Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 24/09/2018, 23:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3719 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 180, 181, 182, 183, 184, 185, 186  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 18:41 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40445
HisAirness ha scritto:
Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...


applicare il sistema salariale della NFL
dove valgono tutti i discorsi che fai tu...ma dove i "ricchi" rinunciano veramente a tanti soldi se vogliono andare da altre parti a fare i superteam(e infatti non ne vedi)e dove soprattutto c'è un sistema salariale per cui se un anno rinunci a prendere dei soldi garantiti da un certo pluriennale non è affatto detto che lo stesso contratto potrai rivederlo in futuro con stessa durata e milioni garantiti

ovviamente,per varare un Hard Cap devi mettere d'accordo giocatori e proprietari...che come dici giustamente tu(ma devi citare anche le proprietà,che IMO sono da anni gli artefici maggiori di questa NBA diventata trofeo Birra Moretti)sono i "responsabili" della situazione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7972
HisAirness ha scritto:
Comunque leggo da stamattina insulti a Cousins, insulti a Silver, insulti ai Warriors, in ordine sparso.

Allora, Cousins a mio parere si è dimostrato una persona molto più intelligente di quello che tutti pensavamo; prende 5 milioni quest'anno, recupera con calma dall'infortunio, è in una squadra da titolo che magari potrà farlo crescere dal punto di vista cestistico (soprattutto come mentalità)...e magari a fine anno si porta a casa l'anello.

L'anno prossimo, se dimostra di essere recuperato, strapperà molti più soldi di quanto avrebbe fatto quest'anno.

Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...

E' libertà, e non credo che in America siano granché disposti a scherzare sull'argomento...

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, non è la Lega ma sono i giocatori e la loro mentalità, riassumibile nella famosa frase di Jordan "Non mi sarei mai sognato di telefonare a Larry o Magic per proporgli di giocare insieme, ero troppo impegnato a pensare a come batterli..."

Negli anni '90 lo stipendio di un giocatore non era visto e considerato in quanto tale, ma era la misurazione della sua potenza cestistica.

Jordan negli ultimi anni a Chicago prendeva 30, era il numero uno della Lega ed il più pagato.
Mai avrebbe detto "Ok, prendo 20 così fate una squadra più competitiva". MAI.

E non ha importanza se poi dagli sponsor prendeva altri 150.
Era un discorso di orgoglio, o di ottusità, fate voi.

Oggi i giocatori hanno una mentalità del tutto opposta.

Poi ci sono mille casi, Nowitzki sono anni che si riduce lo stipendio per fare in modo che il suo del tutto normale declino non pesi più di tanto sulla franchigia, in modo da poter chiudere lì.
West è andato a San Antonio e poi a Golden State, rinunciando a un sacco di soldi per un anello.
Ce ne sono a decine di casi del genere.

Ok, non sono uomini franchigia come Durant, ma il principio è esattamente quello.

KD ha scelto di guadagnare un po' meno, è ricco lo stesso, e vince anelli su anelli (da super protagonista tra l'altro).

Io sono più per la vecchia scuola ma onestamente è inutile indignarsi, la lega è cambiata ma soprattutto sono cambiati i giocatori


Quoto il discorso generale, ma l'esempio è proprio sbagliato,perché per tutta la carriera ha tenuto uno stipendio ridicolo a parte il suo ultimo anno.

_________________
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
Dante Alighieri 1316

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 19:38 
Non connesso

Iscritto il: 09/02/2018, 16:49
Messaggi: 67
CiMoNe ha scritto:
HisAirness ha scritto:
Comunque leggo da stamattina insulti a Cousins, insulti a Silver, insulti ai Warriors, in ordine sparso.

Allora, Cousins a mio parere si è dimostrato una persona molto più intelligente di quello che tutti pensavamo; prende 5 milioni quest'anno, recupera con calma dall'infortunio, è in una squadra da titolo che magari potrà farlo crescere dal punto di vista cestistico (soprattutto come mentalità)...e magari a fine anno si porta a casa l'anello.

