Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 24/09/2018, 12:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 28/02/2018, 16:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25205
Grande tiratore :lookaround:

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 28/02/2018, 16:54 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10722
Wow,non l'avevo mai sentita questa.

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 28/02/2018, 19:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
BeppeRappa ha scritto:
Bamba come sta giocando?credo che i mavs alla 5/6 prendano lui probabilmente.


Più o meno sempre uguale da inizio stagione. In attacco non gliela fanno annusare, un po' perché è molto limitato, un po' perché gli esterni Longhorns non sono proprio il massimo della vita nella circolazione di palla e nel servire i lunghi in situazioni favorevoli. Ma se gli arriva poco c'è anche il suo perché comunque. Per ora più che altro si prende dei tiri frontali da 6 metri in su, con risultati, diciamo, alterni. In difesa sposta tantissimo, visto che corre, salta, e arriva a lunghezze/altezze/larghezze a cui non arriva nessun altro. E a rimbalzo va molto bene, anche se tende a farsi spostare. Non ha neppure un brutto ball handling e playmaking, anzi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 03/03/2018, 22:21 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 19:06
Messaggi: 4876
Ieri ho visto molto rapidamente un post di Espn Stats su Twitter: Trae Young secondo di sempre in Division I per palle perse in singola stagione (147). Auguri a chi se lo piglia.

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
lo siete nella misura in cui regalate una vittoria nella vita anche a calabresi, lucani, molisani, terroni senza lavoro, disoccupati, poveri dei di tutta Italia che tifano o simpatizzano Juve. Ci si regola di conseguenza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 04/03/2018, 11:16 
Connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40437
Per carità dato interessante
Ma se guardiamo ancora le stats totali nel 2018 per me siamo un po' indietro

A prescindere dall'idea che si ha del giocatore
Young ha la stessa TOV%(18.3%)che aveva Lillard nell'anno da freshman

Solo che Lillard non faceva 28+9 a sera guidando una delle prime 20 squadre d'America e soprattutto non aveva una usage di oltre il 37%

E mi sembra sia diventato una discreta PG a livello NBA


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 04/03/2018, 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Dato abbastanza scontato direi, visto il modo in cui gioca/lo fan giocare (aggiunto ovviamente al fatto che oggi giocano molte più partite rispetto ad una volta, quindi il dato assoluto non ha senso). D'altronde l'anno scorso sia Westbrook che Harden hanno battuto il record per palle perse in singola stagione nba, non mi sembra un "auguri a chi se li piglia".
Credo che gli scouts siano molto più preoccupati per altri problemi che si sono visti nell'ultimo mese, una volta che la situazione si è "normalizzata" e lui ha smesso di essere in un momento in cui sembrava dio sceso in terra.


Murray State è la prima squadra a staccare il biglietto per il torneo ncaa. Bella la finale della Ohio Valley, giocata bene da entrambe fino a 5 minuti dalla fine quando Belmont ha sbracato. Jonathan Stark per me potrebbe anche ambire ad un posto al piano di sopra, come scorer immediato dalla panca.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 08/03/2018, 16:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3406
Località: Firenze
In ACC, con la sconfitta di stanotte Syracuse potrebbe aver salutato le possibilità di andare al torneo, restano invece vive Notre Dame e Louisville.
Una selva la Big12 con almeno quattro squadre nella bolla.
nonostante le sconfitte nei rispettivi tornei di conference, mi auguro non ci siano dubbi per Middle Tennessee e St Mary's.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 09/03/2018, 0:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Il giovedì è sempre il giorno migliore della Championship week: più partite, più bubble teams coinvolti, più "fotta" generale. E anche oggi non sta deludendo.
Grandissimo finale in SEC tra 'Bama e Texas A&M con Sexton e TJ Stark a scambiarsi canestri nel finale, fino al favoloso coast to coast vincente sulla sirena di Collin Sexton.
Gran tripla per l'overtime di Desmond Bane (unico canestro di tutta la partita) in Kansas State-TCU.
Finale tirato nell'upset di Georgia su Mizzou.
Overtime tra Providence e Creighton.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 09/03/2018, 0:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Ailò ha scritto:
nonostante le sconfitte nei rispettivi tornei di conference, mi auguro non ci siano dubbi per Middle Tennessee e St Mary's.


