Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 21/11/2018, 8:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2099 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 95, 96, 97, 98, 99, 100, 101 ... 105  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 09/07/2018, 22:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1971
(Alberto Mottini, per i più anzianotti)

_________________
The bourgeois assembly line of contemporary culture seems to be making many young people more and more generic. Surface blandness, with an undercurrent of infantile hysteria, has succeeded existential angst as the psychological norm.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 13/07/2018, 20:00 
Non connesso

Iscritto il: 04/10/2011, 10:29
Messaggi: 7261
Grande tiratore... Vedere le ultime foto m'ha fatto male. 60 anni oh


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 14/07/2018, 10:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1971
impressionante

_________________
The bourgeois assembly line of contemporary culture seems to be making many young people more and more generic. Surface blandness, with an undercurrent of infantile hysteria, has succeeded existential angst as the psychological norm.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 11:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 19:03
Messaggi: 7204
marchionne
rip

_________________
Hood ha scritto:
Ti ha fatto una buona impressione? E' un terzino di prima divisione?
Gigio, tu sei un coglione. Pure il nome sul forum hai messo. Non ho parole.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 12:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 29705
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 463
amantino ha scritto:
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :


A me non tantissimo, ma mica per motivi ulteriori, è solo che...chi cazzo lo conosceva?

Comunque il processo di santificazione in atto è quasi agghiacciante, tutto sommato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8995
si vede che non mi leggi cimone

a me per inciso dispiace. è un uomo che non c'è più e che ha portato comunque qualcosa al mondo in cui ha vissuto

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 14:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20559
amantino ha scritto:
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :


perchè ti spiace un sacco per curiosità?

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 14:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 29705
Play di Gemini ha scritto:
amantino ha scritto:
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :


perchè ti spiace un sacco per curiosità?

per il lavoro che ha fatto (imho ENORME) di riportare in vita un'azienda che prima di lui era pressochè morta
E diciamo che, avendo colleghi che ci hanno avuto incidentalmente a che fare, mi hanno tutti parlato molto bene di lui: esigente (esigentissimo) ma competente e con le idee chiare

A margine, da un punto di vista umano mi spiace che non abbia potuto "godersi" la vita di risposo dopo anni massacranti

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 25162
anche a me dispiace.
personaggio controverso, ma con cui ho sempre avuto empatia.
mi ha insegnato molto, pur non conoscendomi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 25162
CiMoNe ha scritto:
amantino ha scritto:
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :


A me non tantissimo, ma mica per motivi ulteriori, è solo che...chi cazzo lo conosceva?

Comunque il processo di santificazione in atto è quasi agghiacciante, tutto sommato.


santificazione?
è probabilmente una figura che resterà nei secoli, come mattei o olivetti, per dire.

muore probabilmente uno degli italiani più importanti del secolo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8995
Loki ha scritto:
CiMoNe ha scritto:
amantino ha scritto:
demetrius ha scritto:
marchionne
rip

mannaggia, mi spiace un sacco : Hurted :


A me non tantissimo, ma mica per motivi ulteriori, è solo che...chi cazzo lo conosceva?

Comunque il processo di santificazione in atto è quasi agghiacciante, tutto sommato.


santificazione?
è probabilmente una figura che resterà nei secoli, come mattei o olivetti, per dire.

muore probabilmente uno degli italiani più importanti del secolo.


eh la madonna

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22499
d'accordo con Loki. Figura controversa (c'e' chi lo santificava, chi lo odiava) ma sicuramente non si puo' non riconoscere l'impatto sull'Italia (e non solo).

A me non e' mai riuscito a stare troppo sul cazzo in quanto abruzzese (seppur emigrato in Canada da adolescente). Ecco la motivazione piu' cretina.

Da quanto ho capito pensava di poter tornare al lavoro dopo pochi giorni dall'intervento, quindi abbastanza improvvisa ed inaspettata.

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8995
c'è chi parla di sarcoma alla spalla con complicazioni aortiche (da cui suppongo ipossia che ha portato al coma) chi (grande stevens) di cancro ai polmoni degenerato di colpo

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:52 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 463
Zero ha scritto:
d'accordo con Loki. Figura controversa (c'e' chi lo santificava, chi lo odiava) ma sicuramente non si puo' non riconoscere l'impatto sull'Italia (e non solo).

A me non e' mai riuscito a starmi troppo sul cazzo in quanto abruzzese (seppur emigrato in Canada da adolescente). Ecco la motivazione piu' cretina.

Da quanto ho capito pensava di poter tornare al lavoro dopo pochi giorni dall'intervento, quindi abbastanza improvvisa ed inaspettata.


