Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 24/02/2018, 8:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1595 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 19:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 15:14
Messaggi: 7142
Dai Truth non fare il sofista,sai benissimo cosa intendiaml.

_________________
In Metodo we trust

seanma ha scritto:
non sono permaloso. siete voi che state cagando sulla storia del calcio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 19:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 17:47
Messaggi: 37793
Località: Pisa
The Truth 34 ha scritto:
Dipende sempre cosa si intende con primo violino.
KG comparison.. KG ha vinto un anello da primo o da secondo violino? Boh. Secondo me senza KG non avremmo mai vinto ( eh infatti). Ma nemmeno senza Pierce. Probabilmebte nemmeno senza Allen. Quindi cosa intendiamo? Giocatore che ti trascina in che senso?

Pure i Lakers non avrebbero mai vinto senza Gasol. Chi era il primo violino, lui o Bryant? Garnett fu fondamentale, ma l'uomo di punta per me era abbastanza chiaramente Pierce.

_________________
Corperryale L'Adorable "Manny" Harris, un nome che dice tutto.


Ultima modifica di El Don il 17/01/2018, 19:54, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 19:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2497
Anche io non sono un fan di questa distinzione netta tra primi e secondi violini. Dipende veramente tantissimo dalle situazioni. Come dicevano sopra, Paul Pierce ha vinto un titolo da primo violino sulla carta. Eppure non credo sia uno di quelli che voi considerate primi violini. Nell'ultimo anello Spurs chi era il primo violino? E nell'ultimo Pistons?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 20:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 14:25
Messaggi: 12571
Torno sul discorso del "confronto" Davis-Antetokoumpo... Quando è arrivato Davis sembrava fosse uno di quelli che avrebbe dovuto "chiudere la lega", a differenza del greco. Il giocatore ha avuto dei miglioramenti fisiologici ma niente di eclatante rispetto alla base di partenza ed all'enorme carico di aspettative che si portava appresso.

Antetokoumpo è uno di quelli che, in questa sede, a inizio stagione faceva dire a qualcuno che era già, ad oggi, avvicinabile a Lebron James (e qualcuno disse che se doveva prendere uno, oggi avrebbe preso il greco). Non di uno dei tanti, di uno che probabilmente è un Top 10 della storia di questo sport. Ha avuto progressi inimmaginabili ed un'ascesa verticale clamorosa.

Ad oggi i giocatori giocano in squadre "di limbo", che hanno record identici a metà stagione, con la differenza che Davis ha accanto uno che fino a due partite fa era stato l'effettivo primo violino della squadra e che, probabilmente, a livello di talento è il lungo numero uno della lega. Antetokoumpo sta facendo pentole e coperchi

_________________
John ha scritto:
Impazzisco solo per due cose in vita mia. Per Mcgrady e per le tette. Non oso immaginare McGrady con le tette

alè cessel ha scritto:
Bashi e Abrashi...ci aprirei un locale a Valona co sto nome


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 20:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 1410
torre ha scritto:
Anche io non sono un fan di questa distinzione netta tra primi e secondi violini. Dipende veramente tantissimo dalle situazioni. Come dicevano sopra, Paul Pierce ha vinto un titolo da primo violino sulla carta. Eppure non credo sia uno di quelli che voi considerate primi violini. Nell'ultimo anello Spurs chi era il primo violino? E nell'ultimo Pistons?


Ma sono eccezioni, squadre con un incongruo numero di buoni/ottimi giocatori e un allenatore che riesce a metterli tutti insieme (sia Pistons 2004/05, che Spurs 2013/14, che volendo Boston 2008/10)

è molto più facile fare squadre vincenti attorno a una star (Lakers 2008/10, Cavs di James, Lakers 2000/02, Sixers di Iverson, Mavs di Nowitzki, Nets di Kidd, Spurs 99/2007) (ovvio che non basta la star da sola, i giocatori di complemento giusti li devi avere). E le star sono 3/4/5 ogni generazione, non di più.
Gli altri sono gli Ewing e i David Robinson di una volta, che poi sono diventati i Carmelo Anthony e i Blake Griffin di oggi. Che magari delle finali le giocheranno, ma a livello di leadership non sono quelli che ti ci portano di peso.

