Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 11/12/2018, 6:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 698 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 30, 31, 32, 33, 34, 35  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/12/2015, 11:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:54
Messaggi: 9191
Località: Terra dei piccoli laghi
M'è sempre piaciuto giocare a basket, e l'ho fatto per vent'anni, però mi sono sempre chiesto se poteva andare sotto la voce divertimento.
Sarà che in campo per l'80% del tempo ero incazzato :asd:

_________________
Perchè tanto odio?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 13:35
Messaggi: 5787
Anche io soffro tantissimo.. invidio chi riesce a viverla sempre bene.
Per fortuna il nostro meingheim non è uno sport individuale, la squadra è la grossa parte del divertimento


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11908
Delusione Rush.
Quelli che giocano incazzati, che litigano ad ogni partita,... mai sopportati. Praticamente metà della mia stessa squadra.
Fai l'ultras se devi sfogarti :hahaha: , non rompere i coglioni a quelli che vogliono fare due tiri per divertimento (fatti comunque con serietà).
Se no il pugilato non è male.

Quando cominciavano le risse chiedevo spesso il cambio. E mi dicevano pure che ero una fighetta, che non ho grinta... :hahaha: :hahaha: :hahaha:

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:10
Messaggi: 9103
baghera ha scritto:
Anche io soffro tantissimo.. invidio chi riesce a viverla sempre bene.
Per fortuna il nostro meingheim non è uno sport individuale, la squadra è la grossa parte del divertimento



sarà che le ultime mie esperienze sono state con voi...dove era solo divertimento

_________________
mimmomorena ha scritto:
Prima o poi scriverò due righe.
Intanto mi limito a segnalare El Gato come unico dio, dentro e fuori dal campo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:54
Messaggi: 9191
Località: Terra dei piccoli laghi
Mai fatta una rissa.
Però rompevo i coglioni, quello sì. Sempre dato il massimo e pretendevo lo stesso dai miei compagni. C'è da dire che la metà buone delle incazzature erano rivolte verso me stesso :asd:
Hansel fighetta

_________________
Perchè tanto odio?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 25236
Rush ha scritto:
M'è sempre piaciuto giocare a basket, e l'ho fatto per vent'anni, però mi sono sempre chiesto se poteva andare sotto la voce divertimento.
Sarà che in campo per l'80% del tempo ero incazzato :asd:


ti costringevano? :erostrato:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 12:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 25236
Hansel ha scritto:
Delusione Rush.
Quelli che giocano incazzati, che litigano ad ogni partita,... mai sopportati. Praticamente metà della mia stessa squadra.
Fai l'ultras se devi sfogarti :hahaha: , non rompere i coglioni a quelli che vogliono fare due tiri per divertimento (fatti comunque con serietà).
Se no il pugilato non è male.

Quando cominciavano le risse chiedevo spesso il cambio. E mi dicevano pure che ero una fighetta, che non ho grinta... :hahaha: :hahaha: :hahaha:


avevano ampiamente ragione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11908
Loki ha scritto:
Hansel ha scritto:
Delusione Rush.
Quelli che giocano incazzati, che litigano ad ogni partita,... mai sopportati. Praticamente metà della mia stessa squadra.
Fai l'ultras se devi sfogarti :hahaha: , non rompere i coglioni a quelli che vogliono fare due tiri per divertimento (fatti comunque con serietà).
Se no il pugilato non è male.

Quando cominciavano le risse chiedevo spesso il cambio. E mi dicevano pure che ero una fighetta, che non ho grinta... :hahaha: :hahaha: :hahaha:


avevano ampiamente ragione

:celo: ??? E perchè?

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20719
credo che intenda il motto

"se non vuoi contatto fisico vai a giocar a pallavolo"

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11908
Un conto è il contatto fisico.
Un altro dei malati mentali che si prendono a pugni.
Sarà...

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20719
come facevi a chiamar il cambio mentre si tiravan pugni? :pippotto:

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:52
Messaggi: 5571
posso capire lenny e hansel per quel che riguarda gli stimoli.
due anni fa la mia squadra di promozione si è sciolta e sono sceso in prima divisione in squadra di un amico. squadra che inizialmente sembrava molto forte, ma, causa dirigenza inesperta/dormiente/inesistente non ci siamo iscritti al campionato. risultato: esodo di massa , siamo rimasti giusto in 4-5 di quelli che sapevano tenere una palla in mano più altri che erano alle prime armi e io da febbraio in poi non sono più andato, visto che ogni sera eravamo in 6-7 e mi rompevo tremendamente il cazzo.
l'anno dopo siamo riusciti a fare il campionato, ma ancora con il problema di avere pochi giocatori di basket che sapessero stare in campo. risultato: una W in tutta la stagione (contro la squadra di Mister T, tra l'altro :hahaha: ), tante umiliazioni e voglia sempre decrescente.
quest'anno, invece, vivo la settimana in attesa degli allenamenti, abbiamo preso 5-6 giocatori degni di questo nome e sembriamo una squadra. magari finiremo la stagione a 0 W, ma il solo fatto di poter fare delle partitelle competitive tra noi è tutta un'altra storia.

