EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

La massima serie del campionato italiano di pallacanestro
Avatar utente
amantino
Messaggi: 33570
Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Domanda di controllo 2: denver

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da amantino »

Al momento la stagione è già più a sud di quanto si potesse immaginare.
Squadra senza alcuna fiducia, in attacco si nascondono passando la palla per ore (Mitrou Long unico che si prende iniziative).
Segnare 50 punti a partita nel 2022 è la cosa più anacronistica che possa esistere
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez
Vincenzo2
Messaggi: 1255
Iscritto il: 05/01/2022, 12:13
Domanda di controllo 2: milwawkee

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Vincenzo2 »

amantino ha scritto: 23/11/2022, 10:28 Al momento la stagione è già più a sud di quanto si potesse immaginare.
Squadra senza alcuna fiducia, in attacco si nascondono passando la palla per ore (Mitrou Long unico che si prende iniziative).
Segnare 50 punti a partita nel 2022 è la cosa più anacronistica che possa esistere
Sarebbe anacronistica se fosse voluta, in realtà non si capisce che hanno passato, 59-60-51 è una cosa senza nessun senso dai anche perchè in campionato nella stessa finestra ti fanno 78-85-98.
Il mercato sembrava buono a tutti, Davies - Voigtmann - Baron sono signori giocatori e mi sembra anche troppo dire che il problema sia solo Rodriguez - Pangos. In sostanza, boh
Avatar utente
Tobias
Messaggi: 3306
Iscritto il: 04/10/2011, 12:22

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Tobias »

Le figurine vanno bene, non sono diventati certo scarsi dall'oggi al domani, i problemi sono altri e già elencati. Lasciamo passare l'anno.

Sui punti segnati in Italia vs quelli Eurolega facciamo finta di niente.
"You know the story of General Custer talkin to a geordie private, sayin -hear..they have war drums- and the private went -thieves bastards.-"
Never high-five a rabbi

dok zivim klicacu njemu
volim te Partizane
Vincenzo2
Messaggi: 1255
Iscritto il: 05/01/2022, 12:13
Domanda di controllo 2: milwawkee

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Vincenzo2 »

Tobias ha scritto: 23/11/2022, 12:42 Le figurine vanno bene, non sono diventati certo scarsi dall'oggi al domani, i problemi sono altri e già elencati. Lasciamo passare l'anno.

Sui punti segnati in Italia vs quelli Eurolega facciamo finta di niente.
Fino a un certo punto, chiaro che in Italia è molto più semplice ma non da farne 25/30 in più a partita, siamo seri.
jjredick
Messaggi: 35553
Iscritto il: 03/10/2011, 13:35

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da jjredick »

ieri sera ho letto di possibili dimissioni di messina, confermate?
:mooning:
Avatar utente
Tobias
Messaggi: 3306
Iscritto il: 04/10/2011, 12:22

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Tobias »

jjredick ha scritto: 23/11/2022, 13:53 ieri sera ho letto di possibili dimissioni di messina, confermate?
Minaccia che rappresenta la disperazione nella quale siamo finiti.
"You know the story of General Custer talkin to a geordie private, sayin -hear..they have war drums- and the private went -thieves bastards.-"
Never high-five a rabbi

dok zivim klicacu njemu
volim te Partizane
Andrea il Vecchio
Messaggi: 10484
Iscritto il: 04/10/2011, 10:29

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Andrea il Vecchio »

jjredick ha scritto: 23/11/2022, 13:53 ieri sera ho letto di possibili dimissioni di messina, confermate?
A fine anno se le cose dovessero proseguire così
Avatar utente
Rush
Messaggi: 10071
Iscritto il: 03/10/2011, 11:54
Località: Terra dei piccoli laghi

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Rush »

Sicuro? Quelle a fine anno le avevo già messe in preventivo. Salvo poi cambiare idea all'ultimo su "insistenze", magari
Perchè tanto odio?
Avatar utente
Tobias
Messaggi: 3306
Iscritto il: 04/10/2011, 12:22

