Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 26/09/2018, 13:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1836 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 86, 87, 88, 89, 90, 91, 92  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 29/05/2018, 21:15 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
Franco ha scritto:
vorrei iniziare a leggere Roth..suggerimenti? i soliti che girano questi giorni nei vari tg?


l'animale morente

la macchia umana

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 29/05/2018, 22:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2013, 15:11
Messaggi: 1559
Ne ho letti 6 o 7, di questi sicuramente Patrimonio, Nemesi e Il teatro di Sabbath meritano sicuramente una lettura
Aggiungo anche Quando lei era buona


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 29/05/2018, 22:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1925
boole ha scritto:
Però, voglio dire, i bestseller... i bestseller sono per chi non sa cosa leggere e si fida di quello che leggono gli altri...non mi sorprende che mediamente siano monnezza


non si tratta solo dei bestseller
e non solo dell'italia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 29/05/2018, 23:43 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2017, 11:09
Messaggi: 70
Franco ha scritto:
vorrei iniziare a leggere Roth..suggerimenti? i soliti che girano questi giorni nei vari tg?


Lamento di Portnoy


Lo scrittore fantasma
Indignazione
La macchia umana
Pastorale americana
Il teatro di Sabbath


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 0:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2032
Frau Blücher ha scritto:
boole ha scritto:
Però, voglio dire, i bestseller... i bestseller sono per chi non sa cosa leggere e si fida di quello che leggono gli altri...non mi sorprende che mediamente siano monnezza


non si tratta solo dei bestseller
e non solo dell'italia


D'altra parte basta guardare le classifiche di vendita
Ma in classifica, tra i romanzi che vanno di moda
Tra i bestseller spicca anche

Tre paragrafi su sette iniziano così...

Comunque non ho capito dove stia il problema. Uno può scegliersi gli autori che gli piacciono, mica devi leggere Gramellini per forza


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 0:23 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
Frau Blücher ha scritto:
boole ha scritto:
Però, voglio dire, i bestseller... i bestseller sono per chi non sa cosa leggere e si fida di quello che leggono gli altri...non mi sorprende che mediamente siano monnezza


non si tratta solo dei bestseller
e non solo dell'italia


arrivi tardi

ma sul carro c'è posto, tanto anche.

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 0:27 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
Frau Blücher ha scritto:
http://www.ilgiornale.it/news/aiuto-tutti-i-romanzi-sono-diventati-rosa-1532681.html?mobile_detect=false


cmq l'articolo è agghiacciante e capzioso, però (mal)affronta un problema reale, i cui i sintomi non sono la ferrante o le donne, ma gramellini, missiroli, lagioia e compagnia bella

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 2:38 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2017, 11:09
Messaggi: 70
Però Missiroli con Gramellini non c'entra niente, "atti osceni in luogo privato" l ho trovato un gran bel libro, uno stile che Gramellini nemmeno sotto lsd.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 9:47 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
no no non c'entra nulla, stanno agli antipodi ma il tuo giudizio su missiroli certifica la decadenza di cui si parla.

rivoltante

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 11:15 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2017, 11:09
Messaggi: 70
Addirittura! Se non ricordo male, però, tu schifavi pure Roth, quindi capisco. Non che voglia paragonare i due, dico solo che Missiroli non mi pare l'emblema della decadenza di alcunché. Ho letto alcuni suoi libri, lo seguo sul corriere e partecipa a un gruppo di lettori su FB di cui faccio parte e mi pare uno in gamba e che non se la tira.
Son gusti, a ognuno i suoi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/05/2018, 11:19 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
io l'ho sentito in radio anni fa e se la tira eccome. per curiosità dopo poco andai a recuperarmi il libro di cui tu parli... mah.

roth non mi piace, tranne i volumi che ho consigliato, ma il perché non lo dico, l'ha spiegato bene linus in radio il giorno del decesso

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 23/06/2018, 16:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1925
Tim O'Brien, Le cose che portiamo
fatevi del bene (cit.)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 10:07 
Non connesso

Iscritto il: 06/03/2018, 19:47
Messaggi: 350
Frau Blücher ha scritto:
Tim O'Brien, Le cose che portiamo
fatevi del bene (cit.)


