Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 18/10/2018, 22:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 12:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20447
dai su maiali fatelo che così mi documento per la scelta

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 14:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2763
Fatta.
L'ho fatta subito così evito di farmi influenzare da mock, analysts di espn ecc..., cazzi e mazzi.
Ho buttato giù una lista di 40 nomi alla fine.

Però per mettere le descrizioni ci vuole tempo, quindi ora metto la prima metà, poi farò l'altra.


1. KAT – Perché più si andava avanti più migliorava. Perché può diventare tanto tanto in entrambe le metà campo. Perché metterà su un tiro anche dalla distanza.
2. OKAFOR – Perché sono passati tutti dal considerarlo dio in terra a non cagarlo più, poveretto. E perché in attacco il lavoro di piedi è qualcosa di magnifico, e la varietà di soluzioni non lo può far stare sotto i 20 di media mai, nemmeno al primo anno.
3. D’ANGELO – Perché in attacco il rapporto lui/Ohio State quest’anno sembrava un po’ quello Lebron/Cavs in queste finals. Perché gli esce pallacanestro con una naturalezza che solo ai grandi. Perché quando fa l’assist no look è proprio bello da vedere.
4. JUSTISE – Perché è quella tipologia di giocatore che adoro sempre e su cui difficilmente riesco ad essere obiettivo. Perché quando è in modalità “attacco la partita” è inarrestabile. Perché può rendersi utile in veramente tanti modi.
5. STANLEY JOHNSON – Perché con quel fisico fa paura a tutti. Perché l’attacco di Arizona non mandava in ritmo nessuno, e quindi i suoi numeri devono essere valutati diversamente. Perché è la stessa tipologia di giocatore di cui sopra.
6. MARIO HEZONIA – Perché mi fido di voi.
7. RHJ – Perché può difendere 4 ruoli come nessun altro di quelli che escono. Perché lo prenderei solo per come tira i liberi. Perché se mai mettesse su un tiro con quelle doti fisico/atletiche sarebbe tanta roba.
8. MUDIAY – Perché già mi sta sulle palle per essere andato a giocare in Cina; se anche sei così capra che non riesce ad avere i voti necessari scegli un’altra meta comunque.
9. CAMERON PAYNE – Perché immagino di essere uno dei pochi ad averlo mai visto giocare, quindi devo simpatizzare per lui per forza. Perché quando inizia a segnare non si ferma più. Perché nonostante tutto non mi ha dato l’impressione di essere egoista.
10. CHRIS McCULLOUGH – Perché per quel poco che si è potuto vedere sembrava uno con prospettive di crescita molto alte. Perché il feeling per il gioco mi sembra che ci sia.
11. MYLES TURNER – Perché è quello più difficile da capire, può diventare un mostro come fare schifo a dio. Perché quello che mancava era solo la continuità, alternava momenti in cui sembrava un fenomeno ad altri in cui nemmeno ci si accorgeva fosse in campo.
12. BOBBY PORTIS – Perché anche se non è la tipologia di giocatore che preferisco, in nba invece sta prendendo sempre più piede. Perché la mano è veramente educata.
13. DEVIN BOOKER – Perché valutare i giocatori nella Kentucky di quest’anno è impossibile. Perché comunque i paragoni con Klay Thompson un minimo di senso li hanno, e visto che io schifavo Klay Thompson ai tempi di quel draft vorrei evitare un’altra figura di merda.
14. JERIAN GRANT – Perché son due anni che quando è abbastanza sano per giocare fa il culo a tutti. Perché tutta l’esperienza che si è fatto servirà a qualcosa. Perché quando si accende non ha paura di nessuno.
15. PORZINGIS – Perché non l’ho mai visto in vita mia.
16. ROZIER – Perché è veramente un Westbrookkino in miniatura. Perché ha la cazzimma per riuscire anche al piano di sopra.
17. WCS – Perché comunque in attacco è inesistente. Però, effettivamente, un lungo con le due dimensioni difensive come lui non c’è; quando esce a difendere sui piccoli sul perimetro è uno spettacolo.
18. MONTREZL HARRELL – Perché è una bestia. Perché però sposta la metà di quanto dovrebbe/potrebbe.
19. TREY LILES – Perché ha tutte le doti a livello teorico, ma l’impressione è che non sempre ci metta la voglia giusta. Perché non ho ancora capito se giocare (quasi) sempre da 3 gli abbia fatto bene o male.
20. DAKARI JOHNSON – Perché è un armadio che alla fine si muove anche abbastanza bene. Perché in qualsiasi altra squadra con minutaggio a disposizione avrebbe avuto tutte altre cifre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 15:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25370
In effetti se è on talent non ha molto senso aspettare gli ultimi giorni.

