Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 24/09/2018, 11:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 564 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 04/12/2017, 19:58 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8532
Loki ha scritto:
Fra ha scritto:
Loki ha scritto:
Fra ha scritto:
Purtroppo molti ignorano a tal punto la propria lingua, da ricorrere ad espressioni estere per veicolare concetti viceversa agevolmente esprimibili nella lingua di Dante e Manzoni (e tanti altri). In talune, circoscritte occasioni, il lemma straniero ha una sua pertinenza (ad esempio perché quel concetto è traducibile, ma è nato in seno ad una determinata cultura: Romantik, per esempio, oppure hybris anziché tracotanza), ma nella maggior parte dei casi (specialmente quando si adottano e declinano verbi manipolati con approssimazione) è inevitabile concludere d'aver dinnanzi un imbecille.
La lingua non è necessariamente l'inglese, si badi; lo stesso si può dire per quei Lotito che abusano del latinorum.


concordo, anche se i casi in cui l'inglese è obbligatorio sono un po' più numerosi, soprattutto in materie tecniche, ma nella sostanza sono d'accordo.


In quei casi non parlerei nemmeno di "inglesismo", o si rischia di scivolare in un'improbabile autarchia linguistica. Computer, file, e mouse si dicono così, perché è stato adottato il termine anglosassone per descrivere oggetti (fisici o meno) che prima non esistevano. Dimenticavo un'altra specie molto interessante di inglesismo: quelli che pronunciano all'inglese vocaboli di altre lingue. I famosi mass media, lo stare decisis (che sarebbe poi il precedente vincolante)... o ancora, il plus/minus. E' vero che il latino lo usano meglio oltre atlantico, però penso si possa serenamente adottare la pronuncia giusta, visto che per noi è oltretutto più facile, no?


il caso della pronuncia è più contorto.
Per la linguistica nostrana quelli sono "latinismi di ritorno" e vanno pronunciati secondo il paese da cui vengono mutuati per primi. Cioè, noi non usiamo plus/minus prendendolo dal latino, ma dall'inglese che l'ha preso dal latino. Siccome in inglese è stato introdotto con la pronuncia "plasmainus" dovremmo attenerci a quella.
Vale anche per "midia".

Se invece il latinismo è diretto, cioè utilizzato nella lingua italiana prendendolo direttamente dal latino, mantiene la pronuncia "nostra" ("unicum" ad esempio, o "alias" invece di "elias").

C'è l'esempio chiaro di "Agenda" che esiste sia in inglese che in italiano come latinismo diretto.
È un termine che si trova sovente se hai studiato sociologia della comunicazione, assieme a "media", per via della locuzione "Agenda setting" che è inglese, appunto.
In inglese si pronuncia ovviamente "ejenda seting", ma noi tendiamo a pronunciarlo come è scritto, proprio perchè non è un latinismo di ritorno, cioè preesisteva alla sua "versione" americana. Media al contrario diventerà in ogni esame sempre "midia" (oddio, non sempre, ma la maggior parte delle volte... io ad esempio utilizzavo la pronuncia italiana). Un trattamento diverso, dovuto alla diversa assimilazione d'origine del termine.


sento la necessità di commentare questo post.

bravo, non avrei saputo spiegarmi meglio :saggio:

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 05/12/2017, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1290
seanma ha scritto:
cmq fra, io stare decisis mai sentito. di che gergo professionale parliamo? (aka che lavoro fai)?


Il termine afferisce prevalentemente all'ambito del diritto comparato, in ambito italiano, mentre nel mondo anglosassone è il termine tecnico per cui un giudice non dovrebbe discostarsi dal precedente giudicato, nella stessa materia, di un altro giudice, il che garantisce la certezza del diritto nel mondo di Common Law, almeno finché non arriva un giudice che "interpreta meglio" il Common Law, e gli altri giudici si accodano, creando un nuovo "stare decisis".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 05/12/2017, 12:45 
Non connesso

Iscritto il: 26/12/2015, 11:38
Messaggi: 1290
Loki ha scritto:

il caso della pronuncia è più contorto.
Per la linguistica nostrana quelli sono "latinismi di ritorno" e vanno pronunciati secondo il paese da cui vengono mutuati per primi. Cioè, noi non usiamo plus/minus prendendolo dal latino, ma dall'inglese che l'ha preso dal latino. Siccome in inglese è stato introdotto con la pronuncia "plasmainus" dovremmo attenerci a quella.
Vale anche per "midia".

