Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 21/01/2018, 22:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1559 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 12/12/2017, 15:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7005
Fra ha scritto:
Hansel ha scritto:
Credo vada dove vogliono gli agenti, per cui in un grande mercato per ovvi ritorni economici. Lakers praticamente certi direi.

Uno così (nel bene e nel male) non ascolta nessuno, incluso l'agente... .



Ma perché?

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 12/12/2017, 15:50 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
Ne critica ne complimento, mi sembra uno che ha le sue idee e in linea di massima se le tiene...
Russell Westbrook è fatto così, non esiste che qualcuno gli dica cosa deve fare. Al massimo (al massimo) ti ascolta.
Il che è un pregio perché così fai di testa tua, e un difetto, perché qualche volta gli altri hanno ragione e tu no, in campo e fuori.

Se poi Boogie parla col suo agente e gli dice "I want the fuckin' money, man" allora si può concretizzare l'ipotesi Lakers (posto che in termini di contratti NBA, prende di più restando ai Pels)... sempre che L.A. voglia dargli il MAX (che al momento può offrire ad un solo giocatore). Se invece gli parla di vincere, o di rimanere nel sud, tranquillo che l'agenzia che lo segue (Fegan e Akana) si accoda. Sul quanto sia facile convincere DMC di qualcosa, citofonare Corliss Williamson, col quale andava d'accordo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 12/12/2017, 15:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11212
“My biggest regret is… why didn’t I leave when I had the chance? I had the chance, but I fought it. When George Karl came. I wanted to give it a chance. My representatives told me ‘you shouldn’t stay.’ Being… I guess you could say ‘stubborn,’ and ‘loyal,’ I wanted to make things work.”

Ammette candidamente di aver sbagliato a non ascoltare i suoi agenti. Direi che la prossima volta li ascolta, tutto qua.

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 12/12/2017, 17:02 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
Un po' come tutti quelli che a settembre dicono "devo impegnarmi a difendere meglio". Oppure, quante volte Barkley ha promesso di non dare più in escandescenze? :gia:
A me piace lo stesso, pensa un po'...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 12/12/2017, 18:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 28342
Hansel ha scritto:
“My biggest regret is… why didn’t I leave when I had the chance? I had the chance, but I fought it. When George Karl came. I wanted to give it a chance. My representatives told me ‘you shouldn’t stay.’ Being… I guess you could say ‘stubborn,’ and ‘loyal,’ I wanted to make things work.”

Ammette candidamente di aver sbagliato a non ascoltare i suoi agenti. Direi che la prossima volta li ascolta, tutto qua.

era stato vicino ai Nuggets?

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 13:40 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37455
Comunque quella di Cousins è talmente una bella storia al momento...

che tra i detrattori storici non ne parla ovviamente nessuno...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 15:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7005
Perchè è "talmente una bella storia"?

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 15:34 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37455
Perchè si diceva che questo fosse uno con atteggiamento tale per cui dove lo porti rischia di rovinare anche il miglior ambiente del mondo...

invece è arrivato in una squadra perdente...dove il leader riconosciuto era uno che per gli stessi detrattori di Cousins sarà sicuramente un Hall of Famer e un giocatore che segna un'epoca...
e per molti non avrebbe fatto altro che fare scopa con Davis,limitando le prospettive della squadra...

Cousins arriva...e con lui la squadra,piaccia o meno,ha cambiato marcia...da squadra da meno di 40 W ora è una squadra da Playoffs...
e nonostante qualcuno farà fatica ad ammetterlo,in questo momento è Cousins il primo violino della squadra...la squadra del sicuro Hall of Famer Davis...
permettendo ad una squadra che gioca A DUE LUNGHI VERI(ma come,nell'era senza centri,che se non giochi small ball sei poco produttivo)di avere l'ottavo attacco della NBA(e il roster,tolti Cousins,Davis e Holiday non è affatto straordinario)

per le sole cifre 26.1+12.5+5.1+1.5+1.5 col 47% abbondante dal campo...
non ci fossero altri nomi che ovviamente e giustamente meritano più di lui al momento...questa è roba da candidato MVP

ricorda,in parte,la parabola di Zach Randolph arrivato a Memphis...

se non fosse che Zach Randolph era meno dotato di Cousins a livello di talento(anche se comunque molto forte)e che fuori dal campo al contrario di Cousins davvero Randolph ne aveva combinate di cosette...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 16:40 
Non connesso

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10183
:erostrato: :erostrato: :erostrato:

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 16:52 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
BeppeRappa ha scritto:
:erostrato: :erostrato: :erostrato:


Passò da "perfetto per i Lakers di Kobe e Shaq" (copyright Buffa) nel primo anno di carriera a Portland, a buco nero ridicolizzato da tutti a NY perché "se gli passi la palla non la restituisce", non difende, pensa solo alle statistiche, è una mela marcia, cinquanta giri sul perno senza combinare nulla, etc.