1. Karl Towns - Semplicemente il miglior giocatore del draft, con un potenziale infinito, pronto per essere un fattore in difesa già da subito, e tira così dai 10 metri https://www.youtube.com/watch?v=QoHfZOdh2pk

2. Jahlil Okafor - Un martello in post basso, mano educata anche dai 4/5 metri, potrebbe incidere anche più di KAT nell'immediato.

3. D'Angelo Russell - Probabilmente il più bello da veder giocare, pennella con la mancina, devastante quando gioca il pick'n'roll, non un grande atleta ma ha braccia lunghissime per l'altezza, già completissimo.

4. Justise Winslow - lo metto alla 4 perchè ogni volta che l'ho visto giocare mi ha ricordato un pò James Harden. Deve lavorare sul tiro da fuori anche se ha tirato il 41% da 3 a Duke, e su come costruirsi il tiro da solo, ma il potenziale è lì da vedere.

5. Mario Hezonja - Non voglio vantarmi, ma credo di essere stato il primo a parlarne sul forum. Visto giocare dal vivo quando aveva 16 anni, fece 30 punti con la pipa in bocca contro gente più grande di 2 anni nella squadra di Saric. Il tiro è semplicemente abbagliante. E' diventato anche un super atleta, sky is the limit.

6. Kristap Porzingis - Ho scritto di lui su topic dei Lakers ieri sera, non mi sembra pronto per dominare, ma se mantiene le promesse sono cazzi. Naturalezza di movimenti e fluidità di tiro fuori dal mondo per uno di quella taglia.

7. Wille Cauley-Stein - Probabilmente (insieme a Towns) il miglior difensore che abbia mai visto al livello NCAA. Difende anche sui 3, tempismo per la stoppata, grandissimo atleta. Dubbi sul suo carattere.

8. Emmanuel Mudiay - Diffido del suo tiro da fuori e delle sue doti di playmaking, ma fisicamente e atleticamente è il prototipo della point guard NBA del 2015.

9. Trey Lyles - Anche qui, potenziale enorme. Non un atleta esplosivo, ma è "lungo" e si muove bene. Tiro da fuori ondivago, piedi lenti. Futuro da 4 undersized.

10. Stanley Johnson - Discontinuo, deve migliorare le letture e va spesso fuori controllo, ma un animale fisicamente, buon passatore e ottimo difensore sulla palla..è giovane (Maggio 96'), può diventare un trattore anche in NBA.

11. Cameron Payne - Un pò la sorpresa del draft, ma è forte, pronto per giocare, intelligente e con la capacità di crearsi un tiro anche con pochissimo spazio, leader vero.

12. Myles Turner - Perchè è grosso, si muove benissimo e tira ancora meglio (anche da 3). Ottimo stoppatore. E' acerbo, solo 18 anni, non ha ancora un ruolo definito, potrebbe diventare uno stretch 4 alle brutte, ma super talento.

13. Jerian Grant - Al torneo NCAA è stato l'ultimo ad arrendersi dei suoi. Nel torneo della ACC ha fatto anche meglio. Senior, farà 23 anni quest'anno, è pronto per giocare e dare qualcosa subito. Ottimo atleta, tiratore di striscia, mi ha dato l'idea di esaltarsi quando conta.

14. Frank Kaminsky - Lo schifano tutti, è lento, non salta e i niggaz gli mettono il pene in testa, ma il talento è incostestabile. Potrebbe ricordare un pò Bargnani del quale secondo me è meno atletico ma ha un campionario migliore vicino al canestro. Ambidestro quando deve finire da sotto, credo giocherà da 4 in NBA.

_________________
:mooning:


Ultima modifica di jjredick il 26/06/2015, 3:52, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 16:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/10/2011, 17:18
Messaggi: 9274
torre ha scritto:
Fatta.
L'ho fatta subito così evito di farmi influenzare da mock, analysts di espn ecc..., cazzi e mazzi.
Ho buttato giù una lista di 40 nomi alla fine.

Però per mettere le descrizioni ci vuole tempo, quindi ora metto la prima metà, poi farò l'altra.