Middle Tennessee in realtà deve ancora iniziare a giocare nel torneo della C-Usa, come #1 seed gioca domani.
Quella che hai visto tu forse è la sconfitta nell'ultima partita di stagione regolare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 09/03/2018, 8:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3406
Località: Firenze
torre ha scritto:
Ailò ha scritto:
nonostante le sconfitte nei rispettivi tornei di conference, mi auguro non ci siano dubbi per Middle Tennessee e St Mary's.


Middle Tennessee in realtà deve ancora iniziare a giocare nel torneo della C-Usa, come #1 seed gioca domani.
Quella che hai visto tu forse è la sconfitta nell'ultima partita di stagione regolare.


Hai perfettamente ragione... auto :patpat:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 09/03/2018, 14:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
La bella tra Duke e Carolina stanotte in semifinale del torneo della ACC.
I Blue Devils scappano nel secondo tempo con Notre Dame, dopo che nel primo la loro zona era stata ripetutamente messa sotto dal "solito" uomo nel mezzo, in particolare Bonzie Colson, visti anche i problemi di falli che hanno costretto Wendell Carter (lquello che la tiene realmente a galla) a farsi tanta panchina. In attacco ci pensano Grayson Allen all'inizio e Marvin Bagley alla fine.
UNC-Miami vanno ad un attimo dal chiudere sullo 0-0 al primo media timeout, coi Tar Heels che dopo 7 minuti sono ancora a 0, e Roy Williams li cambia tutti e 5. Partita bruttina, con Luke Maye forse alla peggiore stagionale, ma il solito ottimo Theo Pinson di questo finale di stagione fa la differenza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 09/03/2018, 19:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Ailò ha scritto:
torre ha scritto:
Ailò ha scritto:
nonostante le sconfitte nei rispettivi tornei di conference, mi auguro non ci siano dubbi per Middle Tennessee e St Mary's.


Middle Tennessee in realtà deve ancora iniziare a giocare nel torneo della C-Usa, come #1 seed gioca domani.
Quella che hai visto tu forse è la sconfitta nell'ultima partita di stagione regolare.


Hai perfettamente ragione... auto :patpat:



Discreta gufata. E' poi uscita veramente al primo turno del torneo di conference. :asd: :asd: :asd: :asd: :asd: :asd:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 10/03/2018, 11:05 
Connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40437
Un parere di torre
Se Roy Williams(che resta un grandissimo)avesse allenato come fatto negli ultimi 6-7 anni anche quando reclutava a Kansas gente più forte di quella che ha negli ultimi anni di UNC non saprebbe dove mettere gli anelli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 10/03/2018, 19:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Pensa che fino a qualche anno fa c'era ancora una "corrente di pensiero" che non lo trovava questo grande allenatore. Con tre titoli NCAA in meno di 15 anni non gli si può dire nulla.
Sono onesto, il periodo in cui era a Kansas era quando di partite collegiali se ne riuscivano a vedere infinitamente meno di adesso, quindi non saprei dire "le differenze" rispetto a come allena adesso. Credo anche che con la formula della march madness non vinca sempre la squadra più forte, quindi anche il numero di anelli diventa un po' più relativo; nel senso, magari puoi aver allenato un anno da dio ed avere anche una gran squadra, poi becchi la partita completamente cannata dai tuoi proprio durante il torneo ncaa, e con le partite singole e non le serie come in nba è un attimo che vai fuori. Certo, sapere preparare i tuoi giocatori alle gare da dentro o fuori della march madness è una caratteristica fondamentale, e lui ha sicuramente dimostrato di essere favoloso in questo.
Ecco, una cosa in cui per me non è il massimo è nel cambiare il piano tattico a partita in corso quando ce n'è bisogno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 12/03/2018, 1:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:45
Messaggi: 7072
Località: Roma
Uscito il bracket, non riesco mai a capire i criteri