_________________
Wild like rock stars who smash guitars!
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 13:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11908
Play di Gemini ha scritto:
come facevi a chiamar il cambio mentre si tiravan pugni? :pippotto:

Beh ovvio, a rissa terminata... quando della partita di basket rimane poco.
Una partita del mio campionato è finita con zigomi e nasi rotti, perchè ad ogni penetrazione arrivava la gomitata terminale.
Con i soggetti in questione che si vantavano pure su forum vari proprio con quel discorso dello sport di contatto.
Rush sicuramente conoscerà di fama la squadra (La Polizza mi pare fosse lo sponsor, di Fino).
Se ciò mi rende fighetta... Ci sto.

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 14:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:25
Messaggi: 8218
Io come sapete ero fermo da 7 anni e non pretendevo chissà cosa.
Sono stato un discreto giocatore (al massimo terzo lungo in C2, eh) e dopo tanto tempo avevo molta voglia di riprendere, visto che alla fine comunque tutte le estati passo un po' di tempo al campetto.

Così l'utente mackzone mi ha introdotto nella squadra con cui ha giocato per tanti anni e ho cominciato ad allenarmi insieme a loro.
La squadra, in realtà, per il livello in cui si trova - CSI - è forte (atleticamente) e abbiamo vinto le prime 5 partite.
I ragazzi sono splendidi a livello umano e anche con allenatore e vice c'è un buon rapporto.
Però...

Giochiamo un basket orribile, con palla fermissima e 1vs1 degli esterni in continuazione (io sono un lungo, quindi la annuso poco)... diciamo che i miei compagni non brillano per capacità di lettura e non è sempre facilissimo giocare insieme.
Oltretutto loro sono un gruppo che si conosce da anni e la cosa inevitabilmente pesa nelle rotazioni. Per me non è un problema non essere titolare, figuriamoci, ma:

- ci alleniamo la sera dalle 21:30 alle 23:30 e per me è un po' pesante, considerato che tutti i giorni faccio avanti e indietro da Fiorano per lavoro;
- ciò nonostante non salto mai un allenamento (salvo impegni lavorativi) e nel confronto diretto domino regolarmente i miei pariruolo;
- arriva il giorno della partita, in cui ti aspetti che quanto dimostrato negli allenamenti conticchi, e magari succede come ieri.

Entro dopo 15', sto in campo 3 minuti netti, nei quali difendo bene e piglio rimbalzi, poi vengo sostituito dopo l'unico tiro preso e sbagliato allo scadere dei 24".
Il vice mi fa "ti abbiamo tolto perché ok, sei l'unico che sta difendendo ma in attacco devi farti dare la palla ed essere più presente".
Rispondo che non so cos'altro fare se non portare blocchi, tagliare e smarcarmi regolarmente senza essere servito e che non è mia abitudine partire 1 contro 5 se vicino ho un compagno libero.
Dopo questo scambio (comunque pacifico) mi siedo fino al 35'. Nel frattempo andiamo sopra di 17, partita virtualmente chiusa.
L'allenatore: "Roby entra, ci servi per gestire questi minuti finali". Per la prima volta nella mia vita ho pensato di rifiutare, mi sembrava una presa per il culo. Comunque per rispetto dei compagni son rimasto zitto e ho fatto quello che mi era stato chiesto.

Ora, non stiamo parlando di cose gravi. Probabilmente in un'altra situazione avrei reagito cercando di impegnarmi ancora di più in allenamento e in partita e stop.
Però sinceramente mi sembra di sforzarmi per niente.
Per me è un sacrificio più di altri andare in palestra, anche perché mi piacerebbe passare quanto più tempo possibile con la mia ragazza e il suo pancione. Invece vado ad allenarmi e non mi diverto, vado alle partite e mi diverto ancora meno... non credo abbia senso continuare.