Antetokounmpo e Davis in effetti sono ancora giovani e magari esploderanno, ma il carattere non sembra proprio quello dei leader nati, e quello è difficile venga fuori all'improvviso. James era leader dal giorno 1, Wade magari dal secondo anno e non dal primo, ma dopo 4/5/6 anni nella lega si capisce di che pasta sono i giocatori


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 21:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 20726
El Don ha scritto:
The Truth 34 ha scritto:
Dipende sempre cosa si intende con primo violino.
KG comparison.. KG ha vinto un anello da primo o da secondo violino? Boh. Secondo me senza KG non avremmo mai vinto ( eh infatti). Ma nemmeno senza Pierce. Probabilmebte nemmeno senza Allen. Quindi cosa intendiamo? Giocatore che ti trascina in che senso?

Pure i Lakers non avrebbero mai vinto senza Gasol. Chi era il primo violino, lui o Bryant? Garnett fu fondamentale, ma l'uomo di punta per me era abbastanza chiaramente Pierce.


Boston fu una situazione particolare con primo violino ma con KG giocatore con più talento a tutto tondo

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 17/01/2018, 22:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 18501
Località: Capo d'Orlando
El Don ha scritto:
The Truth 34 ha scritto:
Dipende sempre cosa si intende con primo violino.
KG comparison.. KG ha vinto un anello da primo o da secondo violino? Boh. Secondo me senza KG non avremmo mai vinto ( eh infatti). Ma nemmeno senza Pierce. Probabilmebte nemmeno senza Allen. Quindi cosa intendiamo? Giocatore che ti trascina in che senso?

Pure i Lakers non avrebbero mai vinto senza Gasol. Chi era il primo violino, lui o Bryant? Garnett fu fondamentale, ma l'uomo di punta per me era abbastanza chiaramente Pierce.

Ok, allora intendiamo primo violino offensivo. Colui che nei match punto a punyo nel clutch si prende le responsabilità, right?

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 0:45 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 334
Tornando IT, squadra molto bella da vedere e che se trovasse il giusto equilibrio tra le 2 torri regalerebbe Soddisfazioni. Purtroppo, vuoi per infortuni del monociglio vuoi per lunghe pause dell'ex Kings, questo equilibrio è raro da vedere
Davis con 2 prestazioni consecutive così (per 2 volte) che non si vedevano dal 1988


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 10:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 14:25
Messaggi: 12571
Io penso che ci sia molta "prevenzione" nei confronti di Cousins. Secondo me è il vero padrone della squadra, il monociglio avrà anche infortuni ma, ad esempio, a fronte delle due prestazioni pazzesche delle due gare precedenti, c'è una prestazione come quella di questa notte che evidenzia che anche lui continuissimo non è

_________________
John ha scritto:
Impazzisco solo per due cose in vita mia. Per Mcgrady e per le tette. Non oso immaginare McGrady con le tette

alè cessel ha scritto:
Bashi e Abrashi...ci aprirei un locale a Valona co sto nome


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37864
The Truth 34 ha scritto:
Ok, allora intendiamo primo violino offensivo. Colui che nei match punto a punyo nel clutch si prende le responsabilità, right?


primo violino non è esclusivamente quello...
Garnett era il perno delle difesa dei Celtics e senza di lui non si vinceva,ovviamente...

ma non assomigliava al Bill Walton del 1977(che pure era chiaramente il giocatore più importante della squadra...e nelle 4 partite vinte non fu mai miglior marcatore,anzi andò 2 o 3 volte sotto i 20 punti segnati)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 11:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 18501
Località: Capo d'Orlando
Ok, allora? A me sembra che qui si abbia un concetto di "primo violino" troppo ampio. Ognuno la vede a modo suo. Che vuol dire "Davis è un secondo violino"? Anzi, riformulo. Cosa non ha del primo violino? Almeno capisco cosa si intende.

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 11:49 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 334
mfbonsa ha scritto:
Io penso che ci sia molta "prevenzione" nei confronti di Cousins. Secondo me è il vero padrone della squadra, il monociglio avrà anche infortuni ma, ad esempio, a fronte delle due prestazioni pazzesche delle due gare precedenti, c'è una prestazione come quella di questa notte che evidenzia che anche lui continuissimo non è

Difficile stabilire chi sia il primo violino tra loro...comunque il mio commento é forse distorto dalle poche partite viste dei NOP nelle quali la parte del leone l'ha sempre fatta Davis


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 11:54 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37864
discorso che intanto dipende da che tipo di squadra fai...
banalmente:se fai un superteam,per essere considerato primo violino devi fare come LeBron a Miami...che "si va a prendere" la squadra di Wade...
io sono già combattuto sul definire Durant primo violino di Golden State,per dire...
perchè vero che molte volte lo è a livello di soluzioni(e l'anno scorso è stato il corretto MVP delle Finali)...ma là dentro è troppo "facile" a livello di pressioni da sopportare...che è un'altra cosa che pesa in questo tipo di considerazioni