Coglione è rimasto (vedi l'arresto a settembre) ma la stima tecnica nei suoi confronti è effettivamente un po' cambiata, e all'improvviso gli stessi che lo perculavano hanno iniziato a chiamarlo "professore".

Contento per Couz, anche se sinceramente, con quel pacchetto tecnico, ero convinto che Davis avesse più potenzialità per incidere in questo basket.
Ma tutto sommato DMC sta facendo quello che pensavo avrebbe fatto nel migliore degli scenari possibili, è il Monociglio che (complici problemi fisici assortiti) rende molto al di sotto delle attese e delle potenzialità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 17:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 20:37
Messaggi: 4982
Fra ha scritto:
BeppeRappa ha scritto:
:erostrato: :erostrato: :erostrato:


Passò da "perfetto per i Lakers di Kobe e Shaq" (copyright Buffa) nel primo anno di carriera a Portland, a buco nero ridicolizzato da tutti a NY perché "se gli passi la palla non la restituisce", non difende, pensa solo alle statistiche, è una mela marcia, cinquanta giri sul perno senza combinare nulla, etc.

Coglione è rimasto (vedi l'arresto a settembre) ma la stima tecnica nei suoi confronti è effettivamente un po' cambiata, e all'improvviso gli stessi che lo perculavano hanno iniziato a chiamarlo "professore".

Contento per Couz, anche se sinceramente, con quel pacchetto tecnico, ero convinto che Davis avesse più potenzialità per incidere in questo basket.
Ma tutto sommato DMC sta facendo quello che pensavo avrebbe fatto nel migliore degli scenari possibili, è il Monociglio che (complici problemi fisici assortiti) rende molto al di sotto delle attese e delle potenzialità.


In realtà era diversa la storia.

Si diceva che accoppiato con Curry non potesse convivere. E fu così.

Arrivato a Memphis trovò la spalla ideale in Gasol

Il valore del giocatore non penso sia stato poi così messo in discussione.

_________________
E' arrivato il piccolo Vermozzo. Amedeo saluta tutto il forum.

Anche Vermi senior saluta tutto il forum visto che non sta dormendo da n giorni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 18:00 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
Eccome, sia dal duo che, in generale, dai media americani, per i quali lui e Curry erano due tumori che non passavano la palla, non difendevano, etc.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 18:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 23380
beh, che zach passasse per tumore non è un segreto.
quello che dico io però è che non si può sempre riscrivere la storia col senno di poi. zaccone a ny passava per tumore forse perchè si comportava da tumore?

non è sempre il festival del blobbone.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 14/12/2017, 19:58 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
Come direbbe il miglior Flavio, in quel contesto era un tumore.
Il punto del blobbone è proprio questo, imparare ad evitare di parlare per assoluti non avendone contezza.

Un po' quello che dice P.S. Hoffman a Tom Hanks alla fine di La Guerra di Charlie Wilson.
E' una cosa buona, è una cosa cattiva? Vedremo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 15/12/2017, 17:58 
Non connesso

Iscritto il: 04/08/2016, 17:25
Messaggi: 150
A me come già detto non piace né Cousins né Davis come atteggiamento. L'accoppiata non è quindi il massimo.
Poi ovvio che il talento dei due è talmente enorme da far diventare la squadra da playoffs. Poi comunque in squadra qualcosa di contorno anche c'è secondo me.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 15/12/2017, 18:15 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37455
talento attorno modesto...

il fatto che stiano rendendo giocando con Rondo va ancora più a vantaggio della stagione di Cousins:doppio lungo e un playmaker non pericoloso a livello perimetrale(aldilà delle discrete percentuali attuali che penso caleranno)...
se non giocassi bene,cose che oggi ti farebbero bere dall'idrante

Holiday forse nel momento migliore della carriera...giocasse con altri leader si direbbe:"il X di turno ha fatto tornare Jrue un All Star"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 16/12/2017, 0:53 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1147
Oddio, c'è anche da dire una cosa: vediamo quanto dura


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 16/12/2017, 9:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7005
Concordo generalmente con Rasho. Aggiungo una cosa: Holiday è al momento migliore in carriera perché non gioca più da point guard, concentrandosi solo sul metterla nel cesto.

Poi continuò a ritenere Rondò molto sottovalutato, nonostante il suo basket sia tutto tranne che moderno.

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 16/12/2017, 9:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11212
Con le palle perse sta decisamente cominciando ad esagerare

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 28/12/2017, 9:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7005


: Love :
Quinta singola prestazione di sempre

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1559 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 72, 73, 74, 75, 76, 77, 78  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010