_________________
Rev ha scritto:
non hai capito un cazzo. è proprio la lobby ebrea ad organizzare tutto ciò...la catena è stern-silver-blatt-lebron (noto follower della stella di david). senza un pezzo della catena essa si spezza. catena ovviamente dorata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 14:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 13:35
Messaggi: 5787
Lenny ha scritto:
Io come sapete ero fermo da 7 anni e non pretendevo chissà cosa.
Sono stato un discreto giocatore (al massimo terzo lungo in C2, eh) e dopo tanto tempo avevo molta voglia di riprendere, visto che alla fine comunque tutte le estati passo un po' di tempo al campetto.

Così l'utente mackzone mi ha introdotto nella squadra con cui ha giocato per tanti anni e ho cominciato ad allenarmi insieme a loro.
La squadra, in realtà, per il livello in cui si trova - CSI - è forte (atleticamente) e abbiamo vinto le prime 5 partite.
I ragazzi sono splendidi a livello umano e anche con allenatore e vice c'è un buon rapporto.
Però...

Giochiamo un basket orribile, con palla fermissima e 1vs1 degli esterni in continuazione (io sono un lungo, quindi la annuso poco)... diciamo che i miei compagni non brillano per capacità di lettura e non è sempre facilissimo giocare insieme.
Oltretutto loro sono un gruppo che si conosce da anni e la cosa inevitabilmente pesa nelle rotazioni. Per me non è un problema non essere titolare, figuriamoci, ma:

- ci alleniamo la sera dalle 21:30 alle 23:30 e per me è un po' pesante, considerato che tutti i giorni faccio avanti e indietro da Fiorano per lavoro;
- ciò nonostante non salto mai un allenamento (salvo impegni lavorativi) e nel confronto diretto domino regolarmente i miei pariruolo;
- arriva il giorno della partita, in cui ti aspetti che quanto dimostrato negli allenamenti conticchi, e magari succede come ieri.

Entro dopo 15', sto in campo 3 minuti netti, nei quali difendo bene e piglio rimbalzi, poi vengo sostituito dopo l'unico tiro preso e sbagliato allo scadere dei 24".
Il vice mi fa "ti abbiamo tolto perché ok, sei l'unico che sta difendendo ma in attacco devi farti dare la palla ed essere più presente".
Rispondo che non so cos'altro fare se non portare blocchi, tagliare e smarcarmi regolarmente senza essere servito e che non è mia abitudine partire 1 contro 5 se vicino ho un compagno libero.
Dopo questo scambio (comunque pacifico) mi siedo fino al 35'. Nel frattempo andiamo sopra di 17, partita virtualmente chiusa.
L'allenatore: "Roby entra, ci servi per gestire questi minuti finali". Per la prima volta nella mia vita ho pensato di rifiutare, mi sembrava una presa per il culo. Comunque per rispetto dei compagni son rimasto zitto e ho fatto quello che mi era stato chiesto.

Ora, non stiamo parlando di cose gravi. Probabilmente in un'altra situazione avrei reagito cercando di impegnarmi ancora di più in allenamento e in partita e stop.
Però sinceramente mi sembra di sforzarmi per niente.
Per me è un sacrificio più di altri andare in palestra, anche perché mi piacerebbe passare quanto più tempo possibile con la mia ragazza e il suo pancione. Invece vado ad allenarmi e non mi diverto, vado alle partite e mi diverto ancora meno... non credo abbia senso continuare.


ti capisco.. alla nostra età stare bene è tutto
vale anche per te, con i numeri alla mano parlane con il tuo allenatore prima di abbandonare


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 15:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:54
Messaggi: 9191
Località: Terra dei piccoli laghi
Eh Hansel, ora sono un po' fuori. Mi ricordo l'esistenza della squadra La Polizza di Fino, ma nomea e giocatori ora non li conosco.

_________________
Perchè tanto odio?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2015, 17:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 13:04
Messaggi: 6475
Hansel ha scritto:
Lo sfogo lo capisco, anche io restavo un po' così quando le rotazioni erano rivedibili... In che categoria giochi?
Io giocavo ad un altro livello probabilmente, dove i passaggi sbagliati di 5 cm erano quelli venuti bene del miglior passatore in squadra.
L'allenatore poteva aprire le gabbie sul +30, vero. Però se avete dominato così tanto devo dedurre che anche i tuoi compagni non stavano facendo male.

Io sono entrato nella fase di Lenny. L'anno scorso ho provato a tornare, ho resistito un allenamento. Squadra di scappati di casa con allenatore esaltato con un più che discreto cv che voleva fare tipo 10 giochi offensivi... Mi son ritirato.

Praticamente CSI siciliano.

