Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 21/09/2018, 23:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 335 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo

Come finirà?
4-0 29%  29%  [ 12 ]
4-1 59%  59%  [ 24 ]
4-2 5%  5%  [ 2 ]
4-3 5%  5%  [ 2 ]
3-4 0%  0%  [ 0 ]
2-4 0%  0%  [ 0 ]
1-4 0%  0%  [ 0 ]
0-4 2%  2%  [ 1 ]
Voti totali : 41
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/06/2018, 15:14 
Non connesso

Iscritto il: 12/04/2018, 8:54
Messaggi: 369
L'unica cosa che poteva fermare i Warriors era Chris Paul sano in Gara 7 contro Houston.

La serie finale non esiste.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 16:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15798
Ma che conti vogliamo fare sugli splash bro non capisco? Non mi pare che siano qua solo per Durant eh... Qualche garetta entrambi l'hanno piazzata...
BAH, sta voglia di sminuirli che esce da sto forum proprio non la capisco...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 16:16 
Non connesso

Iscritto il: 20/11/2013, 12:17
Messaggi: 78
skiptomylou ha scritto:
Due livelli diversi. Senza Durant comunque avremmo avuto una serie, come l'abbiamo avuta nel 2015.

Due conti sui leggendari Splash Bro me li farei, in questo caso.



Ora visto che ogni tanto si tirano fuori cose del genere mi va di esprimere la mia opinione è magari di ampliare anche un pochino in maniera molto chiara:

Nell’era Kerr che coincide anche con la maturazione dei succitati i GSW in 4 anni hanno vinto in regular season 264 partite e ne hanno perse 64 80,5% di vittorie ed ai play off siamo a 62 vinte e 20 perse 75.5% di vittorie...nel periodo senza KD in regular 139 vinte e 25 perse 85% di vittorie ai play off 31 vinte 14 perse il 70% di vittorie 4 finali consecutive di cui 2 vinte sicure (una senza KD) e una che sta per essere vinta....

Inoltre per essere precisi e anche onesti intellettualmente se bisogna dirla tutta questi vincono in una squadra costruita dal draft sono diventati fuoriclasse assieme e non sono dovuti andare alla corte di nessuno per vincere ma è successo esattamente il contrario....lo stesso non si può dire del tanto incensato “RE” che ha dovuto portare i suoi talenti a Miami e mischiarli ad altri super talenti già affermati per poter vincere ( non mi scorderei di Ray Allen perché senza il suo tiro allo scadere i titoli sarebbero solo 2) o di KD che si è dovuto accasare a succitati splash per portare a casa gli anelli che metterà al dito...qualcuno dirà ma se fosse andato a Boston o a Houston magari vinceva lo stesso....probabile dico io ma visto che si sta parlando di fare i conti i conti si fanno senza i se ne i ma...

Ora facciamo pure tutti i conti che vogliamo e apriamo un bel dibattito....ma io vi domando...ma di cosa stiamo parlando?!....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 16:19 
Non connesso

Iscritto il: 20/11/2013, 12:17
Messaggi: 78
A e questi sono solo alcuni dei conti e....perché se iniziamo a snocciolare i record non finiamo più....
Mah!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 16:39 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40417
non si sminuisce nessuno...
del resto,per me(sottolineo per me...),quello poco "forte di testa" è Durant...che se la faceva sotto all'idea di non vincere(pur giocando in una squadra da 60 vittorie con un Top5 del giochino...non è che stava nella Cleveland di LeBron prima versione con Jamison e quella gente là)ed è andato là dove aveva sicurezze...

ciò detto...
ed uscendo dalle solite polemiche di Zar(che come al solito,quando non è d'accordo con l'opinione di qualcuno tira fuori il "forum che deve sminuire"...come se la gente non potesse avere un'opinione propria...)
gli Splash Brothers...cui nessuno leva i record citati da Koombo,in particolare all'immenso Steph Curry(e molto meno Klay Thompson...ma qui vengono considerazioni personali e chissenefrega)...prima di Durant giocano due finali...
in una vincono contro una squadra che presenta come secondo e terzo violino di LeBron James Timo Mozgov e Matt Dellavedova(una cosa che io ricordo sempre volentieri,perchè mi viene da ridere ogni volta che la scrivo...anche adesso che non sto da solo in una stanza davanti al PC)
nell'altra,sopra 3-1,perdono la Finale...

ora...queste sono cose...che nella storia NBA sono state usate(e NON dagli utenti di forum-basket)per sminuire campioni anche superiori a Curry(e di conseguenza Thompson...)...
figurarsi se non possono essere usate adesso...

