Forum Basket

repubblica delle banane
Oggi è 19/09/2018, 15:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1624 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79 ... 82  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 16:41 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2017, 11:57
Messaggi: 686
Dopo un anno e qualche mese dall'esordio della nuova eurolega, credo che il progetto sia fallito e da bocciare interamente.
L'idea di base non era male, a prescindere dalla guerra iniziata dalla FIBA (che la fiba ha perso miseramente con la ridicola Champions League), ma a conti fatti, il nuovo format è stato una delusione.
Individuo 4 gravi problemi:

1. Troppe partite hanno portato ad evidenti cali di intensità dei singoli incontri (non a caso i punteggi medi sono aumentati di molto).

2. Calo di qualità dei campionati nazionali, dove i club di medio- alto livello non hanno più il traino di una possibile qualificazione europea, ed hanno investito meno (lasciamo stare il nostro campionato in crisi economica e tecnica, si è abbassato il livello medio della liga ACB, del campionato greco, della VTB, e del campionato francese.

3. 16 squadre sono poche, specialmente se 5 sono spagnole.
Per carità le 5 spagnole il posto lo meritano, ma escludere completamente la lega francese, escludere una seconda slava (e quindi il Partizan), portare solo 2 russe dopo la grande stagione che ha fatto il Lokomotiv Kuban lo scorso anno, e consentitemi, anche portare una sola italiana (almeno due posti, non i 4 dei tempi d'oro, farebbero venire a qualcuno la voglia di investire qualche soldino in più) mi sembrano delle follie.
Due gironi da 12 squadre, con playoff sempre a otto (4 squadre per girone), avrebbero consentito una partecipazione più omogenea, più partite complessive e meno partite per singolo club.

4. Rivoglio la vecchia eurolega sporca e cattiva.

Il format attuale si sta rivelando uno scadente scimmiottamento dell'NBA, che non tiene conto della storia del basket europeo e delle preferenze del pubblico, che a mio parere più che lo spettacolo fine a se stesso, ama le partite intense.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 18:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:42
Messaggi: 4868
Io sono di parere opposto. Seguendo Milano al palazzo, direi che le partite sono intense e l'opportunità di vedere dal vivo tutte le squadre è un motivo di ulteriore interesse.

Sul fatto di tenere in conto il pubblico, l'anno scorso salvo errori l'EL ha battuto per l'ennesimo anno di fila tutti i suoi precedenti record di pubblico, incassi e audience (in senso ampio).

_________________
I don't care if you don't like my manners. I don't like 'em myself, they are pretty bad.
Philip Marlowe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 18:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 20:37
Messaggi: 5128
Vincenzo ha scritto:
Dopo un anno e qualche mese dall'esordio della nuova eurolega, credo che il progetto sia fallito e da bocciare interamente.
L'idea di base non era male, a prescindere dalla guerra iniziata dalla FIBA (che la fiba ha perso miseramente con la ridicola Champions League), ma a conti fatti, il nuovo format è stato una delusione.
Individuo 4 gravi problemi:

1. Troppe partite hanno portato ad evidenti cali di intensità dei singoli incontri (non a caso i punteggi medi sono aumentati di molto).

2. Calo di qualità dei campionati nazionali, dove i club di medio- alto livello non hanno più il traino di una possibile qualificazione europea, ed hanno investito meno (lasciamo stare il nostro campionato in crisi economica e tecnica, si è abbassato il livello medio della liga ACB, del campionato greco, della VTB, e del campionato francese.

3. 16 squadre sono poche, specialmente se 5 sono spagnole.
Per carità le 5 spagnole il posto lo meritano, ma escludere completamente la lega francese, escludere una seconda slava (e quindi il Partizan), portare solo 2 russe dopo la grande stagione che ha fatto il Lokomotiv Kuban lo scorso anno, e consentitemi, anche portare una sola italiana (almeno due posti, non i 4 dei tempi d'oro, farebbero venire a qualcuno la voglia di investire qualche soldino in più) mi sembrano delle follie.
Due gironi da 12 squadre, con playoff sempre a otto (4 squadre per girone), avrebbero consentito una partecipazione più omogenea, più partite complessive e meno partite per singolo club.

4. Rivoglio la vecchia eurolega sporca e cattiva.

Il format attuale si sta rivelando uno scadente scimmiottamento dell'NBA, che non tiene conto della storia del basket europeo e delle preferenze del pubblico, che a mio parere più che lo spettacolo fine a se stesso, ama le partite intense.


Per me è l'esatto opposto.

Formato nuovo super. Non a caso hanno fatto record su record, le partite sono belle ed hanno un peso decisamente diverso dalle cicloturistiche degli scorsi anni.

_________________
E' arrivato il piccolo Vermozzo. Amedeo saluta tutto il forum.

Anche Vermi senior saluta tutto il forum visto che non sta dormendo da n giorni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 19:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25137
ne avevamo già parlato qui viewtopic.php?f=6&t=12&start=1380

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 20:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2020
Non so se sia meglio o peggio, ma come si può imputare all'Eurolega che TUTTI i campionati nazionali si siano abbassati di qualità?

