Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 14/08/2018, 23:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 614 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27 ... 31  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 12/06/2018, 16:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
jj, io cambierei fonti. in generale però. poi informati tu dove ti pare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 15:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22009
Cubillas ha scritto:
Zero ha scritto:
a quanto pare all'UE non dispiace proprio tutto il programma di Salvini

https://www.corriere.it/politica/18_giu ... f94c.shtml




anche l'hashtag "chiudiamo i porti" immagino

Mi sembra un modo di procedere sconsiderato


Forse l'hashtag no ma sembra che vogliano lavorare con Salvini per risolvere il problema

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 16:08 
Non connesso

Iscritto il: 07/10/2011, 11:20
Messaggi: 6374
Andrea il Vecchio ha scritto:
Decisione politicamente ineccepibile, una volta deciso di percorrere una determinata strada. Il problema resta sempre a valle, sui centri d'accoglienza e similari. L'ovvietà è che nn basta dire "li prendo io" se poi li gestisci a cazzo. Alla fin fine da fiato ad un sentimento politico diffuso circa il destino di esseri umani, condiviso da praticamente tutta Europa. Dovrebbe semplicemente smetterla di fare propaganda, ma il retaggio è quello da anni. Deve solo capire che ora sta governando. Capisco la reazione "umana" di tanta gente, ma va capito che il problema dei porti chiusi è solo una infinitesima parte del problema della gestione dei flussi migratori. Cosa di cui, peraltro, nessuno stato si è mai occupato dal lato umanitario della faccenda
Io trovo "bizzarro" che per mesi si sia urlato - su giornali, tv, social, addirittura il moderato Mieli manifestò disgusto - all'Italia intollerante, piena di razzisti, stracolma di fascisti, primitiva sul piano dell'integrazione rispetto ai Paesi veramente evoluti... e poi per il bene degli immigrati li si vorrebbe in gran parte proprio qui? Evidentemente non stanno a cuore a nessuno, altrimenti, chi vorrebbe...dopo tante peregrinazioni...scaraventarli in un luogo a tal punto ostile?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 16:44 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40113
:asd: :asd: :asd:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
infatti li lascerei morire, è sicuramente un'alternativa ottima.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 22:48 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 843
Quella del lasciarli morire o affogare è una narrazione che dovrebbe anche sparire ora...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 13/06/2018, 23:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
si, ottima narrazione. se non fosse successo e non continuasse a succedere.

però la narrazione "è colpa degli immigrati/degli sbarchi" la lasciamo dov'è :hahaha:

con salvini ancora a creare false paure, falsi colpevoli, false priorità.
dopo nemmeno un giorno da ministro già parlava dei "170mila presunti profughi mantenuti in hotel in italia"... cifra inventata di sana pianta. Almeno, quando fra qualche mese resteranno quelli che sono, cioè molti meno, potrà dire che li ha fatti diminuire.

si ma fermiamo la narrazione dei poveracci che si imbarcano, non quella salviniana del fatto che siano IL nostro problema.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 0:22 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 843
Anche "è colpa degli immigrati" la considero una narrazione, esattamente come l'altra. Ciò non toglie che il problema esiste e si sta facendo qualcosa per cambiare in ottica europea, SENZA mettere in pericolo vite umane. Si è ripetuto fino allo sfinimento...Ora vediamo se è servito a qualcosa o meno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 11:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/03/2016, 18:24
Messaggi: 584
Inutile parlare di questa o quella narrazione, ignorando poi le cause che spingono masse di disperati a fare un assurdo "viaggio della speranza", in cui a migliaia tragicamente muoiono durante il tragitto, mentre ai pochi che sopravvivono si aprono le porte dello sfruttamento selvaggio, sia esso bracciantato a titolo semi-gratuito o direttamente spaccio coordinato da qualche organizzazione malavitosa. Non vedo onestamente vincitori in questo scenario. Salvini ha deciso di giocare sulla pelle di qualche disperato, ma anche Macron nella sua critica è parso ridicolo: presidente di una nazione che tutt'oggi approfitta ampiamente dei postumi della colonizzazione, e che elimina qualsiasi voce fuori dal coro in Africa senza ritegno (senza andare a parlare della donna lasciata vilmente a morire a Ventimiglia pochi mesi fa). Senza risolvere le cause che spingono questi disperati a lasciare la loro casa, un intento mostrato da nessuno, sarà inutile tentare di "risolvere" il problema dell'immigrazione. Amarezza.

