Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 19/08/2018, 3:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 14:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 1964
...tanto che NON aveva vinto il titolo nella stagione precedente...







sì, la situazione è diversa, evita di spiegarmelo grazie. Metto solo le mani avanti per quando succederà e si leverà un coro di "Grande Lebron, è andato a vicere a Houston!"...tanto sappiamo tutti benissimo che la Durant-move, nella sostanza, l'ha inventata Lebron


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 14:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24577
vero ne? ne aveva vinte 70 e rotte e perso in finale per un miracolo... chi era favorita?
dai su, se vuoi sminuire lebron hai tante occasioni, non preoccuparti.
tipo quando perderà l'ennesima finale puoi sbizzarrirti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 14:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 1964
Ma anche se vincerà, mica è quello il problema



anche se "sminuire" non è corretto. "Non stimare" lo è di più


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 14:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14163
boole ha scritto:
Ma anche se vincerà, mica è quello il problema



anche se "sminuire" non è corretto. "Non stimare" lo è di più

Non stimare dal punto di vista del giocatore o del personaggio ?
Per capire..

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 14:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10696
Cmq continuo a credere che Houston faccia bene a prenderlo in ogni caso,best fit o no...

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 16:28 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2013, 17:06
Messaggi: 526
CiMoNe ha scritto:
mackzone ha scritto:
Cambia che LeBron da leader con sufficiente talento attorno a lui ha solo vinto tre tioli.. in effetti una differenza da nulla rispetto ad Harden.


Non ho ben capito cosa intendi, però è chiaro che sei un tifoso di Houston e che lo vorresti tanto tanto. Questo lo capisco benissimo.

A mio avviso ci sono troppe "tare" da fare.
Ammettiamo che LeBron sia meno "invadente" del solito, soprattutto per quanto riguarda l'intera gestione della franchigia ;);
ammettiamo che Paul, per una volta, sia in grado di fare una stagione senza sbriciolarsi e abbia così tanta voglia di vincere da scendere un ulteriore gradino (questo può starci benissimo, perchè è un giocatore con una pompa enorme);
ammettiamo che, per miracolo, intorno a questi resti qualcosa di valido come supporting cast.
A questo punto devi far quagliare tre portatori di palla che creano dal palleggio, farli giocare in modo che non si pestino i piedi, che non comincino a litigarsi la palla, che mantengano un ritmo di gioco accettabile ecc ecc
e già qui ho qualche dubbio.
Poi devi togliere la palla di mano ad Harden e farlo giocare come una guardia intelligente invece che come il pelide achille, oltre a convincerlo a difendere almeno il 50% dei possessi invece del 5% perchè LeBron non si spenderebbe (e non potrebbe farlo) come Ariza e se il barba fa il casellante come al solito, lui se lo mangia.
E con tutto questo dovresti ugualmente assicurarti che Harden sia in grado di rendere quanto è capace senza rompere soverchiamente le palle.
Tutto questo sotto coach D'Antoni.

Io personalmente tutto questo lo vedo mooolto difficile, poi però la speranza è l'ultima a morire e ormai nell'NBA di oggi tutto è possibile

però non è il lebron del 2010
il suo status ad oggi è inferiore forse solo a jordan e gesù cristo :asd:
quindi dovunque andrà andrà a comandare
se gli altri vogliono darsi una speranza di battere i warriors si devono adeguare a lui


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 20:12 
Non connesso

Iscritto il: 09/02/2018, 16:49
Messaggi: 67
X me la mossa di andare a Miami di Lebron è stata meno clamorosa di quella di Durant .
Quella di Lebron mi ha ricordato più la mossa dei tre di Boston .


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 21:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15625
BeppeRappa ha scritto:
Cmq continuo a credere che Houston faccia bene a prenderlo in ogni caso,best fit o no...


ed io ti quoto...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 01/06/2018, 23:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22030
nergal ha scritto:
CiMoNe ha scritto:
mackzone ha scritto:
Cambia che LeBron da leader con sufficiente talento attorno a lui ha solo vinto tre tioli.. in effetti una differenza da nulla rispetto ad Harden.


Non ho ben capito cosa intendi, però è chiaro che sei un tifoso di Houston e che lo vorresti tanto tanto. Questo lo capisco benissimo.

A mio avviso ci sono troppe "tare" da fare.
Ammettiamo che LeBron sia meno "invadente" del solito, soprattutto per quanto riguarda l'intera gestione della franchigia ;);
ammettiamo che Paul, per una volta, sia in grado di fare una stagione senza sbriciolarsi e abbia così tanta voglia di vincere da scendere un ulteriore gradino (questo può starci benissimo, perchè è un giocatore con una pompa enorme);
ammettiamo che, per miracolo, intorno a questi resti qualcosa di valido come supporting cast.
A questo punto devi far quagliare tre portatori di palla che creano dal palleggio, farli giocare in modo che non si pestino i piedi, che non comincino a litigarsi la palla, che mantengano un ritmo di gioco accettabile ecc ecc
e già qui ho qualche dubbio.
Poi devi togliere la palla di mano ad Harden e farlo giocare come una guardia intelligente invece che come il pelide achille, oltre a convincerlo a difendere almeno il 50% dei possessi invece del 5% perchè LeBron non si spenderebbe (e non potrebbe farlo) come Ariza e se il barba fa il casellante come al solito, lui se lo mangia.
E con tutto questo dovresti ugualmente assicurarti che Harden sia in grado di rendere quanto è capace senza rompere soverchiamente le palle.
Tutto questo sotto coach D'Antoni.

Io personalmente tutto questo lo vedo mooolto difficile, poi però la speranza è l'ultima a morire e ormai nell'NBA di oggi tutto è possibile

però non è il lebron del 2010
il suo status ad oggi è inferiore forse solo a jordan e gesù cristo :asd:
quindi dovunque andrà andrà a comandare
se gli altri vogliono darsi una speranza di battere i warriors si devono adeguare a lui


sicuramente. Pero' i Rockets sono andati ad un'infortunio di Paul da veramente battere i Warriors... forse basta meno di LBJ per batterli...

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 02/06/2018, 1:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 1964
David Ginola 14 ha scritto:
boole ha scritto:
Ma anche se vincerà, mica è quello il problema



anche se "sminuire" non è corretto. "Non stimare" lo è di più

Non stimare dal punto di vista del giocatore o del personaggio ?
Per capire..


Il personaggio Lebron è semplicemente odioso

Il giocatore Lebron ovviamente come impatto/numeri/vittorie è al di sopra di ogni sospetto, è al di fuori dei canoni di quello che mi piace
...e non sopporto tutte le vergini (del forum e non) che si immolano per difenderne le virtù, probabilmente solo perchè hanno ascoltato Tranquillo una volta di troppo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Chris Paul
MessaggioInviato: 02/06/2018, 8:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52341
ale89 ha scritto:
X me la mossa di andare a Miami di Lebron è stata meno clamorosa di quella di Durant .
Quella di Lebron mi ha ricordato più la mossa dei tre di Boston .

Eh direi. Una cosa è trovarsi con altre due stelle, una delle quali ha sempre giocato in un contesto perdente, in una squadra da costruire, un'altra andare in un sistema fortissimo e collaudato, reduce da un titolo vinto e uno perso all'ultimo tiro.
Nemmeno un Lebron che va a Houston (e me lo farebbe calare parecchio) avvicinerebbe quanto fatto da KD, anche se la distanza sarebbe minore rispetto a Miami


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 111 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Il Gallo e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010