.....e come possono contemporaneamente essersi TUTTI abbassati di qualità? non ci sono più giocatori buoni? sono morti?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 21:36 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
Le squadre NBA hanno aperto molto di più ai giocatori europei..

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 30/10/2017, 23:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 20:37
Messaggi: 5128
BeppeRappa ha scritto:
Le squadre NBA hanno aperto molto di più ai giocatori europei..



E adesso anche ai giocatori USA di livello. I salari sono saliti e adesso un americano di alto livello Eurolega può beccare soldi veri stando a casa sua.

È infatti l'Eurolega sta cercando di aumentare il suo giro d'affari per far tornare soldi alle squadre e cacciarne fuori per giocatori forti. Vediamo come proseguirà questo processo.

_________________
E' arrivato il piccolo Vermozzo. Amedeo saluta tutto il forum.

Anche Vermi senior saluta tutto il forum visto che non sta dormendo da n giorni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 31/10/2017, 0:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 1:19
Messaggi: 2020
BeppeRappa ha scritto:
Le squadre NBA hanno aperto molto di più ai giocatori europei..


Vuol dire che in Europa ci sono più americani...mi sembra un po'estremo dire che il livello dei campionati si è abbassato ovunque. Su che basi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 31/10/2017, 11:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 10:41
Messaggi: 29424
Diciamo che hanno contribuito molto
1. Salary cap aumentato tantissimo
2. squadre NBA passate a 15 giocatori (di cui 13 si "vestono" per le partite)

Molti giocatori USA prima erano fuori dai 12 e venivano in europa, ora possono fare il 13°prendendo gli stessi soldi

_________________
Cita:
2. Amantino: El Shaarawy
3. Jackx82: Tevez


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 31/10/2017, 13:09 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2017, 11:57
Messaggi: 686
boole ha scritto:
Non so se sia meglio o peggio, ma come si può imputare all'Eurolega che TUTTI i campionati nazionali si siano abbassati di qualità?

.....e come possono contemporaneamente essersi TUTTI abbassati di qualità? non ci sono più giocatori buoni? sono morti?


Beh "imputare" non so fino a che punto, ma la coincidenza è evidente.
E probabilmente si deve al fatto che sono diminuiti gli investimenti dei club di fascia media, visto che non esiste più una qualificazione alle coppe, ma solo la partecipazione per chiamata.
Un'eurolega a 16 piuttosto che a 24 distribuisce meno soldi (premi, diritti tv, incassi dal botteghino, sponsor) e tende a formare campionati nazionali con 1-2 squadre dominanti, poichè possono contare su entrate molto maggiori che non vengono messe in discussione dai risultati.
Ed infatti è questo che è successo.
Russia VTB: CSKA, Khimki, Uniks e Lokomotiv erano 4 corazzate, è rimasto solo il CSKA, le altre sono 3 buone squadre ma nulla di più.
Lega Adriatica: vedeva alternanza di Partizan Cedevita e Stella Rossa, ora dietro al Stella Rossa c'è il vuoto.
Grecia: dietro Pana e Olympiakos c'erano comunque Aris e AEK Aetene e Paok, ora tutte le partite tranne il derby sono allenamenti.
Germania: mai stato niente di che, ma tra il Bamberg e il resto ora c'è un abisso.
Italia: qui i problemi sono molti e vanno molto oltre l'eurolega.
Sapgna ACB: miglior campionato d'europa, ma che tolte le 5 di Eurolega anch'esso ha perso competitività, fino a 3 anni fa le squadre di altissimo livello erano 8-9 ( Bilbao, Badalona, Siviglia )
Turchia: Unico campionato che oramai da 3 - 4 è in crescita esponenziale.
Mi sembra che sia tutto molto chiero, non a caso Bartomeu sta riparlando di ampliamento delle partecipazioni.
Quanto al successo dei numeri, è inevitabile poichè partecipano solo squadre con grossi bacini di utenza, (certo non Sassari ad esempio) ma questo non vuol dire che sia un bene per il movimento europeo nel complesso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 31/10/2017, 13:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2011, 13:35
Messaggi: 25137
In Russia il CSKA è sempre stato di un altro livello, su.
La Germania prima non c'era e adesso si, anche il Bayern è in crescita esponenziale considerando che hanno "iniziato" veramente da poco.
In Grecia l'Aris e le altre due credo non siano protagoniste in europa da quando avevo 17-18 anni :asd:
Su Italia e Lega adriatica hai ragione

_________________
:mooning:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 31/10/2017, 15:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2011, 14:42
Messaggi: 4868
Questo però non credo sia un fenomeno indotto, ma una tendenza di lungo periodo e ben più importante di quella legata al basket o allo sport in generale.

