioco estenuante.
Se vuoi vederti della bellezza creata, e non fine a se stessa, vatti a vedere gli Spurs delle finals 2014.

_________________
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
Dante Alighieri 1316

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 15:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2015, 18:18
Messaggi: 1608
non ci credo che Cousins non abbia ricevuto offerte......prendessero per il culo qualcun altro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 15:23 
Non connesso

Iscritto il: 01/04/2018, 22:45
Messaggi: 74
Si dice che anche Boston gli avrebbe proposto un annuale a 5M


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 19100
Località: Capo d'Orlando
Pare proprio dovesse scegliere tra noi e GS, stesso identico contratto. Ci sta preferire i Warriors.

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 16:51 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 363
Comunque leggo da stamattina insulti a Cousins, insulti a Silver, insulti ai Warriors, in ordine sparso.

Allora, Cousins a mio parere si è dimostrato una persona molto più intelligente di quello che tutti pensavamo; prende 5 milioni quest'anno, recupera con calma dall'infortunio, è in una squadra da titolo che magari potrà farlo crescere dal punto di vista cestistico (soprattutto come mentalità)...e magari a fine anno si porta a casa l'anello.

L'anno prossimo, se dimostra di essere recuperato, strapperà molti più soldi di quanto avrebbe fatto quest'anno.

Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...

E' libertà, e non credo che in America siano granché disposti a scherzare sull'argomento...

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, non è la Lega ma sono i giocatori e la loro mentalità, riassumibile nella famosa frase di Jordan "Non mi sarei mai sognato di telefonare a Larry o Magic per proporgli di giocare insieme, ero troppo impegnato a pensare a come batterli..."

Negli anni '90 lo stipendio di un giocatore non era visto e considerato in quanto tale, ma era la misurazione della sua potenza cestistica.

Jordan negli ultimi anni a Chicago prendeva 30, era il numero uno della Lega ed il più pagato.
Mai avrebbe detto "Ok, prendo 20 così fate una squadra più competitiva". MAI.
E non ha importanza se poi dagli sponsor prendeva altri 150.
Era un discorso di orgoglio, o di ottusità, fate voi.

Oggi i giocatori hanno una mentalità del tutto opposta.

Poi ci sono mille casi, Nowitzki sono anni che si riduce lo stipendio per fare in modo che il suo del tutto normale declino non pesi più di tanto sulla franchigia, in modo da poter chiudere lì.
West è andato a San Antonio e poi a Golden State, rinunciando a un sacco di soldi per un anello.
Ce ne sono a decine di casi del genere.

Ok, non sono uomini franchigia come Durant, ma il principio è esattamente quello.

KD ha scelto di guadagnare un po' meno, è ricco lo stesso, e vince anelli su anelli (da super protagonista tra l'altro).

Io sono più per la vecchia scuola ma onestamente è inutile indignarsi, la lega è cambiata ma soprattutto sono cambiati i giocatori


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 17:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2028
Ness ha scritto:
non ci credo che Cousins non abbia ricevuto offerte......prendessero per il culo qualcun altro


Se l'hanno riportato giornalisti di provata serietà tipo Lowe non vedo perchè non ci si debba credere...ci sono squadre che non l'avrebbero preso neanche sano

secondo me New Orleans casca comunque in piedi, con Mirotic hanno trovato una quadra a livello di gioco, e con Randle un altro lungo che produce (meno di Cousins, ma produce)

Il buco grosso ce l'hanno ovviamente tra gli esterni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 17:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 19100
Località: Capo d'Orlando
Ho una domanda che mi frulla in testa da un po'... ma sicuri che l'aumento dell'audience non sia dettato esclusivamente dalla maggiore possibilità di vedere NBA a livello mondiale? I dati sono normali. Se prima 2 persone su 10 aveva sky, oggi sono in 7 su 10 ad averlo. È matematica. Poto che ho detto cifre random. Dico una fesseria?

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 17:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 19:20
Messaggi: 1731
boole ha scritto:
Ness ha scritto:
non ci credo che Cousins non abbia ricevuto offerte......prendessero per il culo qualcun altro


Se l'hanno riportato giornalisti di provata serietà tipo Lowe non vedo perchè non ci si debba credere...ci sono squadre che non l'avrebbero preso neanche sano

secondo me New Orleans casca comunque in piedi, con Mirotic hanno trovato una quadra a livello di gioco, e con Randle un altro lungo che produce (meno di Cousins, ma produce)

Il buco grosso ce l'hanno ovviamente tra gli esterni


Tra l'altro pure lo scorso anno (da sano) pareva avesse mille contendenti, poi è finito a New Orleans...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 17:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24867
The Truth 34 ha scritto:
Ho una domanda che mi frulla in testa da un po'... ma sicuri che l'aumento dell'audience non sia dettato esclusivamente dalla maggiore possibilità di vedere NBA a livello mondiale? I dati sono normali. Se prima 2 persone su 10 aveva sky, oggi sono in 7 su 10 ad averlo. È matematica. Poto che ho detto cifre random. Dico una fesseria?


anche questo.
e anche altre cose.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 347
HisAirness ha scritto:
Comunque leggo da stamattina insulti a Cousins, insulti a Silver, insulti ai Warriors, in ordine sparso.

Allora, Cousins a mio parere si è dimostrato una persona molto più intelligente di quello che tutti pensavamo; prende 5 milioni quest'anno, recupera con calma dall'infortunio, è in una squadra da titolo che magari potrà farlo crescere dal punto di vista cestistico (soprattutto come mentalità)...e magari a fine anno si porta a casa l'anello.

L'anno prossimo, se dimostra di essere recuperato, strapperà molti più soldi di quanto avrebbe fatto quest'anno.

Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...

E' libertà, e non credo che in America siano granché disposti a scherzare sull'argomento...

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, non è la Lega ma sono i giocatori e la loro mentalità, riassumibile nella famosa frase di Jordan "Non mi sarei mai sognato di telefonare a Larry o Magic per proporgli di giocare insieme, ero troppo impegnato a pensare a come batterli..."

Negli anni '90 lo stipendio di un giocatore non era visto e considerato in quanto tale, ma era la misurazione della sua potenza cestistica.

Jordan negli ultimi anni a Chicago prendeva 30, era il numero uno della Lega ed il più pagato.
Mai avrebbe detto "Ok, prendo 20 così fate una squadra più competitiva". MAI.
E non ha importanza se poi dagli sponsor prendeva altri 150.
Era un discorso di orgoglio, o di ottusità, fate voi.

Oggi i giocatori hanno una mentalità del tutto opposta.

Poi ci sono mille casi, Nowitzki sono anni che si riduce lo stipendio per fare in modo che il suo del tutto normale declino non pesi più di tanto sulla franchigia, in modo da poter chiudere lì.
West è andato a San Antonio e poi a Golden State, rinunciando a un sacco di soldi per un anello.
Ce ne sono a decine di casi del genere.

Ok, non sono uomini franchigia come Durant, ma il principio è esattamente quello.

KD ha scelto di guadagnare un po' meno, è ricco lo stesso, e vince anelli su anelli (da super protagonista tra l'altro).

Io sono più per la vecchia scuola ma onestamente è inutile indignarsi, la lega è cambiata ma soprattutto sono cambiati i giocatori


Quello che dici è abbastanza giusto.
Io mi indigno solo perchè mi annoio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3719 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 179, 180, 181, 182, 183, 184, 185, 186  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010