_________________
Cita:
"La potenza del capitale è tutto, la Borsa è tutto, mentre il parlamento, le elezioni, sono un gioco da marionette, di pupazzi."

Lenin, "Sullo Stato" 11 Luglio 1919


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 240
.Iverson ha scritto:
Senza risolvere le cause che spingono questi disperati a lasciare la loro casa, un intento mostrato da nessuno, sarà inutile tentare di "risolvere" il problema dell'immigrazione. Amarezza.


La soluzione del problema ha due grossi corni: il primo è "sharing resources", il che vuol dire non solo condividere quello che abbiamo di nostro, ma smettere di manovrare, competere, combattere e massacrare (per via diretta o per procura) per accaparrarci quello che ci serve per avere il nostro (con "noi" intendo il cosiddetto primo mondo). Il secondo è contenere con qualsiasi mezzo l'espansione della popolazione mondiale.

Il primo corno è inaffrontabile. Nessuno è disposto ad avere nemmeno un pezzettino minuscolo in meno di quello che ha, nè è disposto a rinunciare ad un pezzettino di quello che può accaparrarsi. Ciò che "il popolo" pensa è espresso molto chiaramente e viene salutato con urrah e celebrazioni. D'altra parte, da parte dei vertici, non può esserci nessuno stimolo ad invertire il trend: le meccaniche economiche sono inesorabili come leggi fisiche ed inoltre a nessuno dei leader piace essere impopolare per buon cuore o, peggio ancora, per aver dimostrato lungimiranza. Ergo avanti così.
Del resto homo homini lupus.

Il secondo è parimenti inaffrontabile: contenere l'espansione significherebbe convincere o forzare la stragrande maggioranza (povera) della popolazione mondiale a smetterla di riprodursi come conigli. Mancano tutti i presupposti perchè l'idea sia perfino universalmente accettata, figuriamoci messa in pratica. L'unico posto in cui una cosa del genere è attuabile ed è stata attuata è la Cina, il che ci dice che per farlo c'è bisogno di una leadership forte ed incontrastata, di un controllo totalitaristico e di una omogeneità culturale/religiosa e politica pressochè irraggiungibili per il resto del mondo.

Dunque stai tranquillo, le cose non potranno che peggiorare e poi
ci pensa Salvini
coi cecchini
dai barchini
a scacciare i magrebini
respingere i tapini
sparare ai traffichini

e tutto andrà a posto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 12:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
Ma appunto. La narrazione (cit.) di risolvere i problemi a casa loro è una puttanata immane ed è il dito dietro cui si nascondono salvini e gli altri. Risolvere la loro miseria e le loro tragedie significa riscrivere in toto gli equilibri economici mondiali. In ogni caso, anche perseguendo quegli obiettivi, nell'immediato l'accoglienza non è aggirabile, se non con una scelta del tipo "lasciamo che crepino" (in mare, di fame o in una guerra, non cambia molto).

Fra l'altro lo spostamento geografico è una delle soluzioni, inizierei a pensare che può essere anche valutata fra quelle migliori. Si tratta di ridistribuzione della ricchezza. Ci si riempie la bocca di sta roba qua quando le parti sono ricconi e persone normali, ma se provi a spostarla su occidente e terzo mondo, ecco che ci si irrigidisce. Peraltro Salvini su questo almeno è coerente, lui non vuole ridistribuire la ricchezza fra ricchi e poveri, e nemmeno fra noi e il terzo mondo.