e infatti,se lo si chiede a me...ogni volta si magnifica la convivenza di questi giocatori a Golden State come qualcosa di sovrannaturale...quando la chiave,secondo me,è molto più semplice di quello che si pensi:
in quella squadra non esiste uno alla Jordan...capace di fagocitare col proprio ego tutti gli altri...sono giocatori molto forti(Thompson,Green,Iguodala)o quasi irreali(Curry,Durant) che però presentano dei limiti...
e si son messi assieme per evitare che certe problematiche vengano fuori...

ciascuno completa l'altro nelle sue mancanze,ed è uscito fuori questo mostro a 3 teste(o meglio 4...)che oggettivamente può essere battutto solo se James decide che sì,si può andare a giocare con Harden e Chris Paul


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 17:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 13:04
Messaggi: 6446
boole ha scritto:
W&G ha scritto:
Nat ha scritto:
Vuoi vedere che mo Curry è un brocco?
Per me la serie darebbe stata senza storia o quasi, anche senza Durant. Pensiamo da giocatori... se io ho un cannoniere come KDci può stare che tiro male o prendo tiri difficili. Se non ho uno come lui in squadra allora alzo ancora di piu il livello...

Non è detto che gli avversari, che ne hanno uno in meno "da guardare", ti consentano di alzare quel livello...


L'errore è sempre pensare "tolgo Durant". e basta. Dovresti pensare "tolgo Durant, rimetto Barnes e X che esce dalla panchina", altrimenti chiaro che è troppo facile

L'irreprensibile Barnes che nelle finali 2016 veniva battezzato senza problemi.
Diciamo che difensivamente dover tenere d'occhio uno/due role player rispetto a un Top 2 del giochino comporta scelte un attimo diverse. E dire che ne abbiamo ampia dimostrazione dall'altro lato con Irving (mica un Top2) sostituito da dei role player.

_________________
Our team since 1971. Our Pride FOREVER.

The Block. The Three. The Stop.


Ultima modifica di W&G il 07/06/2018, 17:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 17:28 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2018, 21:36
Messaggi: 200
Curry e Thompson mi imbarazzano spesso per la pochezza di gioco che hanno : se non entrano in ritmo dai 3 punti praticamente spariscono dal campo. Ogni tanto Curry decide di penetrare ma, dipende chi si trova davanti, è un 50% soggetto a stoppate a ripetizione.

Durant ha un ventaglio di soluzioni infinite. Fa quello che vuole, se lo vuole.

Nota a margine : a memoria non mi pare, ma 20 anni fa non c'era questa continua smania di creare "miti & leggende", del sovrannaturale, dell'irreale, intorno ai giocatori. Su questo Buffa e Tranquillo hanno creato una generazione di "mostri" (per me, s'intende).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: 06/10/2011, 19:16
Messaggi: 880
Si parla di aria fritta .

Quei 3 hanno molto più potenziale offensivo di quanto avrebbero bisogno per vincere. Infatti Durant non serviva per poter competere.
Ma prenderlo ha tolto un avversario e messo un ulteriore jolly in mano a Kerr. Così che GS non ha mai una vera secca offensiva .

D altra parte , pur con tutto il loro talento, contro squadre organizzate per batterli rischiano di perdere. Vedi Houston, vedi gara 1 dove lebron , nel deserto ha 'pareggiato'.

Boston Houston e pure Lbj con un secondo violino di razza e/o un lungo decente sui 2 lati del campo sono abbastanza per poter sperare di batterli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 19:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2013, 23:30
Messaggi: 16556
Gara-3 uguale alla stessa dell'anno scorso. Anche coi cavs sopra ero abbastanza sicuro della rimonta per merito del 35...d'altronde, queste gare i Warriors, quelle in cui prendono una prima sberla dall'avversario, emotivamente e fisicamente, le hanno perse nel 2016 (e volendo anche la terza partita del 2015) alle Finali. Ma si sapeva che con Durant sarebbe cambiata anche questa cosa.
Bella serie anche no...sorprendente forse che i Cavs siano riusciti a restare in contatto in gara-1 ma per fortuna stiamo per chiudere il baraccone fino al prossimo Ottobre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 21:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15798
Solie polemiche di Zar ahahah
Ma lascia queste frasi per la chat whatsapp dai... Semplicemente ogni serie qualcuno se ne esce con storie su Durant e gli altri due... Tutto qua...
Tieni pure le tue opinioni, ci mancherebbero ancora...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 21:09 
Non connesso

Iscritto il: 17/12/2013, 20:16
Messaggi: 363
Boh io ribadisco bella serie, e belle partite.
Gara uno e gara tre vinte per dettagli, potevano tranquillamente andare a Cleveland, in particolare la prima.
Qui ho letto per settimane che la serie non andava nemmeno giocata. In realtà è stata giocata eccome, così come quella con Houston.
Golden State è la più bella forte ma le partite le ha giocate tutte, e spesso le ha vinte per una giocata andata bene al posto che male.
Io non vedo cosa ci sia da lamentarsi, nonostante lo 0-3


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2020
Billy_Ray_Bates ha scritto:
Curry e Thompson mi imbarazzano spesso per la pochezza di gioco che hanno : se non entrano in ritmo dai 3 punti praticamente spariscono dal campo. Ogni tanto Curry decide di penetrare ma, dipende chi si trova davanti, è un 50% soggetto a stoppate a ripetizione.


