Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 22/02/2018, 0:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7261 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 358, 359, 360, 361, 362, 363, 364  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 08/02/2018, 20:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 14687
Mamma mia cosa gli ha combinato Irving a questi... Quasi peggio di Lebron nel 2010....
Sesi fosse a Novembre la squadra mi pare anche abbastanza migliorata.... Certo a Febbraio vien difficile


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 08/02/2018, 21:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 23029
The Cavs feel as though they need Kendrick Perkins’ strong locker-room presence to help them with the big adjustment period looming after today’s series of trades, league sources say

Loooool

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 08/02/2018, 21:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 20708
Kendrickone :tantammore:

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 08/02/2018, 22:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 13:04
Messaggi: 6217
La trade coi Jazz è una rapina pro-Cleveland.
Della trade coi Lakers fotte sega aver liberato lo spazio salariale a loro, tanto quello lì sarebbe andato via comunque...
Il tentativo di rendere la squadra più atletica, veloce, giovane, anche passando oltre nomi pesanti, è coraggioso e mi piace. Secondo me alla squadra più che una cifra tecnica mancava tanto sotto questi aspetti. Ma non avrei dato via Wade.

Non piangerò addosso a Clarkson, tanto le aspettative di chiunque dopo sta trade sono scese sottozero...Anzi, magari esser stati trattati come la barzelletta gli mette un po' di pepe al culo.

Il vero fallimento della deadline è ovviamente non essersi disfatti di almeno uno (o entrambi) tra Thompson e JR. Avrei gradito maggior flessibilità salariale alla fine di questo giro.

Un solo grido adesso, più Osman per tutti. Grazie.

_________________
Our team since 1971. Our Pride FOREVER.

The Block. The Three. The Stop.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 08/02/2018, 23:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2015, 18:18
Messaggi: 1476
l'avevo detto a Wilt che c'era libero Perkins


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 0:25 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 12:50
Messaggi: 14881
Località: Frattamaggiore
W&G ha scritto:
La trade coi Jazz è una rapina pro-Cleveland.
Della trade coi Lakers fotte sega aver liberato lo spazio salariale a loro, tanto quello lì sarebbe andato via comunque...
Il tentativo di rendere la squadra più atletica, veloce, giovane, anche passando oltre nomi pesanti, è coraggioso e mi piace. Secondo me alla squadra più che una cifra tecnica mancava tanto sotto questi aspetti. Ma non avrei dato via Wade.

Non piangerò addosso a Clarkson, tanto le aspettative di chiunque dopo sta trade sono scese sottozero...Anzi, magari esser stati trattati come la barzelletta gli mette un po' di pepe al culo.

Il vero fallimento della deadline è ovviamente non essersi disfatti di almeno uno (o entrambi) tra Thompson e JR. Avrei gradito maggior flessibilità salariale alla fine di questo giro.

Un solo grido adesso, più Osman per tutti. Grazie.


A me sembra una chiara mossa della disperazione da parte di una squadra che sa di avere l'obbligo di sfruttare gli ultimi anni di James ma che allo stesso tempo era consapevole che con quella squadra non c'erano molte speranze di vincere.
Adesso sembra una formazione più funzionale a vedere i nomi, però da qui a diventare una squadra ce ne vuole.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 1:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 13:04
Messaggi: 6217
Partiamo dal presupposto che cambiando metà della rotazione a metà stagione è impossibile vincere qualcosa.
Partiamo dal secondo presupposto che qui risulta un po' difficile valutare il lavoro e le intenzioni del front office, che obiettivamente senza il commitment per il futuro del giocatore più "ingombrante" della Lega, che già in passato t'aveva lasciato a piedi (e lì ti eri speso al 100% a livello di salario, organico, veterani...voi se foste nei Cavs ripetereste quello che è successo in passato? Non hai la garanzia di sculare Irving pure stavolta...), si trova nella posizione di lavorare col piede in due scarpe rischiando notevoli frizioni con quest'ultimo. Che potrebbero anche esserci. Secondo me ci sono tante cose che non si sanno. In ogni caso è un lavoro di merda, high risk/low rewards.