Se invece il latinismo è diretto, cioè utilizzato nella lingua italiana prendendolo direttamente dal latino, mantiene la pronuncia "nostra" ("unicum" ad esempio, o "alias" invece di "elias").

C'è l'esempio chiaro di "Agenda" che esiste sia in inglese che in italiano come latinismo diretto.
È un termine che si trova sovente se hai studiato sociologia della comunicazione, assieme a "media", per via della locuzione "Agenda setting" che è inglese, appunto.
In inglese si pronuncia ovviamente "ejenda seting", ma noi tendiamo a pronunciarlo come è scritto, proprio perchè non è un latinismo di ritorno, cioè preesisteva alla sua "versione" americana. Media al contrario diventerà in ogni esame sempre "midia" (oddio, non sempre, ma la maggior parte delle volte... io ad esempio utilizzavo la pronuncia italiana). Un trattamento diverso, dovuto alla diversa assimilazione d'origine del termine.


Per me un latinismo è un latinismo, la cosa più semplice mi sembra leggerlo naturalmente; è più facile, e per giunta è giusto!
Sfido chiunque a venirmi a dire "ma si dice..." gli rispondo che è un termine latino, e lo sto leggendo con la pronuncia corretta (posto che si può eccepire che in realtà i romani pare usassero sempre le consonanti dure, tanto che da Caesar è disceso Kaiser e anche Zar, ma vabbè, siamo comunque più vicini rispetto alla pronuncia anglosassone), anche perché spesso chi legge "all'anglosassone" non lo fa certo con pronuncia oxfordiana, quanto piuttosto con cadenza barese, veneta, bolognese e via dicendo. Quindi, a che pro?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 24/01/2018, 15:39 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20288
entro in riunione telefonica

"Non c'è molto da ENDOVERARE"

esco

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 24/01/2018, 16:02 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8532
oddio

non colgo

handover?

cosa intendono esattamente?

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 24/01/2018, 16:20 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20288
sì esatto in inglese sarebbe handover....ovvero passaggio di consegne

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 24/01/2018, 17:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:28
Messaggi: 16851
handoverare mi sa che lo spolvero in qualche momento di tristezza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 24/01/2018, 19:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:07
Messaggi: 2036
ti prego..

_________________
BG ha scritto:
Mia madre fa donazioni mensili a 3 enti di beneficenza, tutti e tre riguardanti i bambini. Non le ho mai chiesto il motivo ma credo che quando ha capito che suo figlio era una tragedia abbia preferito investire sui figli degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 16/02/2018, 13:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 11:14
Messaggi: 15448
"TUNATEVI"

_________________
"Attento perché il messaggio subliminale è fottiti, lasciami in pace e vaffanculo!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 16/02/2018, 15:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2011, 17:28
Messaggi: 5379
Località: Iqaluit, Nunavut.
mimmomorena ha scritto:
"TUNATEVI"

Immagine

_________________
Questo è un blocco di testo che può essere aggiunto in fondo ai tuoi messaggi. Il limite caratteri è di 255.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 16/02/2018, 17:28 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24854
Fra ha scritto:
Loki ha scritto:

il caso della pronuncia è più contorto.
Per la linguistica nostrana quelli sono "latinismi di ritorno" e vanno pronunciati secondo il paese da cui vengono mutuati per primi. Cioè, noi non usiamo plus/minus prendendolo dal latino, ma dall'inglese che l'ha preso dal latino. Siccome in inglese è stato introdotto con la pronuncia "plasmainus" dovremmo attenerci a quella.
Vale anche per "midia".