Bloccare la natalità significherebbe intanto smetterla di esportare il modello cattolico.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 10:29
Messaggi: 7056
E poi, in fondo, resta sempre una cosa: arrendersi all'ineluttabile.
Arrivano, arriveranno e, come razza, ci soppianteranno.
Non è bene e non è male.

E' così.
Le politiche e le meccaniche di manovra sono accessorie. E il come è irrilevante.
Per passare la nottata ci vuole lo stesso spirito di adattamento del primo pesce a cui spuntarono le gambine. Sforzi di sopravvivenza


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 13:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
lo avevo scritto ma poi ho cancellato. siamo in crisi di natalità.. è così male sostituire i bimbi che non nascono con stranieri?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 14:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 24819
Si

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 15:08 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2017, 11:09
Messaggi: 61
Da diversi anni sostengo che quello del sovrappopolamento sia IL problema per eccellenza, con tutto quello che comporta in termini di crisi sociali ed ecologiche. Purtroppo, penso sia un tema troppo impopolare e inaffrontabile per qualsiasi partito o movimento ad oggi. Forse ci arriveremo quando la cosa si farà troppo grande per non essere affrontata. E questo sì che non sarà un tema di destra o sinistra ma un tema di tutti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 15:16 
Non connesso

Iscritto il: 01/01/2017, 23:16
Messaggi: 843
Loki ha scritto:
lo avevo scritto ma poi ho cancellato. siamo in crisi di natalità.. è così male sostituire i bimbi che non nascono con stranieri?

Non é bene e non é male (cit.)
Ma é più male che bene


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 15:22 
Non connesso

Iscritto il: 07/10/2011, 11:20
Messaggi: 6374
Sono d'accordo. Anzi...mi struggo per non poter vedere...che ne so...tutti i sardi soppiantati da negri e cinesi in tempi rapidi. Basta con il razzismo! Basta con la pastorizia! Così va il mondo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 15:42 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2018, 21:36
Messaggi: 187
Andrea il Vecchio ha scritto:
E poi, in fondo, resta sempre una cosa: arrendersi all'ineluttabile.
Arrivano, arriveranno e, come razza, ci soppianteranno.
Non è bene e non è male.

E' così.
Le politiche e le meccaniche di manovra sono accessorie. E il come è irrilevante.
Per passare la nottata ci vuole lo stesso spirito di adattamento del primo pesce a cui spuntarono le gambine. Sforzi di sopravvivenza


Io avrei preferito che tutto ciò accadesse dopo la mia morte, non che ne fossi testimone. Ma io sono retrogrado, reazionario e quindi - per il pensiero (??) odierno - razzista.

Loki ha scritto:
lo avevo scritto ma poi ho cancellato. siamo in crisi di natalità.. è così male sostituire i bimbi che non nascono con stranieri?


Ni. La nostra non è certo la migliore delle culture, ma non avevamo bisogno di aggiungere musulmani, ramadan, non mangio maiale, muezzin, moschee, rispetto per il burka, sharia e ultrasottomissione della donna. Erano due mondi che dovevano restare separati, tutto qui. Non si vuole intendere (o ammettere, che è peggio) che esistono culture non miscelabili per il quieto vivere. Già non le abbiamo fra di noi, tra una regione e l'altra.....

Per inciso : pure quella nave stracarica di albanesi più di 30 anni fa l'avrei rispedita al mittente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 17:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24570
jjredick ha scritto:
Si


certo, per un principio di pulizia della razza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Migranti
MessaggioInviato: 14/06/2018, 21:16 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 10:29
Messaggi: 7056
A me non dà fastidio. Non mi crea disagio. Sarà che nn ne subisco le conseguenze. Forse nn essere un comunista col Rolex o un fascista sindacalista aiuta. Posso? Mi è concesso? Son molto più razzista con gli juventini, per dire...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 614 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27 ... 31  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010