L'anno prossimo, se dimostra di essere recuperato, strapperà molti più soldi di quanto avrebbe fatto quest'anno.

Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...

E' libertà, e non credo che in America siano granché disposti a scherzare sull'argomento...

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, non è la Lega ma sono i giocatori e la loro mentalità, riassumibile nella famosa frase di Jordan "Non mi sarei mai sognato di telefonare a Larry o Magic per proporgli di giocare insieme, ero troppo impegnato a pensare a come batterli..."

Negli anni '90 lo stipendio di un giocatore non era visto e considerato in quanto tale, ma era la misurazione della sua potenza cestistica.

Jordan negli ultimi anni a Chicago prendeva 30, era il numero uno della Lega ed il più pagato.
Mai avrebbe detto "Ok, prendo 20 così fate una squadra più competitiva". MAI.
E non ha importanza se poi dagli sponsor prendeva altri 150.
Era un discorso di orgoglio, o di ottusità, fate voi.

Oggi i giocatori hanno una mentalità del tutto opposta.

Poi ci sono mille casi, Nowitzki sono anni che si riduce lo stipendio per fare in modo che il suo del tutto normale declino non pesi più di tanto sulla franchigia, in modo da poter chiudere lì.
West è andato a San Antonio e poi a Golden State, rinunciando a un sacco di soldi per un anello.
Ce ne sono a decine di casi del genere.

Ok, non sono uomini franchigia come Durant, ma il principio è esattamente quello.

KD ha scelto di guadagnare un po' meno, è ricco lo stesso, e vince anelli su anelli (da super protagonista tra l'altro).

Io sono più per la vecchia scuola ma onestamente è inutile indignarsi, la lega è cambiata ma soprattutto sono cambiati i giocatori


Quello che dici è abbastanza giusto.
Io mi indigno solo perchè mi annoio.

Concordo x la noia... x fare un paragone calcistico , io sono juventino e non mi diverte vedere la Juve vincere tutti i campionati senza rivali o quasi , non ti gusti neanche la vittoria.
Allo stesso modo la NBA perde molto di bellezza in questo modo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 19:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/02/2012, 15:09
Messaggi: 1022
È uno schifo io non riesco manco a guardare le finali, mi diverto di più con la regular season

Mi chiedo davvero come faccia a piacere sta roba, perché finché piace hanno ragione loro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 19:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25213
ale89 ha scritto:
CiMoNe ha scritto:
HisAirness ha scritto:
Comunque leggo da stamattina insulti a Cousins, insulti a Silver, insulti ai Warriors, in ordine sparso.

Allora, Cousins a mio parere si è dimostrato una persona molto più intelligente di quello che tutti pensavamo; prende 5 milioni quest'anno, recupera con calma dall'infortunio, è in una squadra da titolo che magari potrà farlo crescere dal punto di vista cestistico (soprattutto come mentalità)...e magari a fine anno si porta a casa l'anello.

L'anno prossimo, se dimostra di essere recuperato, strapperà molti più soldi di quanto avrebbe fatto quest'anno.

Silver: ma la Lega cosa dovrebbe fare esattamente? Impedire ad un lavoratore di scegliere di andare a guadagnare meno pur di giocare in una determinata franchigia? E perché mai? A me se offrissero 300 euro al mese in meno ma potessi lavorare a cinque minuti da casa al posto di due ore potrei farci un pensiero...oppure se vivessi a Minnesota e ne avessi le palle piene di essere a meno trenta potrei anche pensare di andare a Los Angeles e anche se prendo qualche milioncino in meno tutto sommato resto ricco lo stesso...

E' libertà, e non credo che in America siano granché disposti a scherzare sull'argomento...

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, non è la Lega ma sono i giocatori e la loro mentalità, riassumibile nella famosa frase di Jordan "Non mi sarei mai sognato di telefonare a Larry o Magic per proporgli di giocare insieme, ero troppo impegnato a pensare a come batterli..."

Negli anni '90 lo stipendio di un giocatore non era visto e considerato in quanto tale, ma era la misurazione della sua potenza cestistica.