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Tobias »

Manca pozzecco.
"You know the story of General Custer talkin to a geordie private, sayin -hear..they have war drums- and the private went -thieves bastards.-"
Never high-five a rabbi

dok zivim klicacu njemu
volim te Partizane
Avatar utente
amantino
Messaggi: 33570
Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Domanda di controllo 2: denver

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da amantino »

Tobias ha scritto: 23/11/2022, 15:37 Manca pozzecco.
sai che l'ho pensato anche io? Quanto siamo messi male....
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez
zio.billy
Messaggi: 1934
Iscritto il: 27/11/2011, 1:50

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da zio.billy »

Una squadra così apallica, insipida, anonima, disorientata, apatica, piatta, giuro di non averla mai vista in vita mia, ma non solo a Milano eh, su un qualsiasi campo e a qualsiasi livello di gioco.
Sulle cause si potrebbero scrivere pagine.
Mi limito a due o tre pensieri che butto lì anche per stimolare le chiacchiere.
La prima: i nuovi hanno impoverito tutte le qualità di questo gruppo, non solo tecniche ma, soprattutto agonistiche. Gente che non pare avere fame, che pare immaginarsi in un prepensionamento dorato, gente che pare aver giocato, finora, nel basket Trezzano, dove, peraltro, ha gestito la pressione alla grandissima.
La seconda: il Supremo ci è ricascato e ha sbagliato di nuovo le scelte. Non perché abbia comprato delle ciofeche (erano tra i migliori del Trezzano dopo tutto) ma perché forse non ha ben valutato quanto, come giocatori, questi giocatori fossero funzionali al suo gioco e quanto, come uomini, questi uomini avessero il fuoco dentro.
La terza: senza il carisma del Chacho, senza il fuoco emotivo del Poz, il Gruppo, inteso come giocatori e staff tecnico, si è impoverito da andar in giro con le scarpe rotte. Hines sta tramontando, Datome è distratto da altre cose e ormai vegeta, Melli resta una magnifica spalla da pacche sulle spalle e via, Shavon può essere leader sul campo, non lo sarà mai al di fuori. E se non c’è gruppo, non c’è sostanza e nemmeno rispetto e gerarchie. Così succede che un Cabarrot qualsiasi, alla sua prima in Olimpia, mandi a quel paese il suo capitano per via di un paio di incomprensioni difensive. E va là che vai bene.
jjredick
Messaggi: 35553
Iscritto il: 03/10/2011, 13:35

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da jjredick »

Il senso di aggiungere luwawu cabarrot a questa squadra?
:mooning:
Avatar utente
amantino
Messaggi: 33570
Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Domanda di controllo 2: denver

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da amantino »

beh innanzitutto avere un esterno arruolabile oltre a Mitrou Long-Pangos-Hall e Alviti.
Contando che mo si è fatto male pure Pangos....
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez
Vincenzo2
Messaggi: 1255
Iscritto il: 05/01/2022, 12:13
Domanda di controllo 2: milwawkee

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Vincenzo2 »

Ma ho visto male o ad un certo punto ieri eravate +18?
Avatar utente
amantino
Messaggi: 33570
Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Domanda di controllo 2: denver

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da amantino »

Vincenzo2 ha scritto: 25/11/2022, 11:52 Ma ho visto male o ad un certo punto ieri eravate +18?
+16 mi pare il massimo vantaggio nel secondo quarto.
Poi al solito si sono totalmente spenti offensivamente... con il solito quarto da 11 punti
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez
jjredick
Messaggi: 35553
Iscritto il: 03/10/2011, 13:35

