Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 26/09/2018, 13:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68 ... 78  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/04/2018, 14:54 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24877
L'unico che ascolterei meno di Saclafri, è Odifreddi.

Ciò non toglie che la vicenda sia grottesca.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/04/2018, 22:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:53
Messaggi: 22228
ma non pensavo che Repubblica potesse scendere piu' in basso. In ogni caso Odifreddi in generale e' vergognoso e non ci stiamo perdendo niente

_________________
Benim adım Ebruli.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 18/04/2018, 11:03 
Connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40472
Foglio spaventatissimo dalla possibile apertura del PD a governo con i 5 Stelle...

solidarietà ai ragazzi e al grande Cerasa...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20/04/2018, 20:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52677
C'è una dalla Gruber che dice "ma perché Salvini dovrebbe andare a fare lo schiavetto di Di Maio?"
Ma chi è questa?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20/04/2018, 21:00 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 16:29
Messaggi: 14252
ml ha scritto:
C'è una dalla Gruber che dice "ma perché Salvini dovrebbe andare a fare lo schiavetto di Di Maio?"
Ma chi è questa?

Una di Chi..

_________________
IsaiaPanduri ha scritto:
chissà come le profuma là in mezzo alle cosce


BeppeRappa ha scritto:
fatevi un giro nei topic dei Jazz e dei pistons e capirete cosa vuol dire passione per la franchigia


Andrea il Vecchio ha scritto:
panduri è quello che si tromberebbe "anche"la volpe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20/04/2018, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52677
Giulia Cerasoli, giornalista dii Chi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20/04/2018, 22:37 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24877
ma ti fai le domande e ti rispondi da solo?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/04/2018, 0:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52677
Poi l'hanno scritto, in sovrimpressione, chi fosse...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/04/2018, 11:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25232
Immagine

commenti?

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/04/2018, 11:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:45
Messaggi: 7081
Località: Roma
la cosa vera di questo articolo è che queste cose difficilmente accadono nei licei

_________________
jjredick ha scritto:
non ci credo, torno a casa e doppietta del pelado, il mister che rosica nel topic del milan, ci manca solo che una cagna americana mi da il culo e posso morire contento


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/04/2018, 14:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52677
La mia esperienza dice che a scuola, chi passa il tempo a fare altro (da disturbare fino ad avere atteggiamenti non consoni alla vita scolastica), sono coloro che non hanno gli strumenti, o la voglia, per seguire le attività proposte. Visto che non sei in grado, o non vuoi, fare quanto ti viene chiesto, allora cerchi un'altro ruolo nella classe, spesso il disturbatore o il bullo. La scuola deve cercare di aiutarli, per quanto possibile, a tornare a dare un senso alla loro presenza,
Ovvio che in un liceo questi alunni saranno di meno, vista la scuola scelta. Anche se non è detto, perché il disagio non ha solo origine da difficoltà didattiche.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/04/2018, 14:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 12:15
Messaggi: 52677
Ah, l'articolo è discretamente allucinante


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22/04/2018, 10:47 
Connesso

Iscritto il: 11/06/2012, 16:02
Messaggi: 9642
sepolto da critiche, oggi dice che deve far stare il pezzo in 1500 caratteri, così gli tocca evitare ovvietà (che elenca...)
ovvietà, del tutto casualmente, contrarie al succo del pezzo.

comunque, per rispondere, basterebbe questa testimonianza di Roberto Vecchioni.
all'epoca dei fatti insegnante.
e padre di liceali.




http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... -10760514/

MILANO - Sono figli di politici, professionisti, industriali, cognomi in vista nella Milano che conta. Hanno quattordici-quindici-sedici anni. Frequentano i migliori licei e le più esclusive scuole ambrosiane, il Parini, il Berchet, il San Carlo, il Leone XXIII. Vestono le stesse divise griffate, girano con gli scooter ultimo modello. Eccoli i "vandali del sabato sera", gli "sbarbati" con riconosciuto pedigree familiare che hanno di nuovo collaudato il passatempo metropolitano inventato da fratelli maggiori e cugini: imbucarsi in branco, non invitati, nelle feste organizzate dai coetanei. E trasformare in un campo di battaglia le case altrui: saccheggiate, distrutte, depredate, sottraendo anche oggetti di minimo valore.

L'ultima vittima del "branco" è la famiglia del cantautore Roberto Vecchioni, 28 anni di insegnamento a guardare in faccia i coetanei dei blasonati teppisti. "Mai mi sarei immaginato che questi ragazzi potessero combinare guai del genere - dice il professore - Poi è successo a me, ed ho saputo che non era nemmeno la prima volta. Che rispondere, da educatore e vittima insieme? Credo che siano giovanissimi che vedono masticare potere dalla mattina alla sera e che dai padri potenti hanno appreso e preso la parte peggiore. Un vizio delle grandi città, di Milano in particolare. O forse è questione di noia, stanchezza". Nel suo bell'apparatamento vicino alla Fiera, i teppisti si sono presentati in più di cento la sera del quindicesimo compleanno della figlia Carolina. Era il 15 marzo.