1. KAT – Perché più si andava avanti più migliorava. Perché può diventare tanto tanto in entrambe le metà campo. Perché metterà su un tiro anche dalla distanza.
2. OKAFOR – Perché sono passati tutti dal considerarlo dio in terra a non cagarlo più, poveretto. E perché in attacco il lavoro di piedi è qualcosa di magnifico, e la varietà di soluzioni non lo può far stare sotto i 20 di media mai, nemmeno al primo anno.
3. D’ANGELO – Perché in attacco il rapporto lui/Ohio State quest’anno sembrava un po’ quello Lebron/Cavs in queste finals. Perché gli esce pallacanestro con una naturalezza che solo ai grandi. Perché quando fa l’assist no look è proprio bello da vedere.
4. JUSTISE – Perché è quella tipologia di giocatore che adoro sempre e su cui difficilmente riesco ad essere obiettivo. Perché quando è in modalità “attacco la partita” è inarrestabile. Perché può rendersi utile in veramente tanti modi.
5. STANLEY JOHNSON – Perché con quel fisico fa paura a tutti. Perché l’attacco di Arizona non mandava in ritmo nessuno, e quindi i suoi numeri devono essere valutati diversamente. Perché è la stessa tipologia di giocatore di cui sopra.
6. MARIO HEZONIA – Perché mi fido di voi.
7. RHJ – Perché può difendere 4 ruoli come nessun altro di quelli che escono. Perché lo prenderei solo per come tira i liberi. Perché se mai mettesse su un tiro con quelle doti fisico/atletiche sarebbe tanta roba.
8. MUDIAY – Perché già mi sta sulle palle per essere andato a giocare in Cina; se anche sei così capra che non riesce ad avere i voti necessari scegli un’altra meta comunque.
9. CAMERON PAYNE – Perché immagino di essere uno dei pochi ad averlo mai visto giocare, quindi devo simpatizzare per lui per forza. Perché quando inizia a segnare non si ferma più. Perché nonostante tutto non mi ha dato l’impressione di essere egoista.
10. CHRIS McCULLOUGH – Perché per quel poco che si è potuto vedere sembrava uno con prospettive di crescita molto alte. Perché il feeling per il gioco mi sembra che ci sia.
11. MYLES TURNER – Perché è quello più difficile da capire, può diventare un mostro come fare schifo a dio. Perché quello che mancava era solo la continuità, alternava momenti in cui sembrava un fenomeno ad altri in cui nemmeno ci si accorgeva fosse in campo.
12. BOBBY PORTIS – Perché anche se non è la tipologia di giocatore che preferisco, in nba invece sta prendendo sempre più piede. Perché la mano è veramente educata.
13. DEVIN BOOKER – Perché valutare i giocatori nella Kentucky di quest’anno è impossibile. Perché comunque i paragoni con Klay Thompson un minimo di senso li hanno, e visto che io schifavo Klay Thompson ai tempi di quel draft vorrei evitare un’altra figura di merda.
14. JERIAN GRANT – Perché son due anni che quando è abbastanza sano per giocare fa il culo a tutti. Perché tutta l’esperienza che si è fatto servirà a qualcosa. Perché quando si accende non ha paura di nessuno.
15. PORZINGIS – Perché non l’ho mai visto in vita mia.
16. ROZIER – Perché è veramente un Westbrookkino in miniatura. Perché ha la cazzimma per riuscire anche al piano di sopra.
17. WCS – Perché comunque in attacco è inesistente. Però, effettivamente, un lungo con le due dimensioni difensive come lui non c’è; quando esce a difendere sui piccoli sul perimetro è uno spettacolo.
18. MONTREZL HARRELL – Perché è una bestia. Perché però sposta la metà di quanto dovrebbe/potrebbe.
19. TREY LILES – Perché ha tutte le doti a livello teorico, ma l’impressione è che non sempre ci metta la voglia giusta. Perché non ho ancora capito se giocare (quasi) sempre da 3 gli abbia fatto bene o male.
20. DAKARI JOHNSON – Perché è un armadio che alla fine si muove anche abbastanza bene. Perché in qualsiasi altra squadra con minutaggio a disposizione avrebbe avuto tutte altre cifre.



perdona l'ignoranza, sto vedendo un sacco di video scout e ancora non mi sono mai imbattuto in questo chris Mccoollough... Chi mincha è?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 17:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3417
Località: Firenze
Freshman ala forte da Syracuse, fatto fuori dal programma ad inizio anno, ha saltato mezza stagione e per questo viene considerato il giusto. Buoni lampi, fisico eccellente, testa da rivedere, per me finirà col perdersi. Era stato dismesso anche dalla propria high school.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 17:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2763
Però non è stato segato dal programma. Si è rotto un ginocchio dopo 2 mesi di stagione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3417
Località: Firenze
torre ha scritto:
Però non è stato segato dal programma. Si è rotto un ginocchio dopo 2 mesi di stagione.