La cosa che mi ha dato più fastidio è che il solco l'hanno scavato i play e i pivot, non quelli nel mio ruolo (2-3-4). Dei partiti in quintetto uno ha fatto 0/7 e alla fine ha giocato di più, un altro ha fatto 2 con 4893 palle perse giocando 20'. Il primo cambio dalla panchina ha giocato con un atteggiamento rivoltante, entrato sopra di 20 ha fatto solo sboronate non riuscite (c'ha 20 anni, ok...). Solo che sono ragazzini su cui puntano, o gente che sta da più tempo in società...you do the math.

Ti ho citato l'attacco è vero. Ma se cito la difesa è ancora peggio: non per tirarmela ma penso di esser nettamente il 2-3 che difende meglio in quella squadra. Non solo per esperienza (vengo da un contesto in cui ero sesto uomo della miglior difesa del campionato e il plan difensivo contro le guardie forti era "ok, box and one e alla marcatura ci pensi tu", e funzionava sempre...ma dopo gli anni a Roma in generale il mio gioco difensivo è migliorato infinito, considerato chi dovevo marcare ogni volta) ma proprio per concetto in difesa di squadra, devo sempre spiegare a qualcuno come si fa l'aiuto o la rotazione giusta ogni cristo d'allenamento.

E' vero che era un'amichevole, quindi ottimismo. Ma partire così è da spararsi sui coglioni perchè vai a trovare lo spazio nelle partite pesanti se uno parte dal farti giocare 5' in amichevole...

_________________
Our team since 1971. Our Pride FOREVER.

The Block. The Three. The Stop.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/12/2015, 16:34 
Non connesso

Iscritto il: 06/10/2011, 14:04
Messaggi: 1526
Christopher Edward Martin ha scritto:
posso capire lenny e hansel per quel che riguarda gli stimoli.
due anni fa la mia squadra di promozione si è sciolta e sono sceso in prima divisione in squadra di un amico. squadra che inizialmente sembrava molto forte, ma, causa dirigenza inesperta/dormiente/inesistente non ci siamo iscritti al campionato. risultato: esodo di massa , siamo rimasti giusto in 4-5 di quelli che sapevano tenere una palla in mano più altri che erano alle prime armi e io da febbraio in poi non sono più andato, visto che ogni sera eravamo in 6-7 e mi rompevo tremendamente il cazzo.
l'anno dopo siamo riusciti a fare il campionato, ma ancora con il problema di avere pochi giocatori di basket che sapessero stare in campo. risultato: una W in tutta la stagione (contro la squadra di Mister T, tra l'altro :hahaha: ), tante umiliazioni e voglia sempre decrescente.
quest'anno, invece, vivo la settimana in attesa degli allenamenti, abbiamo preso 5-6 giocatori degni di questo nome e sembriamo una squadra. magari finiremo la stagione a 0 W, ma il solo fatto di poter fare delle partitelle competitive tra noi è tutta un'altra storia.


E' stato un piacere :asd: veramente il derby degli scappati di casa... :hahaha: noi dopo pochi mesi ci ritrovammo senza play e guardie, vi lascio immaginare :hahaha:
Purtroppo le annate così, dove va tutto a puttane, ci sono... la voglia di giocare cala, e ci vai quasi esclusivamente "perchè ormai hai pagato"



Peppe stai sempre in 1'Div? Se si, in che girone stai quest'anno ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/12/2015, 16:41 
Non connesso

Iscritto il: 06/10/2011, 14:04
Messaggi: 1526
Per quanto riguarda la nuova stagione della mia squadra, siamo partiti alla grande:
Prima gara, prima sconfitta...ci siamo fatti rimontare più di venti punti di vantaggio nell'ultimo quarto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/12/2015, 20:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 25236
Hansel ha scritto:
Loki ha scritto:
Hansel ha scritto:
Delusione Rush.
Quelli che giocano incazzati, che litigano ad ogni partita,... mai sopportati. Praticamente metà della mia stessa squadra.
Fai l'ultras se devi sfogarti :hahaha: , non rompere i coglioni a quelli che vogliono fare due tiri per divertimento (fatti comunque con serietà).
Se no il pugilato non è male.

Quando cominciavano le risse chiedevo spesso il cambio. E mi dicevano pure che ero una fighetta, che non ho grinta... :hahaha: :hahaha: :hahaha:


avevano ampiamente ragione

:celo: ??? E perchè?


no ma non c'entra con la rissa.
fighetta a prescindere :cartacanta: :hahaha:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 698 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 30, 31, 32, 33, 34, 35  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010