Ma la notizia della scorribanda è divenuta pubblica solo ieri, quando i poliziotti del commissariato di zona hanno raccontato di aver impiegato due mesi abbondanti per rintracciare i saccheggiatori, convocarli al distretto assieme ai genitori, pretendere la restituzione di gioielli e soprammobili razziati insieme alle magliette Lacoste. "Altri hanno preferito tacere - dice Vecchioni - Io e mia moglie no. Ho presentato denuncia. Non tanto per i danni materiali, ma per senso civico e per la 'gravità socialè che va al di là del furto. E poi ci sono i vandalismi, al condominio. Eppure, mi dicono, gli importanti genitori minimizzano, li coprono. Oppure fanno finta di non sapere".

Niente tirate d' orecchie, dunque, né sonori scapaccioni. E nemmeno occhi bassi e risposte educate, davanti agli agenti incaricati delle indagini. Le molte mamme e i rari papà hanno difeso a spada tratta i pargoli accusati di aver rubato di tutto e di aver sfasciato una vetrata e otto fioriere del palazzo. E loro, i rampolli, non hanno rinunciato all'aria di sfida, alla grinta, alla sfrontatezza. "Mio marito, il giorno della denuncia - racconta Daria Colombo, la moglie del cantautore - incontra la madre di un devastatore. Ma signor Vecchioni, gli dice, se la prende per le cose sparite e non ha nemmeno la cassaforte? Sarebbe come sostenere, con un cittadino straniero, che non si è razzisti ma la colpa è sua perché ha la pelle nera. Quella sera - continua la signora - eravamo andati via tranquilli, lasciando una festa alla Walt Disney. Siamo dovuti rientrare di corsa, per trovare i resti di una battaglia. Hanno rovistato pure nei cassetti e negli armadi della mia stanza. E Francesca, che ha 22 anni e stava di guardia alla sorella, si è presa spinte e frasi di scherno. Ci provasse mio figlio, a combinare una disastro del genere, lo riempirei di schiaffi. Una seconda volta non lo rifarebbe".

Invece, un mese dopo, alcuni dei teppisti sono tornati a colpire in un'altra abitazione della zona spalleggiati da 150 compagni di scorribanda. Il rischio che corrono? Una denuncia per concorso in furto, con l'aggravante dell'abuso dell'ospitalità, come è successo ai 120 di casa-Vecchioni. Il fascicolo con i loro dati è in mano al sostituto procuratore della Procura dei minorenni Benedetto Simi de Burgis. Che sostiene: "Per quanto grave, è una ragazzata. Queste cose non succedono da oggi, sono sempre capitate". Come due anni fa, quando al liceo Parini il nuovo "sport" divenne oggetto di un dibattito tra gli studenti sollecitato dalla presidenza.

_________________
gabhorror ha scritto:
Dopo ti rispondo, testa di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22/04/2018, 10:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8583
mal gliene incolse, di scrivere un amaca su questo.

il formato, come accade ai 'caffè' di gramellini, si presta ahimè a reazioni come quelle che abbiamo visto.

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22/04/2018, 10:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8583
ml ha scritto:
La mia esperienza dice che a scuola, chi passa il tempo a fare altro (da disturbare fino ad avere atteggiamenti non consoni alla vita scolastica), sono coloro che non hanno gli strumenti, o la voglia, per seguire le attività proposte. Visto che non sei in grado, o non vuoi, fare quanto ti viene chiesto, allora cerchi un'altro ruolo nella classe, spesso il disturbatore o il bullo. La scuola deve cercare di aiutarli, per quanto possibile, a tornare a dare un senso alla loro presenza,
Ovvio che in un liceo questi alunni saranno di meno, vista la scuola scelta. Anche se non è detto, perché il disagio non ha solo origine da difficoltà didattiche.


beh... io in classe ero abbastanza costantemente disattento, ma solo perché le lezioni frontali per me erano poco stimolanti : Thumbup :

ma dal distrarsi a fare il bullo passa una cina.....

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23/04/2018, 3:46 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2018, 21:36
Messaggi: 206
A parte il fatto che io ho frequentato lo scientifico e c'erano dei teppisti niente male ed a parte l'altro fatto che ho conosciuto altri mezzi delinquenti pure negli istituti privati dove si pagavano rette da milioni (di lire), quel pezzo di articolo mi pare di una retorica tremenda ; ancor più allucinante da leggere su un giornale a tiratura nazionale.
Mo' pure la violenza è classista....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23/04/2018, 10:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8583
la violenza no, ma il degrado in cui essa si esprime si.

quello di vecchioni non è degrado, è senso di impunità.

insomma io la premessa di serra la capisco. ripeto, evitasse di scriverci un trafiletto dove x forza di cose vieni frainteso

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 26/04/2018, 14:54 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:58
Messaggi: 24877
serra per me voleva dire altro. ma siccome scrive in un modo vomitevole non si capisce.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30/04/2018, 10:33 
Connesso

Iscritto il: 03/10/2011, 19:31
Messaggi: 40472
I titoli "Fedriga verso la vittoria" fanno abbastanza ridere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/05/2018, 5:16 
Non connesso

Iscritto il: 27/01/2018, 21:36
Messaggi: 206
Tutto è bene quel che finisce bene : l'orso è stato curato

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/selfie-orso-sbranato-1522668.html


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68 ... 78  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010