Aggiungo un lisergico, affascinante, terribile e meraviglioso "Inseguendo Cacciato".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 14:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1925
autore che non conoscevo nemmeno di nome
colpo di fulmine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 15:09 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
scusatemi se faccio me stesso

in America è un libro famosissimo, o'brien è un ex ufficiale.

per i più arditi c'è la versione integrale narrata da Bryan Cranston (su Audible o itunes)

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 15:52 
Non connesso

Iscritto il: 21/12/2016, 19:48
Messaggi: 43
Frau Blücher ha scritto:
autore che non conoscevo nemmeno di nome
colpo di fulmine


Ho "conosciuto" O'Brien almeno 25 anni fa grazie a questa

Immagine

E' un'antologia che è al tempo stesso una piccola guida alla letteratura americana a tema. La metterei tra i "da leggere prima di tirare le cuoia".
Accanto a nomi fondamentali (Bierce, Crane, Faulkner, Dos Passos, ovviamente Hemingway e Mailer) però presi nei loro momenti forse "minori", ma non di meno eccezionali, ci sono tizi meno importanti (Michener per esempio) o addirittura racconti di dilettanti di talento. Tra quelli mi innamorai di quello di un ragazzo, un aviatore caduto quasi alla fine della guerra, di nome Bert Stiles che scrisse, poco prima di morire, un racconto che è un piccolo capolavoro: "Serenata all'uccellaccio".
Credo che lo possiate trovare solo nell'antologia di F&L.
Nella seconda (o forse terza) edizione che avevo io, i due avevano aggiunto anche una sezione sul Vietnam che era occupata da un capitolo di "Inseguendo Cacciato" di O'Brien, che è, da solo, un capolavoro letterario.
L'uomo è comunque qualcosa anche da ascoltare. Ha prestato servizio nella 23a divisione di fanteria, quella di Mi-Lai, per intendersi.

Su youtube si trova una bellissima e gustosa conversazione tra lui, soldato semplice e marmittone, piovuto nella merda e potenziale renitente alla leva fino all'ultimo, e Karl Marlantes, ufficiale dei Marines volontario della stessa guerra e, alla fine, pluridecorato e meritevole della Navy Cross.

E' di una mezzoretta. Se avete dimestichezza con la lingua e passione per il tema, ascoltatetevelovelo ve te lo



Anche Marlantes è diventato uno scrittore ed ha scritto uno dei più bei romanzi di guerra di sempre, IMO, che è questo:

Immagine

I due affrontano la cosa da due punti di partenza differenti, ma il dialogo che ne scaturisce è interessante e assolutamente godibile.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 15:55 
Non connesso

Iscritto il: 21/12/2016, 19:48
Messaggi: 43
seanma ha scritto:
scusatemi se faccio me stesso

in America è un libro famosissimo, o'brien è un ex ufficiale.(su Audible o itunes)


Scusa, ma ex-ufficiale proprio non credo.
Era un "enlisted man", un richiamato di leva e, che io sappia, quelli di leva non potevano salire oltre il grado di sergente maggiore (E- 5o E- 6)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 16:27 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2015, 22:25
Messaggi: 8582
Bardamu ha scritto:
seanma ha scritto:
scusatemi se faccio me stesso

in America è un libro famosissimo, o'brien è un ex ufficiale.(su Audible o itunes)


Scusa, ma ex-ufficiale proprio non credo.
Era un "enlisted man", un richiamato di leva e, che io sappia, quelli di leva non potevano salire oltre il grado di sergente maggiore (E- 5o E- 6)


riportavo quanto letto da qualche parte, non mi chiedere fact-checking

_________________
- "Crowds don't think. They react"
- Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 25/06/2018, 18:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 17:48
Messaggi: 1925
Bardamu ha scritto:
Frau Blücher ha scritto:
autore che non conoscevo nemmeno di nome
colpo di fulmine


Ho "conosciuto" O'Brien almeno 25 anni fa grazie a questa


C'è da dire che nel caso di The Things They Carried la guerra è davvero "solo" un pretesto, solo tra mille virgolette, e considero questo il maggiore motivo di interesse dell'autore


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri e dintorni
MessaggioInviato: 30/06/2018, 22:39 
Non connesso

Iscritto il: 08/10/2011, 22:45
Messaggi: 5445
Finito Furore di Steinbeck.. Capolavoro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1836 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 86, 87, 88, 89, 90, 91, 92  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010