Io non ho detto che non è stato un tizio importante, ho detto che non comprendo bene chi "si dispiace tantissimo" visto che al più si può dire senza tema di smentite che era uno che faceva molto bene il suo lavoro, ovvero il CEO di una multinazionale delle automobili, non le guarigioni degli infermi e le resurrezioni dai morti.
In questo momento, comprensibilmente, vanno in mainstream i coccodrilloni ed i peana e non è certo cosa nuova, ma forse si esagera un tantino (per non dire un bel po', cazzo).

Vero è che da quando è schiattato quel faro di progresso dell'umanità di Stiv Giobs non ci si dovrebbe stupire più di nulla.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 15:57 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 463
seanma ha scritto:
si vede che non mi leggi cimone


Ma magari.
Anzi stavo pensando di smettere, ma sei allucinogeno, è difficile.

seanma ha scritto:
a me per inciso dispiace. è un uomo che non c'è più e che ha portato comunque qualcosa al mondo in cui ha vissuto


Si, altre automobili.
Ah, si: anche profitti per gli azionisti.

Non che abbia fatto male, eh, era il suo lavoro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 16:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:42
Messaggi: 4982
Considerato l'impatto del mondo FIAT (indotto incluso) sull'economia italiana, considerate le novità che ha imposto (contro tutti) nello stagnante mondo delle relazioni industriali italiane, direi che l'importanza di Marchionne è gigantesca.

_________________
I don't care if you don't like my manners. I don't like 'em myself, they are pretty bad.
Philip Marlowe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 16:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8995
CiMoNe ha scritto:
Zero ha scritto:
d'accordo con Loki. Figura controversa (c'e' chi lo santificava, chi lo odiava) ma sicuramente non si puo' non riconoscere l'impatto sull'Italia (e non solo).

A me non e' mai riuscito a starmi troppo sul cazzo in quanto abruzzese (seppur emigrato in Canada da adolescente). Ecco la motivazione piu' cretina.

Da quanto ho capito pensava di poter tornare al lavoro dopo pochi giorni dall'intervento, quindi abbastanza improvvisa ed inaspettata.


Io non ho detto che non è stato un tizio importante, ho detto che non comprendo bene chi "si dispiace tantissimo" visto che al più si può dire senza tema di smentite che era uno che faceva molto bene il suo lavoro, ovvero il CEO di una multinazionale delle automobili, non le guarigioni degli infermi e le resurrezioni dai morti.
In questo momento, comprensibilmente, vanno in mainstream i coccodrilloni ed i peana e non è certo cosa nuova, ma forse si esagera un tantino (per non dire un bel po', cazzo).

Vero è che da quando è schiattato quel faro di progresso dell'umanità di Stiv Giobs non ci si dovrebbe stupire più di nulla.


devi avere dei capi veramente rompiballe x essere così frustrato su questo argomento

io odio il mondo apple, ma di fronte alla parabola di jobs, e a quella del 'nemico' bill, mi inchino.

avoja a essere un decimo di loro.

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 16:27 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 463
Tarabas ha scritto:
Considerato l'impatto del mondo FIAT (indotto incluso) sull'economia italiana, considerate le novità che ha imposto (contro tutti) nello stagnante mondo delle relazioni industriali italiane, direi che l'importanza di Marchionne è gigantesca.


Se stai parlando con me ci tengo a ripetere che non ne ho affatto sminuito l'importanza.
Vero è che uno così spicca ancora di più in mezzo alla mediocrità dei propri colleghi compaesani.
Come "personaggio" (e non come manager capace) era celebre per i maglioncini e per le battute - la cui raccolta ahimè ora non ci viene risparmiata - che pur sono un sagace mix di robe vecchie di almeno mille anni e sapidi stronzi bolliti.
Detto questo gli auguro una miglior vita e lo benedico.

seanma ha scritto:
di fronte alla parabola di jobs, e a quella del 'nemico' bill, mi inchino.


Non mi stupisce affatto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Morti celebri
MessaggioInviato: 25/07/2018, 17:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:42
Messaggi: 4982
Era un'osservazione in generale, quello cui ti riferisci è folklore, spesso rilanciato da chi a Marchionne ha fatto la guerra per conto terzi (in primis Confindustria, poi la CGIL, in questo caso uniti nella lotta).

_________________
I don't care if you don't like my manners. I don't like 'em myself, they are pretty bad.
Philip Marlowe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2099 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 95, 96, 97, 98, 99, 100, 101 ... 105  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010