Se invece il latinismo è diretto, cioè utilizzato nella lingua italiana prendendolo direttamente dal latino, mantiene la pronuncia "nostra" ("unicum" ad esempio, o "alias" invece di "elias").

C'è l'esempio chiaro di "Agenda" che esiste sia in inglese che in italiano come latinismo diretto.
È un termine che si trova sovente se hai studiato sociologia della comunicazione, assieme a "media", per via della locuzione "Agenda setting" che è inglese, appunto.
In inglese si pronuncia ovviamente "ejenda seting", ma noi tendiamo a pronunciarlo come è scritto, proprio perchè non è un latinismo di ritorno, cioè preesisteva alla sua "versione" americana. Media al contrario diventerà in ogni esame sempre "midia" (oddio, non sempre, ma la maggior parte delle volte... io ad esempio utilizzavo la pronuncia italiana). Un trattamento diverso, dovuto alla diversa assimilazione d'origine del termine.


Per me un latinismo è un latinismo, la cosa più semplice mi sembra leggerlo naturalmente; è più facile, e per giunta è giusto!
Sfido chiunque a venirmi a dire "ma si dice..." gli rispondo che è un termine latino, e lo sto leggendo con la pronuncia corretta (posto che si può eccepire che in realtà i romani pare usassero sempre le consonanti dure, tanto che da Caesar è disceso Kaiser e anche Zar, ma vabbè, siamo comunque più vicini rispetto alla pronuncia anglosassone), anche perché spesso chi legge "all'anglosassone" non lo fa certo con pronuncia oxfordiana, quanto piuttosto con cadenza barese, veneta, bolognese e via dicendo. Quindi, a che pro?


mi ero perso questa risposta. è come dico io e basta, non è che serva una tua opinione. a meno che tu non abbia una specializzazione in linguistica e ti occupi di questo. allora ti ascolto ma poi ti mando a parlare con i maggiori specialisti del settore che sostengono il contrario.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 13:18 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20288
dubbio del giorno.

perchè Assessment e non Valutazione?

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 13:35 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8532
perché in ambito corporate è uno di quei termini divenuti ormai insostituibili

(tu lavori in ambito corporate, no?)

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 14:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:28
Messaggi: 16851
Play di Gemini ha scritto:
dubbio del giorno.

perchè Assessment e non Valutazione?

Bella domanda.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 15:51 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20288
seanma ha scritto:
perché in ambito corporate è uno di quei termini divenuti ormai insostituibili

(tu lavori in ambito corporate, no?)


se per corporate intendi che lavoro per conto di grandi aziende sì.

e la risposta è...ovvio che è insostituibile come tanti altri ma non capisco esattamente perchè

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 16:05 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8532
xchè il linguaggio delle 'grandi aziende' è l'inglese

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 16:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:28
Messaggi: 16851
Da me Corporate si usa per identificare il complesso delle imprese non finanziarie (che effettivamente si potrebbero chiamare così, ma tant'è).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 16:30 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8532
dal cambridge dictionary

[ before noun ] relating to a large company

poi nell'uso nostro è stato imbastardito sino a diventare sinonimo di multinazionale

ma lì siamo eh

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 16:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:30
Messaggi: 11765
Un topic che regala sempre emozioni :tantammore:

_________________
Never attempt to teach a pig to sing; it wastes your time and annoys the pig.
Ho la fortuna di allenare un club che è nato nel 1936 e come portapenne ha la Coppa Campioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Inglesismo spinto
MessaggioInviato: 14/03/2018, 17:11 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 14:18
Messaggi: 20288
gabhorror ha scritto:
Da me Corporate si usa per identificare il complesso delle imprese non finanziarie (che effettivamente si potrebbero chiamare così, ma tant'è).


da qui la mia domanda infatti :gia:

_________________
skiptomylou ha scritto:
sicuramente sarò un provinciale, ma se mi chiami "bridge" un cazzo di ponte contenitore tra due scrivanie, meriteresti solo sxxxxa in bxxxa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 564 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: mikkos e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010