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da jjredick »

amantino ha scritto: 25/11/2022, 10:26 beh innanzitutto avere un esterno arruolabile oltre a Mitrou Long-Pangos-Hall e Alviti.
Contando che mo si è fatto male pure Pangos....
Pangos è un play, forse l’unico di livello europeo
Cabarrot è un buon difensore messo in una squadra che non fa mai canestro
:mooning:
Andrea il Vecchio
Messaggi: 10484
Iscritto il: 04/10/2011, 10:29

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da Andrea il Vecchio »

Quando in attacco hai fissi due giocatori negli angoli o gli altri 3 son mostri o bevi dall'idrante
Primo tempo han provato a buttar palla dentro anche con gli esterni e si è visto qualcosa di buono
Quando il Fener ha abbassato il quintetto e riempito l'area è finita

Pangos è un play. Vero. Ma d'ordine e con punti nelle mani. Se passi dal Chacho a lui sfiori l'abisso se non ti adegui. Ed in questo giocano i 1000 infortuni che han tolto (quasi) tutte le alternative all'attacco.
Chalathes per Pangos e cambia musica

Ma Pangos con Shields e Tonut allarga il campo
zio.billy
Messaggi: 1934
Iscritto il: 27/11/2011, 1:50

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da zio.billy »

La pressione del Fener sugli esterni all’inizio del terzo quarto è salita di due classi e ha soffocato ogni attacco. In più appena abbassiamo la tensione nervosa e l’aggressività siamo da centro classifica nel campionato italiano. Tensione e aggressività che abbassiamo perché non abbiamo rotazioni e condizione fisica per giocare al top delle nostre possibilità attuali più di 15 minuti.
Manca totalmente il gioco interno, nostra croce eterna e qui mi sorprendono le scelte di mercato e la fisionomia della squadra volute dal Supremo. Se poi ti ostini, quasi sempre a far giocare insieme due stopper (Hines e Melli) quando sei dall’altra parte attacchi in tre se va bene.
Ci mancano la fantasia è la qualità di Shavon, oltre che i suoi 15 di media, per non parlare di quel che fa dietro.
Pangos non mi piace, che sappia far giocare la squadra lo deve ancora dimostrare.
Avatar utente
amantino
Messaggi: 33570
Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Domanda di controllo 2: denver

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da amantino »

Senza Mitrou Long non segna nessuno comunque in Europa
Pangos si è fatto il crociato posteriore, 6 settimane sicuro out....mi sa che ci tocca cercare un play
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez
zio.billy
Messaggi: 1934
Iscritto il: 27/11/2011, 1:50

Re: EA7 Olimpia Milano - Anno pari = CAMPIONI

Messaggio da zio.billy »

Temo che il pesce cominci a puzzare dalla testa e non so quanta capacità di autocritica ci sia in quella testa.
Abbiamo perso, senza colpa per la verità, i generali e l’unico panzer che avevamo, ma, per fare la guerra, abbiamo acquistato delle lucenti Oldsmobile che utilizziamo “alla bell’e meglio”, diciamoci la verità.
Impressiona la disorganizzazione, l’improvvisazione e la estemporaneità del nostro gioco offensivo, che, deliberatamente privato di un pick and Roll efficace, ricorre al passaggio interno lungo-lungo come unica idea offensiva “studiata”, cioè una roba che vista dal vivo ricorda gli anni sessanta o le telefonate a casa di ET. In alternativa, il nostro centro più affidabile, può dare sfogo alle sue qualità offensive tirando in sospensione dal gomito o, se capita perché se capita è per caso, dalla punta.
Riportano alcune redazioni web che siamo il peggior attacco di sempre dell’ eurolega a girone unico, e il nostro squalo capo attribuisce questo dato alla mancanza e scarsa affidabilità degli esterni. Pur comprendendo queste affermazioni vista la strage di gente oggi in infermeria, mi chiedo se non sia il caso di pensare invece alla pochezza dei nostri lunghi e del gioco in area.
Ma mettersi alla scrivania e lasciare la panca ad altri sarebbe così scandaloso?
Rispondi