Io vedo la pick dei Nets tenuta, secondo me qualsiasi discorso della "disperazione" si può fare una volta che spendi quella pick per provare a inseguire il nulla. Perchè il titolo non lo vinci ora, non lo vinci dopo, non lo vinci fin quando i Warriors non si sfasciano.
Se è mossa della disperazione, secondo me è confortante che dietro ci sia un discorso tecnico. Dentro c'è una visione tecnica, senza dubbio. Non hai fatto una raccolta di figurine, non avresti preso quei nomi sennò.... In particolare, a me piace molto la cifra atletica e più difensiva data, piace Giorgino Hill, adoro la presa di Rodney Hood, spero che con questa trade finalmente si liberi un pochettino Osman...La grande sconfitta, oltre al prendersi la perculata su una trade che ormai eri forzato a fare ed è fallita (Thomas), ripeto, è non esser riusciti a liberarsi di Smith e Thompson.

Certo, il problema è che poi a tenere il filo a livello tecnico non hai Brad Stevens, non hai che so anche un David Blatt (ecco, a me con questa squadra sarebbe piaciuto vedere all'opera, con fiducia del grande capo, lo zio David...), hai Tyronne Lue.

Emmosoccazzi.

_________________
Our team since 1971. Our Pride FOREVER.

The Block. The Three. The Stop.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 1:27 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 12:50
Messaggi: 14881
Località: Frattamaggiore
Nella vita non si può mai dire, Ho visto recuperare dal 3-1 i Cavs, se l'hanno fatta e perchè sperano nel miracolo...e sanno che quando presumibilmente sono stati costretti a cedere Irving si sono ritrovati a non avere più alternative se non provare a competere fin quando James ne ha..perchè poi chissà quando ci vorrà per costruire una contender scelta o non scelta..

comunque sono curiosissimo di vederli in campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 1:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 13:04
Messaggi: 6217
Aggiungo una cosa di colore...

...quanto è romantico vedere Junior giocare sotto quella maglia ritirata numero 22?? :tantammore: :tantammore:

_________________
Our team since 1971. Our Pride FOREVER.

The Block. The Three. The Stop.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 2:30 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2013, 17:06
Messaggi: 481
Capitan Red ha scritto:
Nella vita non si può mai dire, Ho visto recuperare dal 3-1 i Cavs, se l'hanno fatta e perchè sperano nel miracolo...e sanno che quando presumibilmente sono stati costretti a cedere Irving si sono ritrovati a non avere più alternative se non provare a competere fin quando James ne ha..perchè poi chissà quando ci vorrà per costruire una contender scelta o non scelta..

comunque sono curiosissimo di vederli in campo.

poi c'è da dire che non essendoci un sistema di gioco non è abbiano bisogno di tanto tempo per assimilare gli schemi :asd:
forse c'è poco tempo per creare una buona alchimia di squadra ma i giocatori arrivati mi piacciono parecchio e soprattutto mi piace l'idea di svecchiare e dare un pò di atletismo al roster ed avere giocatori che almeno hanno fame e voglia di fare qualcosa.
l'unica nota stonata la trovo nella cessione di wade(a meno di problemi interni tra wade ed il resto della squadra) perchè sembra veramente uno sgarbo a lebron.
ora bisognerebbe raccattare qualche lungo che possa fare un pò di legna sotto canestro tra i vari tagliati che ci saranno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 6:01 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2018, 21:36
Messaggi: 25
Questa dei Cavs pare una mano di poker in cui cambi 4 carte tenendone solo 1 in mano : se hai culo rischi il poker (o scala reale) altrimenti sei costretto a bluffare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 9:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 20:37
Messaggi: 5007
Se consideriamo questi movimenti partendo dalla partenza di Irving è ovvio che qualcosa i Cavs abbiano perso, ma visto che son passati 6 mesi e visto che IT era impresentabile, bisogna guardarla a partire da oggi.

ed oggi, per me, un quintetto

Hill-Clarkson-Hood-James-Love/Thompson

è decisamente più performante, attacco e difesa, di uno

IT-Smith-Crowder-James-Love/TT

Senza contare l'aggiunta di Nance dalla panca.

Parliamo di aspetto tecnico, se poi vogliamo andare a vedere quello salariale e della prossima estate, allora le cose potrebbero cambiare.

Ma è appunto questa estate...