I piccoli centri sono sempre meno importanti a tutti i livelli, la stragrande maggioranza del PIL delle nazioni (se vogliamo prenderlo come indicatore sintetico) è prodotto nelle grandi città. Se vuoi offrire uno spettacolo di un certo livello, devi avere una solidità complessiva che solo un centro di dimensioni almeno medie può offrire, oppure un mecenate.

Sui criteri di partecipazione all'EL sicuramente si può migliorare, ma secondo me la strada è tracciata ed è quella di una NBA europea a tutti gli effetti. In quest'ottica, prima o poi sarà inevitabile una separazione dei club partecipanti dai campionati nazionali, a meno di ipotizzare l'esistenza di "squadre b".

Giusto per dare un'idea solo europea

https://www.statista.com/chart/5483/the-capital-effect/

_________________
I don't care if you don't like my manners. I don't like 'em myself, they are pretty bad.
Philip Marlowe


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 11/11/2017, 22:35 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
Nella top10 di questa settimana Roddy presente 2volte...stoppata clamorosa e layup della vittoria sul Pana.

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 15/12/2017, 11:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2011, 20:37
Messaggi: 5128
Ma la schiacciata di Vesely?

_________________
E' arrivato il piccolo Vermozzo. Amedeo saluta tutto il forum.

Anche Vermi senior saluta tutto il forum visto che non sta dormendo da n giorni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 05/01/2018, 22:48 
Non connesso

Iscritto il: 23/11/2012, 17:20
Messaggi: 1620
Impressionante caduta di Nunnally dopo una schiacciata..Portato subito in ospedale,pare che stia bene..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 22/02/2018, 15:25 
Non connesso

Iscritto il: 23/11/2012, 17:20
Messaggi: 1620
Oly vicino a Bobby Brown..Minchia che assortimento di esterni,Kill Bill,Mantzaris,Brian Roberts,Strenielks e Brown..Tanta roba..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 23/02/2018, 14:56 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2017, 11:57
Messaggi: 686
Anche quest'anno il gruppo prime 8 si è staccato dal gruppo seconde otto un pò troppo in fretta.
Non sarebbe meglio tornare ai gironi? magari due gironi da 9, con il numero dispari che consentirebbe un turno di riposo a rotazione, due squadre in più a partecipare e meno partite complessive per squadra.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 24/02/2018, 2:54 
Non connesso

Iscritto il: 23/11/2012, 17:20
Messaggi: 1620
I risultati odierni continuano a farmi pensare che le varie squadre se fossero scese con il sangue agli occhi e se avessero realmente avuto l'obiettivo di vincere le coppe nazionali,avrebbero vinto easy..Guarda caso hanno tutte vinto..Il Real a distanza di qualche giorno ne ha rifilati 27 ai catalani al Palau Blaugrana,l'Oly in questo mese ha battuto le corazzate come Real,Fene ed ieri il Valencia ed ha perso proprio contro i modesti dell'AEK in coppa..Io ripeto che queste due squadre più il Fene hanno steccato in coppa,perchè il loro obiettivo primario è quello di raggiungere i primi 4 posti in Eurolega ed avere il fattore campo a favore nei quarti di finale a discapito soprattutto del Panathinaikos,della bolgia dell'OAKA..Si concentrano soprattutto su ciò..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 24/02/2018, 12:03 
Non connesso

Iscritto il: 03/10/2017, 11:57
Messaggi: 686
nugget91 ha scritto:
I risultati odierni continuano a farmi pensare che le varie squadre se fossero scese con il sangue agli occhi e se avessero realmente avuto l'obiettivo di vincere le coppe nazionali,avrebbero vinto easy..Guarda caso hanno tutte vinto..Il Real a distanza di qualche giorno ne ha rifilati 27 ai catalani al Palau Blaugrana,l'Oly in questo mese ha battuto le corazzate come Real,Fene ed ieri il Valencia ed ha perso proprio contro i modesti dell'AEK in coppa..Io ripeto che queste due squadre più il Fene hanno steccato in coppa,perchè il loro obiettivo primario è quello di raggiungere i primi 4 posti in Eurolega ed avere il fattore campo a favore nei quarti di finale a discapito soprattutto del Panathinaikos,della bolgia dell'OAKA..Si concentrano soprattutto su ciò..


Che le squadre si impegnino di più in Eurolega è fuori discussione, ma ti manca che le partite che hai citato, Fener - Milano , Olympiakos - Valencia, Barca- Real, si sono disputate tutte tra squadre già fuori dai playoff e squadre motivate dalla ricerca del miglior piazzamento, quindi non è che significhino molto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Euroleague
MessaggioInviato: 21/03/2018, 19:27 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2011, 18:41
Messaggi: 10713
13 in 6minuti per DeColo,partenza terrificante

_________________
Balsa85 ha scritto:
Quando uno sbaglia analisi si può anche dire "ho sbagliato", è segno di moderata intelligenza. Suppongo cosa sconosciuta a molti di voi, pieni di voi come siete qui dentro, mediamente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1624 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 73, 74, 75, 76, 77, 78, 79 ... 82  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010