Vero, non so perché ero straconvinto lo avessero fatto fuori per motivi extra campo. Auto :patpat:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2763
Fatta seconda parte:

21. JOSEPH YOUNG – Perché quest’anno passato a far finta di portar palla potrebbe ritornargli utile. Perché quando si accende segna quando vuole e come vuole. Perché si è dimostrato pure un leader, e qui i dubbi c’erano eccome.
22. DELON WRIGHT – Perché se fare tutto, ma proprio tutto, ma veramente ogni cosa; però nulla da dio. E questo al piano di sopra a volte può essere uno svantaggio. Ecco, se smettesse di raccogliere quel cazzo di palleggio non sarebbe una brutta idea.
23. JUSTIN ANDERSON – Perché comunque ha fisico, è tamugno, arrabbiato e deve essere brutto giocargli contro. Il tutto dipenderà dalle percentuali dall’arco, se continuerà a tirare come quest’anno si ritaglierà un posto di specialista di lusso.
24. CLIFF ALEXANDER – Perché ha due braccia lunghe eterne, ed unito al fatto che difficilmente lo sposti, lì sotto a rimbalzo si farà sempre sentire. Perché proprio quando stava iniziando a migliorare l’ncaa gli ha detto “bona, tu hai finito”, ma l’impressione era di crescita.
25. SAM DEKKER – Perché comunque non è mai diventato fino in fondo quello che si credeva, nonostante gli eroismi del torneo ncaa. Oh, poi le doti le ha eccome, ma ancora fatica a costruire da solo.
26. FRANK KAMINSKI – Perché purtroppo non credo che possa giocare al livello superiore. Poi spero di sbagliarmi con tutto il cuore. D’altronde ha pur sempre mandato a letto i primi due del draft nel giro di due giorni.
27. JARRELL MARTIN – Perché salta, schiaccia, corre e ha sviluppato pure un tiro.
28. LARRY NANCE – Perché non sarà il padre, ma non vederlo cagato da nessuno mi sembra un pelo esagerato. Le capacità per mettere su numeri le ha, a rimbalzo ci va, punti nelle mani anche.
29. PAT CONNAUGHTON – Perché è un all arounder di quelli che vuoi sempre avere in squadra. La passa bene, la mette dall’arco, capisce il gioco, va pure a rimbalzo. Però non so se sceglierà il baseball.
30. BRANDON ASHLEY – Perché con quel tiro che ha sviluppato dai 5 metri potrà stare in campo in nba. Per il resto non sarà un fenomeno in nulla, ma tutto ciò che è richiesto ad un lungo lui lo sa fare eh.
31. RAKEEM CHRISTMAS – Perché quest’anno ha giocato alla grande. Perché il fisico giusto ce l’ha. E perché io tifo sempre per i giocatori che san giocare, e soprattutto che hanno imparato a farlo migliorando ogni singolo anno di college.
32. TYUS JONES – Perché tanti giocatori che adoravo a livello collegiale poi lassù hanno avuto più problemi (Trey Burke per esempio). E perché sto stronzo ci ha negato il titolo ncaa.
33. JORDAN MICKEY – Perché salta i fossi per la lunga e stoppa tutto quello che vede. Però è bassettino e non mi sembra ami tantissimo il contatto fisico.
34. BRANDEN DAWSON – Perché si batte, va a rimbalzo, ci mette il fisico. Certo, il talento è quello che è, il tiro non c’è, però un modo per rendersi utile lo ha sempre trovato nella sua carriera.
35. DEZ WELLS – Perché alla fine le squadre in cui giocava han sempre reso di più di quanto valevano in realtà. Perché è un cazzo di torello che non ha paura di niente.
36. BRAD WALDOW – Perché è una macchina da statistiche. Perché ha tanti modi per mettere punti a referto. Perché parteggio per i senior.
37. AARON WHITE – Perché è il classico bianco che finisce sempre per essere chiamato. Perché l’intelligenza cestistica c’è. Perché è un pelo discontinuo, ma nelle giornate buone in attacco è proprio buono.
38. ANDREW HARRISON – Perché non lo caga più nessuno, poveretto. E perché comunque di pg con queste doti fisico/atletiche non ne trovi tante. Tirerà sempre col 30%, ma almeno porterà i lunghi in aiuto e permetterà rimbalzi offensivi. Chi si accontenta gode.
39. ANTHONY BROWN – Perché è il più classico dei role players.
40. TERRAN PETTEWAY – Perché uno che in certi momenti era così dominante mi scocciava lasciarlo fuori, anche perché sulla carta ha sia il fisico che l’aspetto tecnico per adattarsi all’nba. Però mi ha sempre dato l’idea che manchi qualcosina in tutto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 18:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 0:25
Messaggi: 10523
Località: Pisa
Faccio brevemente la mia:

OKAFOR perchè visto e rivisto, per me questo è veramente forte e decisivo
TOWNS perchè rispetto all'altro non è pronto subito pur avendogli visto fare cose egregie
RUSSEL perchè fa cosa vuole con la palla
WINSLOW perchè questo ha la dinamite un po' ovunque...tranne probabilmente nel cervello (e naturalmente non poteva non piacermi) :asd:
CAULEY-STEIN perchè con quel fisico e in coppia con la mia #2 ha fatto vedere cose clamorose
MUDIAY perchè onestamente se pure con tanti punti a disposizione nelle mani, non sa tirare i liberi e il tiro non mi entusiasma
PORZINGIS solo perchè oltre che qui vari scouting ne dicono un gran bene (cit.) ma io onestamente non l'ho mai visto giocare
HEZONJA (vedi sopra)
JOHNSON visto giocare alcune volte mi ha ricordato un po' leonard per alcune cose (tra cui la lunghezza delle braccia) e mi ha esaltato per come tira
BOOKER questo da 3 tira anche sua madre (non so se si è notato che mi piacciono i realizzatori) e, per quanto possa capirne io, vedendolo giocare sembra che sappia quasi sempre fare la cosa giusta nel momento giusto
TURNER oh io sarò stato fortunato, ma l'ho visto difendere su quelli nettamente più piccoli e veloci di lui e nemmeno male
PAYNE mi piace proprio come gioca e come mette in ritmo i compagni
JONES ho negli occhi la cavalcata al titolo ncaa e mi è sembrato mentalmente pronto per giocare sopra
HARRELL ha una forza e un atletismo mostruosi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 19:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3417
Località: Firenze
Fino alla 14, motivazioni molto sintetiche:


1-Towns: senza troppi giri di parole, il migliore del lotto.
2-Okafor: quel fisico, quei piedi, quelle mani non le insegni.
3-Winslow: pacchetto fisico già di primo piano, il tiro imparerà a metterlo.
4-Hezonja: potenziale enorme.
5-Porzingis: visto poco, quel poco fa paura.
6-Russell: Buono, buonissimo, forse anche ottimo, ma un piccolo dubbio sul piano atletico me lo lascia.
7-Mudiay: mai visto e mi sta già sulle palle, lo piazzo qui per conformismo.
8-Turner: tanti se, ma anche tanto già lì da vedere.
9-Johnson: non mi piace ma più indietro di così non lo metto.
10-Kaminsky: Frank si ama non si discute.
11-Grant: due palle enormi. Fisicamente e mentalmente pronto per l'Nba.
12-Lyles: buone mani, IQ elevato, piedi così e così, farà bene. Se poi diventa più cattivo farà ancora meglio.
13-Jones: il fisico è quel che è ma gli do le chiavi della mia squadra senza pensarci
14-Rozier: una molla pronta a scattare, migliorato tanto quest'anno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14308
Torre: ma Looney...?

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 20:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 6:57
Messaggi: 11140
premetto che ho potuto ahimè vedere molta meno ncaa rispetto ad altre stagioni...mi cimento nella mia personalissima top 5 di giocatori che preferisco in questo draft.

1 Towns: miglior giocatore di questo draft, e lo pensavo anche quando tutti davano Okafòn alla uno
2 Russell: giocatore elettrizzante, grande pick&rollista, mancinazzo da competizione.
3 Porzingis: mi garba veramente parecchio. potenziale che se sviluppato potrebbe anche fargli salire una posizione in questa graduatoria.
4 Cauley Stein: ora che si è scoperto che la può mettere anche dalla media, sky's the limit.
5 Hezonja: marione è uomo della mia scuderia. tiro che spacca, atletismo, fisico, maroni, trattamento di palla, croato, testa calda...what else?

non so se si nota la mia leggera avversione verso okafor :asd:
altri che mi garbano nel draft
stanley johnson
kaminskone
lyles
looney

ci aggiungo okafor giusto per arrivare a 10, ma come classifica contate solo i primi cinque.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 21:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2763
David Ginola 14 ha scritto:
Torre: ma Looney...?


Porca troia, me lo sono scordato. :asd:
Lo metterei anche abbastanza in alto.
Facciamo così:

12. KEVON LOONEY - Perché l'istinto per il rimbalzo è proprio tanta roba. Perché va molto a sprazzi, e tende più a scomparire che a comparire, ma ogni tanto lascia intravedere quel qualcos che non può non intrigarti parecchio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 17/06/2015, 22:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14308
torre ha scritto:
David Ginola 14 ha scritto:
Torre: ma Looney...?


Porca troia, me lo sono scordato. :asd:
Lo metterei anche abbastanza in alto.
Facciamo così:

12. KEVON LOONEY - Perché l'istinto per il rimbalzo è proprio tanta roba. Perché va molto a sprazzi, e tende più a scomparire che a comparire, ma ogni tanto lascia intravedere quel qualcos che non può non intrigarti parecchio.