:erostrato:

Curry è stato raddoppiato alla morte in gara 3 per non farlo tirare, e lui da giocatore intelligente e anti-star ha passato la palla a Draymond Green e lasciato giocare gli altri. Cosa che fa dal 2015. Certo, nel frattempo ha sparato 1/11, ma decine di giocatori del suo status avrebbero forzato molto di più per mettersi in partita a tutti i costi. Mi viene in mente Kobe in gara 7 del 2010... A me questa umiltà (poi sembra che non sia umile perchè fa i balletti quando segna, ma quella a me sembra solo la superficie) sembra solo una qualità, non vedo perchè debba essere un difetto o un segnale di pochezza tecnica. Poi sembra che faccio l'avvocato di Golden State o che voglia far passare Curry per Madre Teresa, ma cazzo mettetevi dei limiti!

Cioè, in questo forum mi si dice che Lebron è un super-top tecnico. Poi mi si parla di pochezza tecnica di Curry. :erostrato: Stephen Curry, dio santo, che con la palla fa tutto meglio di tutti, e senza palla anche


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 22:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22207
Zar ha scritto:
Solie polemiche di Zar ahahah
Ma lascia queste frasi per la chat whatsapp dai... Semplicemente ogni serie qualcuno se ne esce con storie su Durant e gli altri due... Tutto qua...
Tieni pure le tue opinioni, ci mancherebbero ancora...


Zar pero' di qualcosa dobbiamo pur parlare. Altrimenti di sta serie c'e' poco da dire...

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 22:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 22:38
Messaggi: 15798
mica è questa serie zero... ogni stagione fioccano decine di post "contro" Curry....
mi sa che la leggenda dei due verrà minimizzata per l'approdo di cuor di leone, altrochè...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 23:11 
Non connesso

Iscritto il: 20/11/2013, 12:17
Messaggi: 78
Billy_Ray_Bates ha scritto:
Curry e Thompson mi imbarazzano spesso per la pochezza di gioco che hanno : se non entrano in ritmo dai 3 punti praticamente spariscono dal campo. Ogni tanto Curry decide di penetrare ma, dipende chi si trova davanti, è un 50% soggetto a stoppate a ripetizione.

Durant ha un ventaglio di soluzioni infinite. Fa quello che vuole, se lo vuole.

Nota a margine : a memoria non mi pare, ma 20 anni fa non c'era questa continua smania di creare "miti & leggende", del sovrannaturale, dell'irreale, intorno ai giocatori. Su questo Buffa e Tranquillo hanno creato una generazione di "mostri" (per me, s'intende).


Pochezza di gioco per Curry mi mancava....un due volte Mvp, su cui è costruito un intero sistema di gioco ha pochezza di gioco...bah probabilmente vedo un altra pallacanestro e non vedo l’ora di vedere quelli con tanto gioco perché credo ne rimarrò estasiato....io rispetto tutte le opinioni ma questa mi sembra un po’ sopra le righe...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 23:31 
Non connesso

Iscritto il: 20/11/2013, 12:17
Messaggi: 78
HisAirness ha scritto:
Boh io ribadisco bella serie, e belle partite.
Gara uno e gara tre vinte per dettagli, potevano tranquillamente andare a Cleveland, in particolare la prima.
Qui ho letto per settimane che la serie non andava nemmeno giocata. In realtà è stata giocata eccome, così come quella con Houston.
Golden State è la più bella forte ma le partite le ha giocate tutte, e spesso le ha vinte per una giocata andata bene al posto che male.
Io non vedo cosa ci sia da lamentarsi, nonostante lo 0-3


Ma sinceramente a mio parere equilibrate nel punteggio ma mai in dubbio le partite....è chiaro chi guida e chi insegue...e per quello che mi manca il patos....ho sempre l’impressione che GS possa andarla a riprendere la partita quando vuole...vedi gara 3....giocano con le marce è chiaro...sotto di 10 all’intervallo e partita recuperata in 3 min.del terzo quarto....ma più di questo hanno fatto canestri al ferro da soli ogni volta che serviva....io ricordo almeno 6/7 occasioni in cui un giocatore di GS va al ferro per schiacciare da solo nel secondo tempo...ricordo chiaramente nel 4 periodo un p&r fra Curry e Durant con taglio di Green che va a schiacciare al ferro che non puoi prendere se giochi per competere e non scrivo vincere volutamente....ma poi basta leggere le statistiche hanno vinto senza Curry e Thompson....è come leggere un bel giallo scritto benissimo ma di cui sai già il finale...