_________________
E' arrivato il piccolo Vermozzo. Amedeo saluta tutto il forum.

Anche Vermi senior saluta tutto il forum visto che non sta dormendo da n giorni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 10:28 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2013, 23:30
Messaggi: 15983
A me sembra che si sia abbassato il tasso generale di talento e, in questo modo a mio giudizio, riducendo verso il basso la forbice di (eventuale/supposta) superiorità sulle altre contendenti ad Est. Tralasciando che senza Love per i prossimi due mesi si gioca ad arrivare a farne 90 probabilmente. Non capisco davvero la mossa Wade nemmeno io, lì per lì l'ho vista come una prova di forza della dirigenza (viste e considerate le voci negli ultimi giorni in tal senso).
Su Thomas, io non credo ci siano stati problemi di spogliatoio (ovviamente è una convinzione basata sul nulla), imo si sono "impanicati" che a livello fisico non recuperi (più?) dopo l'infortunio patito. Dispiace per Frye, che anche umanamente è sempre stato uno dei più positivi nello spogliatoio...tra l'altro anche in questo modo a livello di lunghi forse si sta peggio di prima, figurarsi dovesse essere firmato anche Perkins (ma vi prego). Incredibilmente si è riusciti a sbolognare Shumpert...su Hood ho qualche perplessità sull'essere un injury prone.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 10:45 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 313
Wow, incredibile rivoluzione...quando ho letto le news ci sono rimasto...

In particolare sono molto dispiaciuto per Thomas, considerando anche quello che ha passato (sia a livello personale ed umano che a livello fisico), onestamente visti i proclami dell'estate sono molto stupito dal fatto che i Cavs lo abbiano scaricato in così malo modo...

O si sono resi conto che a livello fisico la questione è molto più profonda di quello che sembra, oppure a mio parere avrebbero dovuto aspettarlo.

Quando prendi nell'estate un giocatore del genere, sai perfettamente cosa sei andato a prendere, ad esempio il fatto che sia quanto meno lacunoso in difesa credo non lo dovessero scoprire a gennaio...

Per il resto la squadra a questo punto diventa molto interessante, almeno nel breve periodo...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 12:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7136
Mah io son piuttosto dubbioso invece. Sicuramente è una squadra più quadrata,a il talento in attacco è veramente risicato,LBJ e Love a parte, in difrsa sicuramente sono migliorati ma non vedo giocatori che ti danno grandi certrzze a livello di playoff. Se Hayward tornasse anche solo al 70% vedrei i celtics favoriti e neanche di poco.

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37812
hanno più equilibrio...
il discorso della chimica di squadra e del """gioco""" in una squadra allenata a questa maniera conta il giusto...

secondo me un paio di aggiunte con queste trade se stanno bene sono sottovalutate...

non hanno preso picchi spaventosi ma se stanno tutti bene con Boston e Toronto tornano a partire favoriti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 12:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7136
Io ho paura che abbiano ulteriormente ristretto il campo in attacco. Poi palle, difesa e atletismo si son migliorati.

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 13:09 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 313
Secondo me si sono resi chiaramente conto che con la squadra difensiva che avevano non arrivavano nemmeno alle finali di conference, altro che titolo....quindi hanno praticamente mandato tutto a monte per prendere gente un minimo atletica e comunque con qualche attitudine difensiva...

Diciamo che per una volta non ha pagato l'allenatore, come accade nel 99% dei casi del genere...ma la dirigenza ha preferito rivoluzionare la squadra


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 14:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2016, 17:53
Messaggi: 1674
Ma pure a talento....hanno perso quello di un IT eventualmente al 100%. Ma per il resto di chi? Se si tornasse indietro di 4-5 anni forse sì.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cleveland Cavaliers
MessaggioInviato: 09/02/2018, 14:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 17:47
Messaggi: 37791
Località: Pisa
Io non vedo questa gran perdita di talento. Sì, hanno perso Thomas ma quello che abbiamo visto fino ad ora è semplicemente un giocatore dannoso. Il resto è paccottiglia vera e propria. Hood e Clarkson di talento ne hanno, hanno messo in squadra due ottimi tiratori da tre che aiuteranno sicuramente ad aprire il campo (l'Hood di prima e Hill), atavico problema di questa stagione. La squadra è senz'altro più solida e quadrata di prima, il problema è che c'è veramente poco tempo per sistemare le cose. E poi il problema per ora secondario è che si sono completamente bloccati ogni prospettiva futura, ma ci sarà tempo per pensarci. Magari con la scelta dei Nets prendono un fenomeno e anche questo aspetto passa facilmente in secondo piano.

_________________
Corperryale L'Adorable "Manny" Harris, un nome che dice tutto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7261 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 358, 359, 360, 361, 362, 363, 364  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010