Credevo fosse al num 41.... :mannagg:

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 19/06/2015, 19:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29235
Località: Roma
torre, ma non hai messo Oubre?

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 20/06/2015, 12:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2011, 0:13
Messaggi: 2763
IsaiaPanduri ha scritto:
torre, ma non hai messo Oubre?


Ogni volta che l'ho visto (e Kansas ovviamente si vede molto spesso) mi ha sempre fatto cagare. Poi è vero che nel finale di stagione è migliorato; anche perché far peggio di come era partito era impossibile. Però l'ho trovato, come dire, inconsistente. Secondo me aveva bisogno di altri anni al college, così si perde nel nulla.
(ecco, questa mi sa che tra qualche anno penserò "me la potevo evitare" :asd: )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 20/06/2015, 16:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:44
Messaggi: 3417
Località: Firenze
torre ha scritto:
IsaiaPanduri ha scritto:
torre, ma non hai messo Oubre?


Ogni volta che l'ho visto (e Kansas ovviamente si vede molto spesso) mi ha sempre fatto cagare. Poi è vero che nel finale di stagione è migliorato; anche perché far peggio di come era partito era impossibile. Però l'ho trovato, come dire, inconsistente. Secondo me aveva bisogno di altri anni al college, così si perde nel nulla.
(ecco, questa mi sa che tra qualche anno penserò "me la potevo evitare" :asd: )


Magna tranquillo...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 22/06/2015, 10:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 21:00
Messaggi: 29235
Località: Roma
sinteticamente, non per talento, non per come li sceglierei, ma per come penso li classificheremo/emmo tra 3-4 anni, mi si chiede. ebbene:

1) Towns, senza bisogno di particolari motivazioni, questo male che va è un lungo super-mobile che può cambiare su qualsiasi pick and roll... floor che mi sembra molto alto.
2) Russell, giocatore elettrizzante, se Towns non fosse così "spaventoso" sarebbe una 1 legittimissima.
3A) Porzingis, sembra un replicante, un prodotto di laboratorio progettato per la Nba odierna. un levriero con range di tiro illimitato, testa sulle spalle e atletismo notevolissimo.
3B) Okafor: forse il giocatore più "tecnico" dell'intero draft, ma mi dà l'idea di essere un po' anacronistico. di converso ha forse il minor rischio bust di tutti i giocatori più quotati.
5) Winslow, atletismo e mentalità già da giocatore vero, mettere su un midrange-game decoroso, per quanto oggi non sia neanche una priorità, non penso sarà un problema.
6) Hezonja, perché con certi doni ci nasci o non ci nasci. lui è nato così e per quanto abbia difetti di "ego" eccessivo e forse dubbi di adattabilità culturale, parliamo di uno che ha il gioco nel sangue.
7) WCS, perché è praticamente un lungo ammazza small ball. e forse ha pure margini offensivi. per me chi lo prende non ha la superstar, ma sarà contento a lungo.
8) Turner, lo metto qua per il rischio bust molto concreto, se no lo metterei probabilmente in categoria Okafor...
9) Stanley Johnson. Una delle pick potenzialmente più safe che ci siano. Proprio male che vada è un giocatore di rotazione per una dozzina d'anni... e trattandosi di un 19enne non è proprio malissimo... però in lui vedo dei difetti di naturalezza e di istinto per il gioco che mi impediscono di metterlo più su.
10) RHJ, perché è più facile metter su dal nulla un tiro piazzato che inventare un difensore che difende come un ossesso con quell'attitudine e quella ferocia atletica. altra pick che farà contenti per anni e potrebbe arrivare molto in ritardo, aumentando proporzionalmente la goduria.
11) Dekker, perché lo vedo potenzialmente molto agevolato dalle regole Nba, così come lo vedevo un po' castrato dal contesto NCAA e dal contesto Wisconsin, per quanto ineccepibile. atletico, a dispetto di colorito e "linguaggio del corpo", scaltro.
12) Payne, anche se temo che il suo valore sia un po' pompato dai bei risultati ottenuti con le point guard uscite da college minori nell'ultimo lustro.
13) Portis, altro giocatore estremamente al passo coi tempi e con caratteristiche decisamente "malleabili".
14) Grant, perché è un toro da monta. Nel bene e nel male.
15) Kaminsky, un po' per affetto, un po' perché è troppo intelligente per floppare, anche se sembra nato per califfare in Europa e vederlo in Nba a fare 15 minuti mi farebbe un po' male.
16) Mudiay, perché secondo me ha lo stesso odore dei Noah Vonleh di questo mondo.
17) Booker, perché è il miglior tiratore del draft, ma il resto non abbiamo avuto modo di pesarlo in quel marasma che è Kentucky.
18) Lyles, perché è un altro che da Kentucky ha tratto più penalizzazione che vantaggi... e che ha tante belle bandierine rosse esposte. sulla base del solo talento non uscirebbe mai dalla top10.
18) Oubre, high risk, high reward. Lo metto qua perché potenzialmente tra 5 anni starà vendendo hot-dog al paesello di nascita.
19) Harrell, perché non è il giocatore dei miei sogni, ma dubito possa diventare peggio che un terzo lungo invasato.
20) Hernangomez, oltre al nome da idolo un solidissimo lungo da rotazione
21) Christmas, perché un lungo pronto, anche se ha un paio d'anni di troppo per diventare materiale da hype, non si butta mica via.
22) Looney, valgono un po' le considerazioni fatte su Lyles, ma mi sembra più scemo.
23) RJ Hunter, chi sa tirare un posto in Nba lo trova sempre. In questo caso più alla Morrow che in quota Redick, però.
24) Anthony Brown & Justin Anderson... li vedo in parallelo, role players che alla bisogna rispondono presente.
26) Delon Wright, backup pg per tanto tempo e estremamente versatile
27) Rozier, un signor microonde, anche se a differenza di Torre vedo in lui più un Wroten che un mini-Westbrook.
28) Petteway, potevo metterlo alla 24 assieme al duo, ma quel pizzico di "inconsistenza talentuosa" in più che temo possa più penalizzarlo che fargli scalare posizioni in un roster.
29) Jaiteh, nome da super-idolo e alla fine un Ezeli della situazione non si butta mica via.
30) Jones, Napier o Burke 2.0
31) Gudaitis, basso perché questi non sai mai se e quando li vedrai in America, ma un lungo cestisticamente educato nel 2015 è sempre una polizza, specie coi benefici contrattuali dello sceglierlo al 2° giro.