_________________
jjredick ha scritto:
non ci credo, torno a casa e doppietta del pelado, il mister che rosica nel topic del milan, ci manca solo che una cagna americana mi da il culo e posso morire contento


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 12/03/2018, 1:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25205
Chi tira di più a livello di audience nazionale va dentro, vedi Trae Young e Oklahoma che aveva perso 6 delle ultime 8

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 12/03/2018, 9:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2733
Qualcosa sicuramente aiuta con la presenza di una star di tale livello. Però l'impressione generale è che il comitato abbia deciso di considerare "di più" l'andamento di tutto l'anno rispetto al periodo attuale; infatti ha messo dentro anche Arizona State (che per me ci stava ancora meno dei Sooners) che ne ha perse 5 delle ultime 6, ma che ad un certo punto della stagione è stata la 3 del ranking. Ragionamento che messo giù così ci sta anche, visto che troppo spesso si tende a considerare lo stato di forma attuale e a scordarsi che si è giocato una stagione intera e che deve essere presa in considerazione tutta, altrimenti la prima parte cosa si sbattono a fare. Che al momento Oklahoma faccia schifo non ci sono dubbi comunque. Però ha tantissime quality wins e un'altissima SOS, e tutti i bracketology la mettevano tra le last four in (per lo meno prima di Davidson). Per me poteva essere fuori o dentro più o meno alla pari.
Mi sembra molto più scandaloso che sia dentro Syracuse francamente, che deve avere qualche manino, visto che non è il primo anno che viene fuori un discorso del genere. :hahaha:
Tra le escluse completamente assurda USC, questa proprio senza senso. E poi St.Mary's. Molti hanno notato che alcune escluse "di lusso", USC, Oklahoma State e Louisville, erano implicate nello scandalo FBI, chissà se ha contato qualcosa. In generale concordo al 100% col discorso del coach di Middle Tennessee (tra l'altro già sentito varie volte da Jay Bilas in telecronaca) che questo sistema favorisce troppo le squadre "medie" delle power conference, che hanno troppe occasioni in più per mettere nel resumè delle quality wins.
Poi ci sarebbe anche da capire come sia possibile che la dominatrice assoluta della stagione abbia la parte alta del proprio Regional più difficile in assoluto, con una Kentucky alla 4 e una Arizona alla 5. Scandaloso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 12/03/2018, 9:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3406
Località: Firenze
Franco ha scritto:
Uscito il bracket, non riesco mai a capire i criteri

Criteri del cazzo che stanno contribuendo a rovinare il college basket...

Ailò ha scritto:
In ACC, con la sconfitta di stanotte Syracuse potrebbe aver salutato le possibilità di andare al torneo, nonostante le sconfitte nei rispettivi tornei di conference, mi auguro non ci siano dubbi per Middle Tennessee e St Mary's.

Appunto…e io avrei buttato dentro anche Boise State.

Personalmente mi manda in bestia vedere squadre con record di conference perdente al torneo...
La scelta di Syracuse è fantastica: 8-10 in ACC, 1-7 contro ranked teams...
Anche squadre come Alabama e Oklahoma con record complessivi sotto il 60%...bah


Il Midwest decisamente il più duro, Villanova con discreta autostrada nell'East, buon bracket per UNC nel West, parte alta del South veramente impegnativa per Virginia soprattutto considerando che era la numero uno assoluta....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 14/03/2018, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2013, 13:45
Messaggi: 4234
Vorrei dare un'occhiata ad Ayton. Una partita che vale la pena vedere prossimamente?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: NCAA 2017/2018
MessaggioInviato: 14/03/2018, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 19:20
Messaggi: 1731
Domanda venale: ma i 10000 $ (da spendere su Amazon) in palio per chi in imbrocca il bracket, valgono anche per chi vive fuori dagli USA?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010