è chiaro che se ti metti a giocare con gente del tuo livello o anche leggermente superiore...devi fare "tanta roba" per essere considerato il primo violino della squadra...
anche qua,per semplificare:se Davis andasse a giocare con Westbrook,dovrebbe fare veramente tanto per risultare il primo violino(spesso non ci riusciva Durant,per dire...)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:01 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37864
Comunque...
la mia idea,semplicissima,è che il primo violino sia il giocatore più forte e al tempo stesso più importante della squadra...

dove per "più forte" si intende anche il livello di pressioni che il primo violino deve sopportare...del tipo:se perdi "è colpa tua"...

oppure "non puoi permetterti di steccare la partita,perchè se tu stecchi la partita la tua squadra perde"...
cosa che per esempio non si può dire ancora di Durant per me...

o,ad esempio,del Ginobili delle Finals del 2005...che in diverse partite poteva "sembrare" il leader degli Spurs...
ma che potè permettersi di steccare 2-3 partite


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 18501
Località: Capo d'Orlando
Ok. Allora, OGGI, a me Davis non dà l' impressione di essere colui che ha le spalle più larghe di tutti.

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:15 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 37864
è anche vero che un giocatore devi metterlo nelle condizioni di dimostrarti che non è un primo violino da titolo...
fino ad ora Davis cosa ha avuto se non squadre da max 42-43-44 vittorie?
anche ora eh...bene la presa Cousins ma oltre un primo turno con ripassata dalla testa di serie non andiamo

cioè,per fare un paragone...

Chris Paul in una squadra similcontender ci ha giocato...e ti ha "dimostrato" che con CP3 primo violino oltre un certo punto non vai...quindi più che un primo in una contender è destinato ad essere un secondo...

ecco,diamo a Davis una squadra almeno al livello di quei Clippers


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2013, 23:30
Messaggi: 15984
Pensavo anche io a CP3 effettivamente.

In tutto questo ovviamente nella notte partita anonima, ma non era quotata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2011, 13:52
Messaggi: 18501
Località: Capo d'Orlando
Rasheed ha scritto:
è anche vero che un giocatore devi metterlo nelle condizioni di dimostrarti che non è un primo violino da titolo...
fino ad ora Davis cosa ha avuto se non squadre da max 42-43-44 vittorie?
anche ora eh...bene la presa Cousins ma oltre un primo turno con ripassata dalla testa di serie non andiamo

cioè,per fare un paragone...

Chris Paul in una squadra similcontender ci ha giocato...e ti ha "dimostrato" che con CP3 primo violino oltre un certo punto non vai...quindi più che un primo in una contender è destinato ad essere un secondo...

ecco,diamo a Davis una squadra almeno al livello di quei Clippers

Senza dubbio. Ma a me i Pelicans non piacciono moltissimo, nonostante adori sia Davis che Cousins. Difficile riuscire a dire qualcosa di più.

_________________
I want the truth and nothin' but the truth!
All teams have a history, Boston alone has a mystique.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 8812
Rasheed ha scritto:
discorso che intanto dipende da che tipo di squadra fai...
banalmente:se fai un superteam,per essere considerato primo violino devi fare come LeBron a Miami...che "si va a prendere" la squadra di Wade...
io sono già combattuto sul definire Durant primo violino di Golden State,per dire...
perchè vero che molte volte lo è a livello di soluzioni(e l'anno scorso è stato il corretto MVP delle Finali)...ma là dentro è troppo "facile" a livello di pressioni da sopportare...che è un'altra cosa che pesa in questo tipo di considerazioni

è chiaro che se ti metti a giocare con gente del tuo livello o anche leggermente superiore...devi fare "tanta roba" per essere considerato il primo violino della squadra...
anche qua,per semplificare:se Davis andasse a giocare con Westbrook,dovrebbe fare veramente tanto per risultare il primo violino(spesso non ci riusciva Durant,per dire...)



ecco...Durant è la comparison che mi viene in mente...è il giocatore più forte, ma non è un primo violin per come lo intendo io


non lo è ora e non lo era a OKC

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: New Orleans Pelicans
MessaggioInviato: 18/01/2018, 12:55 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 334
Quindi il primo violino di GS sarebbe ancora steph?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1595 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 74, 75, 76, 77, 78, 79, 80  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010