Forum Basket
http://forum-basket.it/

Perché Sanremo è Sanremo
http://forum-basket.it/viewtopic.php?f=9&t=4282
Pagina 11 di 11

Autore:  Loki [ 10/02/2018, 15:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

canzone fantastica, come la precedente. idoli da sempre. infatti non vincono.

Autore:  Lorenzo [ 10/02/2018, 15:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Scopro ora che la figlia del mio ex capo era fra le giovani promesse. Fortunatamente non ha vinto.

Autore:  alè cessel [ 11/02/2018, 1:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Spero annalisa :tantammore:

Autore:  Carneade [ 11/02/2018, 2:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

alè cessel ha scritto:
Spero annalisa :tantammore:

Bella voce, gran fregna e per prima volta la sento cantare una canzone quantomeno decorosa.

Autore:  ml [ 11/02/2018, 2:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Avevo preso l'ordine dei 3.
Ma quindi ha vinto un chiaro plagio?

Autore:  mimmomorena [ 11/02/2018, 2:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Per quanto mi riguarda poteva vincere anche un coro da stadio davanti a quei 5 miserabili.

Autore:  ElGatoPrandia [ 11/02/2018, 15:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Mimmo incattivito...se perisic avesse la tua tigna saremmo a posto

Autore:  Vellagio [ 11/02/2018, 18:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

anticipazione dei grillini al potere. Provo tenerezza pura per i voti a quella mondezza.

Autori della kermesse veramente originali, tra le gag del cazzo buttate giù e l'hitchockiano screen play del possibile plagio, la re entry e la vittoria.

Leo a parte, grande vittoria di una generazione di attori con favino a tratti immenso, specie nel monologo.

Autore:  IsaiaPanduri [ 11/02/2018, 18:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

A me i migliori sono parsi i vecchi... Decibel, Barbarossa, Vanoni.

Autore:  Vellagio [ 11/02/2018, 18:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

gazzè e ron, per me, una spanna sopra a tutti.
Paraculi, se vogliamo, ma vogliamo metterli a paragone di jojo e corona?

Barbarossa forse piace solo a noi romani, ma direi nel complesso estremamente gradevole e sensibile. Niente di sconvolgente, ma questo nessuno.


Molto particolare il potenziale di Mirko e il cane. Come Autore.

Autore:  Carneade [ 11/02/2018, 19:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

L'unica canzone che ascolto anche extra serate di Sanremo è quella della Vanoni: raffinatissima e amo la voce di Bungaro, anche se troppo in disparte. La versione in studio meglio, perché la Vanoni, per evidenti motivi anagrafici, era un po' ondivaga nelle interpretazioni Live.
D'accordo con Gazzè e Barbarossa.
Avrei voluto sentire la canzone cantata da Ron con la voce di Lucio.

Autore:  Loki [ 12/02/2018, 13:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

mimmomorena ha scritto:
Per quanto mi riguarda poteva vincere anche un coro da stadio davanti a quei 5 miserabili.


c'è qualcosa che ti piace, mimmo?
sono tutti miserabili, schifosi... perchè sei diventato così incattivito?

la critica aspra e poco costruttiva sembra diventata un must (non tuo, ora parlo in generale). Tutto è una merda. Ma viviamo davvero una realtà personale fatta di eccellenze? Siamo così superiori agli "altri"?

Mi spiazzate a volte, anche quelli a cui voglio bene e che sono insindacabilmente sexy come mimmo.

Autore:  Vellagio [ 12/02/2018, 16:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Qualcuno mi spiega la parte di critica che ha preso di mira favino?
Anche, e sopratutto, non tecnicamente.

Mi riferisco ovviamente al monologo di Koltès

Autore:  mimmomorena [ 12/02/2018, 17:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Perché Sanremo è Sanremo

Loki ha scritto:
mimmomorena ha scritto:
Per quanto mi riguarda poteva vincere anche un coro da stadio davanti a quei 5 miserabili.


c'è qualcosa che ti piace, mimmo?
sono tutti miserabili, schifosi... perchè sei diventato così incattivito?

la critica aspra e poco costruttiva sembra diventata un must (non tuo, ora parlo in generale). Tutto è una merda. Ma viviamo davvero una realtà personale fatta di eccellenze? Siamo così superiori agli "altri"?

Mi spiazzate a volte, anche quelli a cui voglio bene e che sono insindacabilmente sexy come mimmo.

Io avrei premiato Ron.
Considerando il contesto, ho apprezzato Vanoni, Gazzè e Barbarossa.
Non mi sono dispiaciuti perfino i Decibel, Diodato e Caccamo.
E ho sentito qualcosa di buono anche tra i giovani, per quel poco che ho ascoltato.

Nel giudizio su Lo Stato Sociale credo di essere "favorito" dal vivere a Bologna.
Sostanzialmente per me è stato come ascoltare la ventisettesima canzone (mediocre) uguale da parte loro.
Non hanno talento, né nel canto né nella scrittura.
Sono dei poveretti che si sforzano di fare gli anticonformisti scopiazzando (male) cose di altri.
Sono talmente brillanti che quando poi gli chiedono due parole al microfono non ne sono neanche capaci, impegnati come sono a fare sfoggio di occhiali da sole e magliette personalizzate.

Pagina 11 di 11 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/