Onestamente questa sensazione nelle finali di conference da gara 5 in avanti non la ho mai avuta...nonostante fossi convinto di sapere chi avrebbe portato a casa quella serie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/06/2018, 23:47 
Non connesso

Iscritto il: 20/11/2013, 12:17
Messaggi: 78
Rasheed ha scritto:
non si sminuisce nessuno...
del resto,per me(sottolineo per me...),quello poco "forte di testa" è Durant...che se la faceva sotto all'idea di non vincere(pur giocando in una squadra da 60 vittorie con un Top5 del giochino...non è che stava nella Cleveland di LeBron prima versione con Jamison e quella gente là)ed è andato là dove aveva sicurezze...

ciò detto...
ed uscendo dalle solite polemiche di Zar(che come al solito,quando non è d'accordo con l'opinione di qualcuno tira fuori il "forum che deve sminuire"...come se la gente non potesse avere un'opinione propria...)
gli Splash Brothers...cui nessuno leva i record citati da Koombo,in particolare all'immenso Steph Curry(e molto meno Klay Thompson...ma qui vengono considerazioni personali e chissenefrega)...prima di Durant giocano due finali...
in una vincono contro una squadra che presenta come secondo e terzo violino di LeBron James Timo Mozgov e Matt Dellavedova(una cosa che io ricordo sempre volentieri,perchè mi viene da ridere ogni volta che la scrivo...anche adesso che non sto da solo in una stanza davanti al PC)
nell'altra,sopra 3-1,perdono la Finale...

ora...queste sono cose...che nella storia NBA sono state usate(e NON dagli utenti di forum-basket)per sminuire campioni anche superiori a Curry(e di conseguenza Thompson...)...
figurarsi se non possono essere usate adesso...

e infatti,se lo si chiede a me...ogni volta si magnifica la convivenza di questi giocatori a Golden State come qualcosa di sovrannaturale...quando la chiave,secondo me,è molto più semplice di quello che si pensi:
in quella squadra non esiste uno alla Jordan...capace di fagocitare col proprio ego tutti gli altri...sono giocatori molto forti(Thompson,Green,Iguodala)o quasi irreali(Curry,Durant) che però presentano dei limiti...
e si son messi assieme per evitare che certe problematiche vengano fuori...

ciascuno completa l'altro nelle sue mancanze,ed è uscito fuori questo mostro a 3 teste(o meglio 4...)che oggettivamente può essere battutto solo se James decide che sì,si può andare a giocare con Harden e Chris Paul


Opinione molto interessante della quale condivido molte cose, ho opinioni diversa su alcune sfaccettature ma nella sostanza condivido....metto l’accento su una cosa...negli sport di squadra riconoscere i propri limiti non è un difetto ma il miglior modo per far nascere qualcosa di grande....a maggior ragione se si è una super star perché è il modo migliore per dare l’esempio ai compagni che a loro volta non potranno che prendere atto di quello che sanno fare e di quello che non sono in grado di fare....è da qui il completarsi a vicenda esaltando i pregi di ogni uno e compensando i difetti dei compagni....Metti assieme tutto questo ed hai una delle squadre più forti di tutti i tempi...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/06/2018, 0:32 
Non connesso

Iscritto il: 19/05/2018, 1:08
Messaggi: 201
cleveland ha deciso di raddoppiare il palleggiatore sui pick and roll di sovente, ma con questa scelta ti condanni a difendere in inferiorità numerica una volta che la palla esce dal raddoppio...
tant'è che hanno concesso molti canestri facili ai gregari di golden state.
francamente preferisco la scelta di cambiare sul pick and roll (specie se di curry...) invece che raddoppiare il palleggiatore.
love ha giocato troppo poco, troppe forzature di curry...ma a questo punto si rischia seriamente lo sweep...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/06/2018, 0:42 
Non connesso

Iscritto il: 19/05/2018, 1:08
Messaggi: 201
https://www.si.com/nba/2018/06/07/warri ... mond-green


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/06/2018, 0:52 
Non connesso

Iscritto il: 19/05/2018, 1:08
Messaggi: 201
It has been our most inconsistent season,” Warriors coach Kerr said. “It has been our most difficult season. But our guys sense the finish line. … We’re on the cusp. Now that we’re one game away, we’d like to eliminate that inconsistency and put forth our best effort. Our best game.”


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 335 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010