l'uomo che mi rinfaccerete/rinfaccerò: Vaughn, mi puzza di ennesima guardia scelta da Portland e poi semi-sparita, ma forse farà carriera.

l'uomo che vorrei ritrovare nella lega più di tanti altri tra i citati: Branden Dawson, un cuore e un'intensità da riempirlo di baci.

_________________
Like most liberals, I will do anything for the working classes, anything - apart from mix with them.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 22/06/2015, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40591
Copio e Incollo il formato Panduri mettendo la mia lista e le mie idee
sinteticamente, non per talento, non per come li sceglierei, ma per come penso li classificheremo/emmo tra 3-4 anni, mi si chiede. ebbene:

1) Towns perchè aldià di qualsiasi considerazione personale od oggettiva sul giocatore è il complemento perfetto per Wiggins...e quindi,tra qualche anno,potrebbe addirittura sembrare una scelta ancora migliore di quello che è(e sarà un grande/grandissimo giocatore di basket)
2) Porzingis, perchè stavolta per me siamo pronti al lungo europeo che sposta davvero...scelti tanti ultimamente anche se quello che sembra veramente forte arrivato non era una scelta di lottery tipo Bargs,Tskita o Valanciunas ma il francese di Utah(senza dimenticare ciò che è successo con Gasol 2.0)...il lettone per me è destinato a spostare
3A)Russell, perchè ha tutto per essere un giocatore determinante nella sua posizione in un'epoca tecnica in cui i giocatori forti nella sua posizione spostano mari e monti
3B) Okafor, perchè per quanto si possano avere dubbi su molte cose sa giocare a basket e lo fa in un corpo di alto livello con una gran mano...e quindi avrà sempre un rendimento minimo di un certo tipo
5) WCS, perchè potersi permettere quei piedi contro squadre che vanno piccole e poi far valere la sua dimensione fisica nella nuova NBA è un superlusso
6) Hezonja, perché oltre al talento, alle doti fisiche e a tutto il resto secondo me c'ha la testa giusta per giocare la sua posizione
7) Stanley Johnson, perchè nel giusto sistema(ovviamente spero per lui ci finisca...)è un altro destinato a sembrare più forte di quello che forse realmente sarebbe
8) Winslow, perchè atletico, tiro e sa andare a rimbalzo...sono 3 cose che ti garantiscono 10 anni solidi
9) Dekker, perchè mi voglio fidare dei bei workout che sta facendo se è vero come è vero che sta salendo nei mock e nella considerazione di molti....il giocatore mi piaceva (pur standomi simpatico si e no) ma avevo dei dubbi sull'adattabilità alla posizione NBA
10) Mudiay, perchè per me quel tiro va ricostruito per salire in questa classifica...ce la faranno?
11) Turner, perchè dovrebbe stare più in alto per quello che sono le mie preferenze ma si è già fatto male "presto" purtroppo
12) Payne, qua la penso diversamente da Panduri e proprio perchè altri usciti dai college minori sono comunque riusciti ad avere impatto credo che lui possa replicare il risultato
13) Hollis-Jefferson, perchè semplicemente mi piace come giocatore e spero e credo possa rivelarsi uno dei top15 di questo Draft
14) Kaminsky, perché anche lui sa giocare e dunque un posto lo trova...ma non è finito nel corpo di Okafor pur essendo veramente alto
15) Booker, perchè il tiro a quella ottima altezza non sempre si costruisce...mentre si può costruire attorno rendendolo un bel giocatore di ruolo
16) Harrell, perchè mi sembra più dotato di Thomas Robinson assomigliandogli un po'come tipologia di giocatore...stavolta non si fa l'errore di scegliere quel tipo di lungo in lottery (alta poi...) ma può venirne fuori un giocatore di rotazione interessante
17) Lyles, perché non ho capito che ruolo giocherà nella NBA a lungo andare quindi mi tengo sul vago