Jordan negli ultimi anni a Chicago prendeva 30, era il numero uno della Lega ed il più pagato.
Mai avrebbe detto "Ok, prendo 20 così fate una squadra più competitiva". MAI.
E non ha importanza se poi dagli sponsor prendeva altri 150.
Era un discorso di orgoglio, o di ottusità, fate voi.

Oggi i giocatori hanno una mentalità del tutto opposta.

Poi ci sono mille casi, Nowitzki sono anni che si riduce lo stipendio per fare in modo che il suo del tutto normale declino non pesi più di tanto sulla franchigia, in modo da poter chiudere lì.
West è andato a San Antonio e poi a Golden State, rinunciando a un sacco di soldi per un anello.
Ce ne sono a decine di casi del genere.

Ok, non sono uomini franchigia come Durant, ma il principio è esattamente quello.

KD ha scelto di guadagnare un po' meno, è ricco lo stesso, e vince anelli su anelli (da super protagonista tra l'altro).

Io sono più per la vecchia scuola ma onestamente è inutile indignarsi, la lega è cambiata ma soprattutto sono cambiati i giocatori


Quello che dici è abbastanza giusto.
Io mi indigno solo perchè mi annoio.

Concordo x la noia... x fare un paragone calcistico , io sono juventino e non mi diverte vedere la Juve vincere tutti i campionati senza rivali o quasi , non ti gusti neanche la vittoria.
Allo stesso modo la NBA perde molto di bellezza in questo modo.


:lookaround: :lookaround: :deserto:

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 19:51 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8542
penso di poter rispondere in quanto neofita

gli americani sanno fare 'confezioni' della madonna

finchè la confezione sarà questa, 'colorata', 'narrativa' e con una certa 'garra' insita, gli ascolti nn caleranno

poi se uno è capace di andare oltre si accorge dei difetti, ma anche fra gli spettatori usa, quanti sono in grado di farlo o vogliono farlo?

probabilmente l'eurolega o l'acb hanno un livello di competitività maggiore, ma è difficile che al non tifoso venga in mente di seguire queste competizioni.

è un fatto di cultura impossibile da esportare

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 19:56 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 1030
Bah, l'eurolega quanto a competitività non è proprio il miglior paragone, basta vedere il fenerbache dove arriva ogni anno

_________________
Greatness waits for those who try


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 20:04 
Non connesso

Iscritto il: 01/04/2018, 22:45
Messaggi: 74
Tutti sti discordi sulla noia, veramente io non li capisco... e mai li capiro'
Un giocatore è libero di fare quello che vuole, e andare dove vuole. Lui è andato li per vincere un anello gratis, i Warrioris lo han preso per i playoff, non vedo quale sia lo schifo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 20:51 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52673
Un minimo di amor proprio, se una star, con un ego che pareva smisurato, cerca una situazione nella quale puoi essere un pezzo importante è puoi avere ambizioni, tipo Boston


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 22:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2028
La gente guarda le partite se
A) giocano le star
e/o
B) si gioca un basket "divertente"

con Golden State vs Lebron c'erano sia A che B


nel 2005 nessuno guardava le finals perchè giocava la difesa di San Antonio contro la difesa di Detroit, mancavano sia A che B

poi potete continuare a lamentarvi della noia (probabilmente perchè tifate una delle altre 29), del Birra Moretti, del "Adam Silver deve fare qualcosa" ma non è difficile da capire perchè la gente guardi la nba


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 22:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15807
E tu sei felice che nessuno ha visto le finals 2005?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 22:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2028
Io personalmente no, ma non conta quello che piace a me. Fosse per me Sky da ottobre ad aprile trasmetterebbe cinque partite di Eurolega a settimana e una di NBA

Ma a me piace anche vedere Tayshaun Prince sul lato debole e Kyle Hines a rimbalzo, ma capisco che si guardi più volentieri Curry di Ben Wallace