18) Tyus Jones, perchè la sua dimensione a lungo andare mi sembra quella del play di riserva oppure quella del titolare in squadre che hanno 2-3 leader tecnici in altre posizioni...e, anche qua, in questi contesti potrebbe sembrare uno forte anche meglio di quello che è in una prospettiva da piano di sopra
18) Portis, perchè secondo me non è abbastanza forte per essere una PF in questa NBA...altrimenti nelle mie preferenze personali sarebbe più in alto, pronto a salire sul suo carro come "secondo lungo di squadre big che spezzano il dominio dell'andare small"
19) Rozier, perchè alla fine 'sti giocatori che escono dal pino e producono servono a tutti i livelli, mediocri, bassi e alti
20) Jerian Grant, perchè è quello che rischio di sbagliare di più probabilmente tra i tanti errori che farò...non mi accende nulla ma rischia di diventare anche primi 10 per impatto in questo Draft
21) Dakari Johnson, perchè non mi fa impazzire ma non si insegnano i 7 piedi e la discreta mobilità che ha su quei piedi(pur non essendo il compagno di squadra che ho messo alla 5)
22) Christmas, perchè ha un bel corpo per giocare e ci sono buone chance che trovi un contesto che riesca a trasformarlo in un giocatore con discreto impatto
23) Oubre, perchè al contrario di altri non mi piace proprio come giocatore e credo e spero possa finire nella seconda parte dei giocatori che hanno impatto in questo Draft
24) Vaughn, perchè sinceramente non so se è un tiratore superiore a quel poco che lo si conosce o quel poco che lo conosco io...se potesse diventare un tiratore da 40+% da 3 punti nel mio mock sarebbe molto più alto, attorno alla 14-15...ha buona stazza ed è giovane
25) Christian Wood, perchè mi piace come giocatore e anche se sta scendendo nella considerazione di molti lo provo ad inserire nei primi 30 di questo Draft come possibile impatto
26) Nikola Milutinov, perchè lo conosco quasi 0 ma in genere i centri del Partizan sanno giocare quindi credo possa diventare giocatore che "valeva un primo giro" anche se non ci finisce
27) Chris McCollough, perchè non si è visto praticamente mai ma ho letto un paragone con giocatore che mi piaceva un sacco (lo Sceriffo) quindi lo voglio metterei nei 30
28) Hernangomez, perchè il paragone "Reyes più alto" te lo fa inserire matematico pur avendolo visto poco e nulla
29) Cliff Alexander, perchè è uno da primo giro sempre e secondo me scelto troppo in là al secondo rischia di essere una bella presa da far uscire dalla panca, specialmente per quelle squadre che da anni faticano a trovare lunghi di riserva dall'impatto decente
30) Justin Anderson, perchè non mi convince ma se tutti lo mettono al primo giro un posto nei 30 glielo devo trovare per forza anche se al 30esimo



l'uomo che mi rinfaccerete/rinfaccerò: Looney, perchè ho voluto escludere uno di quelli che mettono tutti...e la scelta, per una serie di motivi tecnici, è ricaduta su questo qui...che ovviamente diventerà Aminu supercharged e avrà impatto NBA

l'uomo che vorrei ritrovare nella lega più di tanti altri tra i citati: J.P.Tokoto, perchè mi sono affezionato a lui a Carolina, sa fare tante cose e mi piacerebbe finisse in un contesto NBA che gli costruisca quel tiro e lo renda almeno un giocatore di solida rotazione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: MyMock 2015
MessaggioInviato: 22/06/2015, 14:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:23
Messaggi: 21261
Località: un garage
sono fierissimo di esser riuscito a farvi parlare di basket così tanto e così bene...e ve ne ringrazio. spero di riuscire a postare i miei prima del draft, sono giornate abbastanza piene per me.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010