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 23:05 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 347
boole ha scritto:
La gente guarda le partite se
A) giocano le star
e/o
B) si gioca un basket "divertente"

con Golden State vs Lebron c'erano sia A che B


nel 2005 nessuno guardava le finals perchè giocava la difesa di San Antonio contro la difesa di Detroit, mancavano sia A che B

poi potete continuare a lamentarvi della noia (probabilmente perchè tifate una delle altre 29), del Birra Moretti, del "Adam Silver deve fare qualcosa" ma non è difficile da capire perchè la gente guardi la nba


Ma chi cacchio se ne frega di quello che piace alla gente.
Le finals 2005 sono state fantastiche e io non tifo per nient'altro se non per lo spettacolo dato da una RS decente e da PO combattuti.
Sarò libero di esprimere la noia che ho provato quest'anno (e non solo). Se il prodotto vende bene resterà tutto così, non è che dovete spiegarlo, eh, è chiarissimo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 23:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2028
Cita:
È uno schifo io non riesco manco a guardare le finali, mi diverto di più con la regular season

Mi chiedo davvero come faccia a piacere sta roba, perché finché piace hanno ragione loro


Rispondevo più a questo
Se ti annoi, giustamente, sono cazzi tuoi, non ti sto dicendo che sbagli ad annoiarti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 03/07/2018, 23:51 
Non connesso

Iscritto il: 19/05/2018, 1:08
Messaggi: 201
prima di considerare la stagione già chiusa, aspetterei di vedere in che condizioni si ripresenta, visto che a gennaio ha avuto un infortunio devastante...
inoltre non è neanche detto che lo tengano in campo a fine partita visti i suoi problemi nella difesa del pick and roll...
è cmq intrigante vedere come andrà a finire questo esperimento...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 04/07/2018, 0:21 
Non connesso

Iscritto il: 09/02/2018, 17:34
Messaggi: 17
Non credo che la Lega sia contenta di questa situazione.
I warriors fanno giustamente i loro interessi così come Cousins ma in generale non credo che convenga alla NBA che le Finals finiscano 4-0 visto che oltre ad dover essere la massima espressione della competitività, dovrebbero essere un evento sportivo di massima rilevanza e se sai già il risultato non è un granché. Trasmettere 4 partite invece che 6 o 7 x delle Finali immagino che sposti anche economicamente


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 04/07/2018, 0:25 
Non connesso

Iscritto il: 19/05/2018, 1:08
Messaggi: 201
il problema sorge quando anche la semifinale finisce 4-0...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 04/07/2018, 1:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10724
Syd ha scritto:
According to @MarcJSpearsESPN, Boogie received ZERO offers from the other 29 NBA teams.


I pelicans avevano offerto un biennale da 40M prima della fine della stagione,lui aveva rifiutato.

Cmq in off season aveva dichiarato di voler andare solo a Boston o Warriors,le sue priorità mi sembrano piuttosto chiare.

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 04/07/2018, 8:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2737
Boh. A me per Cousins sembra tutto tranne che la soluzione migliore per cercare di portare a casa il contrattone nella prossima estate. Andrà in una squadra già rodata che, di base, non ha "bisogno" diu lui, e dove in attacco non dovrebbe ricevere una marea di palloni. Lo faranno, appunto, rientrare con calma e gli daranno minuti molto più limitati rispetto a quelli che potrebbe avere avuto in altre squadre. E nei finali di partita rischia di sedere in panchina vista la strutturazione dei Warriors. Quasi impossibile metta su grandi cifre, che per avere "il contrattone" in nba servono sempre.
A me sembra una soluzione dettata solo dal voler vincere un anello, e infatti ha considerato solo GS e BOS. Se le altre squadre non lo hanno approcciato è perchè nessuno pensava si potesse prendere per due noccioline. Soprattutto dopo aver rifiutato un 20x2 da NOLA. Non ci credo che i Clippers della situazione prima di tradare per Gortat non fossero disposti ad offrire un 15x3 (per sparare una cifra) a DMC.
Il punto è che un anello così per me è elemosina, per lui evidentemente vale molto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Golden State Warriors
MessaggioInviato: 04/07/2018, 9:45 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40445
mah...
sottovaluti l'infortunio che ha avuto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3719 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 180, 181, 182, 183, 184, 185, 186  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: mackzone e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010